Aurora Giovinazzo

attrice italiana (2002-)

Aurora Giovinazzo (Roma, 18 aprile 2002) è un'attrice e ballerina italiana.

Biografia

modifica

Inizia a recitare in alcuni spot pubblicitari per marchi come Geox e Paluani.

Nel 2010, a otto anni, fa il suo esordio sul piccolo schermo nella serie televisiva Caterina e le sue figlie 3, diretta da Fabio Jephcott, mentre l'anno seguente debutta al cinema nel film Immaturi, di Paolo Genovese e poi nel sequel Immaturi - Il viaggio.

Sempre nel 2011 recita una piccola parte nella fiction La donna che ritorna, ed è protagonista di un episodio dell'ottava stagione di Don Matteo, dove tornerà con un piccolo ruolo anche nel 2016.

Tra il 2011 e il 2013 prende parte alle due stagioni della fiction Rossella. Nel 2014 è nel cast di Il peccato e la vergogna 2 e Furore, entrambe prodotte da Mediaset.

L'anno successivo torna in Rai prendendo parte al film drammatico Una casa nel cuore di Andrea Porporati che, nel 2016, la sceglie anche per il film tv La classe degli asini.

Nel 2017 recita al fianco di Anna Valle, Giorgio Marchesi e Loretta Goggi nella fiction Sorelle, diretta da Cinzia TH Torrini e girata a Matera.

Tra il 2018 e il 2019 è poi nel cast di Nero a metà e Oltre la soglia.

Nel 2021 è la protagonista di due lungometraggi: Anni da cane diretto da Fabio Mollo e Freaks Out di Gabriele Mainetti, per il quale ha ricevuto la candidatura ai David di Donatello come miglior attrice protagonista e ha vinto il premio RB Casting come miglior attrice esordiente alla Mostra del Cinema di Venezia[1].

Vita privata

modifica

Ha una sorella maggiore, Domiziana, anche lei attrice.

Filmografia

modifica

Televisione

modifica

Premi e riconoscimenti

modifica
  • 2021 - Giornate Professionali di Cinema di Sorrento
    • Premio ANEC “Claudio Zanchi” per il miglior talento emergente[2]
  • 2022 - 3ª Meno di Trenta
    • Premio Migliore Attrice - Cinema[3]
  • 2022 - XII edizione del premio La Pellicola d'oro[4]
    • Miglior Attrice Protagonista
  • 2022 - ShorTS International Film Festival 23ª edizione[7]
    • Premio Prospettiva

Collegamenti esterni

modifica