Augusto Guglielmo di Brunswick-Lüneburg

nobile

Augusto Guglielmo di Brunswick-Lüneburg (Wolfenbüttel, 8 marzo 166223 marzo 1731) fu duca di Brunswick-Lüneburg.

Augusto Guglielmo
Augustus William, duke of Brunswick-Wolfenbüttel.jpg
Augusto Guglielmo di Brunswick ritratto da Christoph Bernhard Francke
Duca di Brunswick-Lüneburg
Principe di Wolfenbüttel
Stemma
Stemma
In carica27 marzo 1714 –
23 marzo 1731
PredecessoreAntonio Ulrico
SuccessoreLuigi Rodolfo
NascitaWolfenbüttel, 8 marzo 1662
Morte23 marzo 1731 (69 anni)
Casa realeWelfen
PadreAntonio Ulrico, duca di Brunswick-Lüneburg
Madreprincipessa Elisabetta Giuliana di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Norburg
ConsortiCristina Sofia di Brunswick-Lüneburg
Sofia Amalia di Holstein-Gottorp
Elisabetta Sofia Maria di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Norburg

Governò su Wolfenbüttel, una suddivisione del ducato, dal 1714 fino alla sua morte.

BiografiaModifica

Augusto Guglielmo era il terzo, ma primogenito, figlio del duca Antonio Ulrico e della sua consorte Elisabetta Giuliana, figlia del duca Federico di Schleswig-Holstein-Sønderburg-Norburg. A differenza del padre, il giovane principe non era interessato alla politica; studiò all'Università di Ginevra dal 1677 al 1678 e in seguito compì un Grand Tour dalla Svizzera alla Francia e ai Paesi Bassi.

Malgrado si fosse sposato tre volte morì senza eredi nel 1731 e gli successe il fratello minore, Luigi Rodolfo.

Successe al padre nel 1714 governando dal castello di Wolfenbüttel, che fu oggetto sotto il suo regno di considerevoli ampliamenti, affidando i progetti di ristrutturazione all'architetto Hermann Korb.

A differenza del padre, egli non era interessato alla politica e lasciò le decisioni più importanti nelle mani dei suoi ministri.

MatrimoniModifica

Nel 1681, sposò Cristina Sofia (1654-1695), figlia di Rodolfo Augusto di Brunswick-Lüneburg. Alla morte della prima moglie, si risposò nel 1695 con Sofia Amalia (1670-1710), figlia del duca Cristiano Alberto di Holstein-Gottorp. Nel 1710, in terze nozze, sposò Elisabetta Sofia Maria (1683-1767), figlia di Rodolfo Federico di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Norburg, figlio minore del duca di Norburg, Federico di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Norburg.

Nonostante i molti matrimoni il duca era noto anche per l'interesse verso gli uomini e si vantava di essere stato introdotto alla "nobile arte" dell'omosessualità durante un soggiorno a Venezia. Si innamorò del fratello della principessa Elisabetta Carlotta, Carlo Luigi.[1]

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Enrico III di Brunswick-Lüneburg Ernesto I di Brunswick-Lüneburg  
 
Sofia di Meclemburgo-Schwerin  
Augusto di Brunswick-Lüneburg  
Ursula di Sassonia-Lauenburg Francesco I di Sassonia-Lauenburg  
 
Sibilla di Sassonia-Freiberg  
Antonio Ulrico di Brunswick-Wolfenbüttel  
Rodolfo di Anhalt-Zerbst Gioacchino Ernesto di Anhalt  
 
Eleonora di Württemberg  
Dorotea di Anhalt-Zerbst  
Dorotea Edvige di Brunswick-Wolfenbüttel Enrico Giulio di Brunswick-Lüneburg  
 
Dorotea di Sassonia  
Augusto Guglielmo di Brunswick-Lüneburg  
Giovanni di Schleswig-Holstein-Sonderburg Cristiano III di Danimarca  
 
Dorotea di Sassonia-Lauenburg  
Federico di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Norburg  
Elisabetta di Brunswick-Grubenhagen Ernesto III di Brunswick-Grubenhagen  
 
Margherita di Pomerania-Wolgast  
Elisabetta Giuliana di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Norburg  
Rodolfo di Anhalt-Zerbst Gioacchino Ernesto di Anhalt  
 
Eleonora di Württemberg  
Eleonora di Anhalt-Zerbst  
Dorotea Edvige di Brunswick-Wolfenbüttel Enrico Giulio di Brunswick-Lüneburg  
 
Dorotea di Sassonia  
 

NoteModifica

  1. ^ (DE) [Elisabeth Charlotte von Orleans: Briefe aus den Jahren 1707 bis 1715, hrsg. von Wilhelm Ludwig Holland, Stuttgart 1871, Nr. 392, S. 53f., Elisabeth ]

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN59895601 · ISNI (EN0000 0000 4170 1568 · CERL cnp00406404 · LCCN (ENn2006180318 · GND (DE119502992 · WorldCat Identities (ENlccn-n2006180318