Australian Open 2012

torneo di tennis
Australian Open 2012
Sport Tennis
Data16 gennaio – 29 gennaio
Edizione100a
CategoriaGrande Slam (ITF)
SuperficieCemento
LocalitàMelbourne, Victoria, Australia
Campioni
Singolare maschile
Bandiera della Serbia Novak Đoković
Singolare femminile
Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka
Doppio maschile
Bandiera dell'India Leander Paes / Bandiera della Rep. Ceca Radek Štěpánek
Doppio femminile
Bandiera della Russia Svetlana Kuznecova / Bandiera della Russia Vera Zvonarëva
Doppio misto
Bandiera degli Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands / Bandiera della Romania Horia Tecău
Singolare ragazzi
Bandiera dell'Australia Luke Saville
Singolare ragazze
Bandiera degli Stati Uniti Taylor Townsend
Doppio ragazzi
Bandiera del Regno Unito Liam Broady / Bandiera del Regno Unito Joshua Ward-Hibbert
Doppio ragazze
Bandiera degli Stati Uniti Taylor Townsend / Bandiera degli Stati Uniti Gabrielle Andrews
Singolare maschile in carrozzina
Bandiera dei Paesi Bassi Maikel Scheffers
Singolare femminile in carrozzina
Bandiera dei Paesi Bassi Esther Vergeer
Quad singolare
Bandiera del Regno Unito Peter Norfolk
Doppio maschile in carrozzina
Bandiera dei Paesi Bassi Ronald Vink / Bandiera dei Paesi Bassi Robin Ammerlaan
Doppio femminile in carrozzina
Bandiera dei Paesi Bassi Esther Vergeer / Bandiera dei Paesi Bassi Sharon Walraven
Quad doppio
Bandiera del Regno Unito Andrew Lapthorne / Bandiera del Regno Unito Peter Norfolk

L'Australian Open 2012 è stato un torneo di tennis che si è disputato sui venticinque campi in cemento plexicushion del complesso di Melbourne Park, a Melbourne in Australia, fra il 16 e il 29 gennaio 2012. È stata la 100ª edizione dell'Australian Open, il primo dei quattro tornei del Grande Slam dell'anno 2012. L'evento è stato organizzato dalla International Tennis Federation, ed è stato parte dell'ATP World Tour 2012 e del WTA Tour 2012. I detentori dei titoli di singolare maschile e femminile erano Novak Đoković e Kim Clijsters.

Il singolare maschile è stato vinto da Novak Đoković che ha battuto in finale Rafael Nadal aggiudicandosi il 5º titolo dello Slam. Il singolare femminile ha visto la vittoria di Viktoryja Azaranka che ha battuto nella finale la russa Marija Šarapova. Nel doppio maschile si sono imposti Leander Paes e Radek Štěpánek. Svetlana Kuznecova e Vera Zvonarëva hanno conquistato il titolo del doppio femminile. Nel doppio misto ha vinto la coppia formata da Bethanie Mattek-Sands e Horia Tecău.

Sommario

modifica

Novak Đoković si è aggiudicato il torneo del singolare maschile battendo all'esordio l'italiano Paolo Lorenzi 6–2, 6–0, 6–0. Nel secondo turno ha avuto la meglio sul colombiano Santiago Giraldo in tre set col punteggio di 6–3, 6–2, 6–1. Nel turno successivo ha sconfitto il francese Nicolas Mahut col punteggio di 6–0, 6–1, 6–1. Negli ottavi di finale ha battuto l'australiano Lleyton Hewitt in quattro set per 6–1, 6–3, 4–6, 6–3. Nei quarti ha avuto la meglio sullo spagnolo David Ferrer per 6–4, 7–6(4), 6–1. In semifinale ha battuto lo scozzese Andy Murray in cinque set col punteggio di 6–3, 3–6, 6(4)–7, 6–1, 7–5. In finale ha sconfitto Rafael Nadal in cinque set col punteggio di 5–7, 6–4, 6–2, 6(5)–7, 7–5.

Viktoryja Azaranka ha vinto il torneo del singolare femminile. Nel 1º turno ha battuto la britannica Heather Watson col punteggio di 6–1, 6–0. Nel 2º turno ha sconfitto per 6–1, 6–0 l'australiana Casey Dellacqua. Nel turno successivo ha avuto la meglio sulla tedesca Mona Barthel col punteggio di 6–2, 6–4. Negli ottavi di finale ha battuto Iveta Benešová per 6–2, 6–2. Nei quarti Agnieszka Radwańska ha ceduto per 6(0)–7, 6–0, 6–2. In semifinale ha battuto Kim Clijsters per 6–4, 1–6, 6–3 e in finale la russa Marija Šarapova 6–3, 6–0.

Programma del torneo

modifica

Il torneo si svolge in 14 giornate divise in due settimane.

Qualificazioni e sorteggio

modifica

Le qualificazioni si sono svolte fra l'11 e il 15 gennaio. Si sono qualificati 16 giocatori per il tabellone maschile e 12 giocatrici per quello femminile.

Le wildcard sono state assegnate a:

Tennisti partecipanti ai singolari

modifica

Singolare maschile

modifica
Campione Finalista
Bandiera della Serbia Novak Đoković (1) Bandiera della Spagna Rafael Nadal (2)
Semifinalisti
Bandiera del Regno Unito Andy Murray (4) Bandiera della Svizzera Roger Federer (3)
Eliminati ai quarti
Bandiera della Spagna David Ferrer (5) Bandiera del Giappone Kei Nishikori (24) Bandiera dell'Argentina JM del Potro (11) Bandiera della Rep. Ceca Tomáš Berdych (7)
Eliminati agli ottavi
Bandiera dell'Australia Lleyton Hewitt Bandiera della Francia Richard Gasquet (17) Bandiera del Kazakistan Michail Kukuškin Bandiera della Francia Jo-Wilfried Tsonga (6)
Bandiera della Germania Philipp Kohlschreiber Bandiera dell'Australia Bernard Tomić Bandiera della Spagna Nicolás Almagro (10) Bandiera della Spagna Feliciano López (18)
Eliminati al 3º turno
Bandiera della Francia Nicolas Mahut Bandiera del Canada Milos Raonic (23) Bandiera della Serbia Janko Tipsarević (9) Bandiera dell'Argentina JI Chela (27)
Bandiera della Francia Michaël Llodra Bandiera della Francia Gaël Monfils (14) Bandiera della Francia Julien Benneteau Bandiera del Portogallo Frederico Gil
Bandiera della Colombia Alejandro Falla Bandiera di Taipei Cinese Lu Yen-hsun Bandiera dell'Ucraina A Dolhopolov (13) Bandiera della Croazia Ivo Karlović
Bandiera del Sudafrica Kevin Anderson (30) Bandiera della Svizzera S Wawrinka (21) Bandiera degli Stati Uniti John Isner (16) Bandiera della Slovacchia Lukáš Lacko
Eliminati al 2º turno
Bandiera della Colombia Santiago Giraldo Bandiera del Giappone Tatsuma Itō Bandiera della Germania Philipp Petzschner Bandiera degli Stati Uniti Andy Roddick (15)
Bandiera dell'Australia James Duckworth Bandiera del Kazakistan Andrej Golubev Bandiera della Spagna Pablo Andújar Bandiera degli Stati Uniti Ryan Sweeting
Bandiera della Francia Édouard Roger-Vasselin Bandiera della Russia Alex Bogomolov Jr. Bandiera della Serbia Viktor Troicki (19) Bandiera del Brasile Thomaz Bellucci
Bandiera della Francia Gilles Simon (12) Bandiera dell'Australia Matthew Ebden Bandiera della Spagna Marcel Granollers (26) Bandiera del Brasile Ricardo Mello
Bandiera degli Stati Uniti Mardy Fish (8) Bandiera della Spagna Pere Riba Bandiera della Francia Florent Serra Bandiera della Slovenia Blaž Kavčič
Bandiera della Germania Tobias Kamke Bandiera degli Stati Uniti Sam Querrey Bandiera dell'Argentina Carlos Berlocq Bandiera della Germania Andreas Beck
Bandiera del Belgio Olivier Rochus Bandiera dell'Ucraina Serhij Stachovs'kyj Bandiera di Cipro Marcos Baghdatis Bandiera della Bulgaria Grigor Dimitrov
Bandiera dell'Argentina David Nalbandian Bandiera dell'Italia Flavio Cipolla Bandiera degli Stati Uniti Donald Young Bandiera della Germania Tommy Haas
Eliminati al 1º turno
Bandiera dell'Italia Paolo Lorenzi Bandiera dell'Italia Matteo Viola Bandiera dell'Italia Potito Starace Bandiera della Rep. Ceca Radek Štěpánek (29)
Bandiera dell'Italia Filippo Volandri Bandiera della Rep. Ceca Lukáš Rosol Bandiera della Germania Cedrik-Marcel Stebe Bandiera dei Paesi Bassi Robin Haase
Bandiera della Russia Dmitrij Tursunov Bandiera dell'Estonia Jürgen Zopp Bandiera della Russia Michail Južnyj Bandiera dell'Italia Andreas Seppi
Bandiera degli Stati Uniti Michael Russell Bandiera della Russia Igor' Kunicyn Bandiera della Germania Matthias Bachinger Bandiera del Portogallo Rui Machado
Bandiera degli Stati Uniti Ryan Harrison Bandiera del Belgio Xavier Malisse Bandiera della Lettonia Ernests Gulbis Bandiera della Spagna Daniel Gimeno Traver
Bandiera della Spagna Juan Carlos Ferrero Bandiera della Spagna Guillermo García López Bandiera d'Israele Dudi Sela Bandiera dell'Australia Marinko Matosevic
Bandiera della Thailandia Danai Udomchoke Bandiera della Slovacchia Karol Beck Bandiera del Brasile João Souza Bandiera della Francia Stéphane Robert
Bandiera degli Stati Uniti Jesse Levine Bandiera della Croazia Ivan Dodig Bandiera della Spagna Roberto Bautista Agut Bandiera dell'Uzbekistan Denis Istomin
Bandiera del Lussemburgo Gilles Müller Bandiera dell'Italia Fabio Fognini Bandiera della Spagna Albert Montañés Bandiera dell'Argentina Juan Mónaco (25)
Bandiera del Sudafrica Rik De Voest Bandiera del Belgio Steve Darcis Bandiera del Regno Unito James Ward Bandiera della Francia Adrian Mannarino
Bandiera dell'Australia Greg Jones Bandiera della Romania Victor Hănescu Bandiera della Francia Kenny de Schepper Bandiera della Spagna Fernando Verdasco (22)
Bandiera dell'Austria Jürgen Melzer (31) Bandiera dei Paesi Bassi Jesse Huta Galung Bandiera della Francia Éric Prodon Bandiera della Russia Aleksandr Kudrjavcev
Bandiera della Spagna Albert Ramos Viñolas Bandiera della Germania Björn Phau Bandiera dell'Ucraina Illja Marčenko Bandiera della Danimarca Frederik Nielsen
Bandiera della Francia Benoît Paire Bandiera della Germania Benjamin Becker Bandiera della Francia Jérémy Chardy Bandiera della Polonia Łukasz Kubot
Bandiera dell'Australia Benjamin Mitchell Bandiera della Finlandia Jarkko Nieminen Bandiera della Russia Nikolaj Davydenko Bandiera dell'Argentina Leonardo Mayer
Bandiera della Croazia Ivan Ljubičić (28) Bandiera della Germania Peter Gojowczkyk Bandiera degli Stati Uniti Denis Kudla Bandiera degli Stati Uniti Alex Kuznetsov

Singolare femminile

modifica
Campionessa Finalista
Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka (3) Bandiera della Russia Marija Šarapova (4)
Semifinaliste
Bandiera del Belgio Kim Clijsters (11) Bandiera della Rep. Ceca Petra Kvitová (2)
Eliminate ai quarti
Bandiera della Danimarca Caroline Wozniacki (1) Bandiera della Polonia A Radwańska (8) Bandiera della Russia Ekaterina Makarova Bandiera dell'Italia Sara Errani
Eliminate agli ottavi
Bandiera della Serbia Jelena Janković (13) Bandiera della Cina Li Na (5) Bandiera della Rep. Ceca Iveta Benešová Bandiera della Germania Julia Görges (22)
Bandiera degli Stati Uniti Serena Williams (12) Bandiera della Germania Sabine Lisicki (14) Bandiera della Cina Zheng Jie Bandiera della Serbia Ana Ivanović (21)
Eliminate al 3º turno
Bandiera della Romania Monica Niculescu (31) Bandiera degli Stati Uniti Christina McHale Bandiera della Rep. Ceca D Hantuchová (20) Bandiera della Spagna A Medina Garrigues (26)
Bandiera della Germania Mona Barthel Bandiera della Russia Nina Bratčikova Bandiera dell'Italia Romina Oprandi Bandiera del Kazakistan Galina Voskoboeva
Bandiera della Russia Vera Zvonarëva (7) Bandiera dell'Ungheria Gréta Arn Bandiera della Russia S Kuznecova (18) Bandiera della Germania Angelique Kerber (30)
Bandiera della Romania Sorana Cîrstea Bandiera della Francia Marion Bartoli (9) Bandiera degli Stati Uniti Vania King Bandiera della Russia Marija Kirilenko (27)
Eliminate al 2º turno
Bandiera della Georgia Anna Tatišvili Bandiera della Francia Pauline Parmentier Bandiera della Nuova Zelanda Marina Eraković Bandiera di Taipei Cinese Chang Kai-chen
Bandiera della Francia Stéphanie Foretz Gacon Bandiera dell'Ucraina Lesja Curenko Bandiera della Bielorussia Ol'ga Govorcova Bandiera dell'Australia Olivia Rogowska
Bandiera dell'Australia Casey Dellacqua Bandiera della Rep. Ceca Petra Cetkovská (32) Bandiera dell'Italia Alberta Brianti Bandiera della Cina Peng Shuai (16)
Bandiera dell'Italia F Schiavone (10) Bandiera della Grecia Eléni Daniilídou Bandiera della Bulgaria Cvetana Pironkova Bandiera dell'Argentina Paula Ormaechea
Bandiera della Rep. Ceca Lucie Hradecká Bandiera dell'Estonia Kaia Kanepi (25) Bandiera della Slovacchia D Cibulková (17) Bandiera della Rep. Ceca B Záhlavová-Strýcová
Bandiera d'Israele S Peer Bandiera degli Stati Uniti Sloane Stephens Bandiera del Canada Stéphanie Dubois Bandiera degli Stati Uniti Jamie Hampton
Bandiera della Polonia Urszula Radwańska Bandiera della Russia Nadia Petrova (29) Bandiera dell'Italia Roberta Vinci (23) Bandiera dell'Australia Jelena Dokić
Bandiera della Russia A Pavljucenkova (15) Bandiera dei Paesi Bassi Michaëlla Krajicek Bandiera del Canada Aleksandra Wozniak Bandiera della Spagna Carla Suárez Navarro
Eliminate al 1º turno
Bandiera dell'Australia Anastasija Rodionova Bandiera dell'Australia Ashleigh Barty Bandiera della Russia Alla Kudrjavceva Bandiera della Francia Alizé Cornet
Bandiera della Rep. Ceca Lucie Šafářová (24) Bandiera della Francia Irena Pavlović Bandiera della Croazia Petra Martić Bandiera del Regno Unito Laura Robson
Bandiera del Portogallo Maria João Koehler Bandiera del Regno Unito Elena Baltacha Bandiera dei Paesi Bassi Arantxa Rus Bandiera degli Stati Uniti Varvara Lepchenko
Bandiera della Rep. Ceca Eva Birnerová Bandiera dell'Austria Patricia Mayr-Achleitner Bandiera della Svezia Sofia Arvidsson Bandiera del Kazakistan Ksenija Pervak
Bandiera del Regno Unito Heather Watson Bandiera della Serbia Bojana Jovanovski Bandiera del Regno Unito Anne Keothavong Bandiera del Giappone Ayumi Morita
Bandiera dell'Italia Flavia Pennetta (19) Bandiera degli Stati Uniti Irina Falconi Bandiera della Francia Mathilde Johansson Bandiera della Francia Aravane Rezaï
Bandiera della Spagna Laura Pous Tió Bandiera della Bielorussia Nastas'sja Jakimava Bandiera del Giappone Kimiko Date-Krumm Bandiera della Slovenia Polona Hercog
Bandiera del Belgio Yanina Wickmayer (28) Bandiera dell'India Sania Mirza Bandiera della Romania Simona Halep Bandiera degli Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands
Bandiera della Romania Alexandra Dulgheru Bandiera della Russia Evgenija Rodina Bandiera della Thailandia Tamarine Tanasugarn Bandiera della Svezia Johanna Larsson
Bandiera della Slovacchia Magdaléna Rybáriková Bandiera del Canada Rebecca Marino Bandiera della Francia Iryna Brémond Bandiera dell'Austria Tamira Paszek
Bandiera della Svizzera Stefanie Vögele Bandiera dell'Australia Isabella Holland Bandiera della Spagna Sílvia Soler Espinosa Bandiera del Sudafrica Chanelle Scheepers
Bandiera dell'Australia Bojana Bobusic Bandiera della Russia Elena Vesnina Bandiera del Lussemburgo Mandy Minella Bandiera dell'Argentina Gisela Dulko
Bandiera dell'Australia Samantha Stosur (6) Bandiera degli Stati Uniti Alison Riske Bandiera della Russia Valerija Savinych Bandiera della Rep. Ceca Andrea Hlaváčková
Bandiera della Romania Alexandra Cadanțu Bandiera degli Stati Uniti Madison Keys Bandiera della Russia Anna Čakvetadze Bandiera della Francia Virginie Razzano
Bandiera della Rep. Ceca Klára Zakopalová Bandiera dell'Ucraina Kateryna Bondarenko Bandiera della Germania Kristina Barrois Bandiera della Spagna Lourdes Domínguez Lino
Bandiera dell'Australia Jarmila Gajdošová Bandiera della Cina Zhang Shuai Bandiera della Romania Irina-Camelia Begu Bandiera della Russia Vera Duševina

Calendario

modifica

Giorno 1 (16 gennaio)

modifica

Nella prima giornata si sono giocati gli incontri del 1º turno del singolare maschile e femminile.[1]

Fernando Verdasco esce al 1º turno perdendo contro Bernard Tomić

Nel torneo del singolare maschile lo svizzero Roger Federer ha battuto il russo Aleksandr Kudrjavcev in un match durato un'ora e mezza col punteggio di 7-5, 6-2, 6-2.[2] Il rivale di Federer, lo spagnolo Rafael Nadal ha avuto la meglio sull'americano Alex Kuznetsov col il punteggio di 6–4, 6–1, 6–1. Nella Rod Laver Arena l'australiano Bernard Tomić ha sconfitto lo spagnolo Fernando Verdasco in cinque set col punteggio di 4–6, 6–7(3–7), 6–4, 6–2, 7–5. All'esordio nel torneo l'australiano Greg Jones ha perso contro Aleksandr Dolhopolov in cinque set per 1–6, 4–6, 6–1, 6–1, 6–2. L'argentino Juan Martín del Potro ha battuto il francese Adrian Mannarino concedendo il primo set, ma vincendo i successivi per 2–6, 6–1, 7–5, 6–4. Il lussemburghese Gilles Müller è stato battuto dall'americano Mardy Fish n due ore gioco. Hanno passato il turno anche lo svizzero Stan Wawrinka e Tomáš Berdych.[2]

Flavia Pennetta esce a sorpresa nel 1º turno

Nel torneo del singolare femminile la testa di serie numero 1 Caroline Wozniacki ha battuto l'australiana Anastasija Rodionova per 6–2, 6–1. Ha passato il turno la numero 3 del mondo bielorussa Viktoryja Azaranka che ha sconfitto la britannica Heather Watson per 6–1, 6–0. La cinese Li Na è uscita vittoria dalla sfida contro Ksenija Pervak per 6–3, 6–1.[2] La polacca Agnieszka Radwańska è riuscita a superare il turno vincendo in tre set il suo match d'esordio. La cinese Peng Shuai ha battuto la francese Aravane Rezaï col punteggio di 6-3, 6-4 accendendo così al secondo turno. La belga Kim Clijsters ha avuto la meglio sulla portoghese Maria João Köhler che è uscita dal torneo sconfitta per 7–5, 6–1. È passata al secondo turno la serba Jelena Janković vincitrice sulla britannica Laura Robson col punteggio di 6-2, 6-0, in poco più di un'ora. Sono andate avanti anche Julia Görges, testa di serie numero 22, che ha battuto la slovena Polona Hercog, la slovacca Daniela Hantuchová, testa di serie numero 20, che ha estromesso dal torneo l'americana Varvara Lepchenko e Francesca Schiavone che ha battuto la spagnola Laura Pous Tió col punteggio di 6-1, 6-3.[2]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno singolare femminile Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka [3] Bandiera del Regno Unito Heather Watson 6–1, 6–0
1º turno singolare maschile Bandiera dell'Australia Bernard Tomić Bandiera della Spagna Fernando Verdasco [22] 4–6, 6–7(3–7), 6–4, 6–2, 7–5
1º turno singolare femminile Bandiera del Belgio Kim Clijsters [11] Bandiera del Portogallo Maria João Köhler 7–5, 6–1
1º turno singolare maschile Bandiera della Svizzera Roger Federer [3] Bandiera della Russia Aleksandr Kudrjavcev 7–5, 6–2, 6–2
1º turno singolare femminile Bandiera della Danimarca Caroline Wozniacki [1] Bandiera dell'Australia Anastasija Rodionova 6–2, 6–1
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno singolare maschile Bandiera dell'Argentina Juan Martín del Potro [11] Bandiera della Francia Adrian Mannarino 2–6, 6–1, 7–5, 6–4
1º turno singolare femminile Bandiera della Cina Li Na [5] Bandiera del Kazakistan Ksenija Pervak 6–3, 6–1
1º turno singolare femminile Bandiera dell'Italia Francesca Schiavone [10] Bandiera della Spagna Laura Pous Tió 6–1, 6–3
1º turno singolare maschile Bandiera della Spagna Rafael Nadal [2] Bandiera degli Stati Uniti Alex Kuznetsov 6–4, 6–1, 6–1
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno singolare femminile Bandiera dell'Australia Casey Dellacqua Bandiera della Serbia Bojana Jovanovski 6–3, 6–2
1º turno singolare maschile Bandiera della Rep. Ceca Tomáš Berdych [7] Bandiera della Spagna Albert Ramos Viñolas 7–5, 4–6, 6–2, 6–3
1º turno singolare maschile Bandiera dell'Ucraina Aleksandr Dolhopolov [13] Bandiera dell'Australia Greg Jones 1–6, 4–6, 6–1, 6–1, 6–2
1º turno singolare femminile Bandiera della Serbia Jelena Janković [13] Bandiera del Regno Unito Laura Robson 6–2, 6–0
1º turno singolare maschile Bandiera dell'Argentina David Nalbandian Bandiera della Finlandia Jarkko Nieminen 6–4, 5–2, ritiro
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 2 (17 gennaio)

modifica

Nella seconda giornata si sono giocati gli incontri del 1º turno del singolare maschile e femminile.[3]

Radek Štěpánek ha perso nel 1º turno contro Nicolas Mahut

Nel torneo del singolare maschile il serbo Novak Đoković ha battuto nettamente l'italiano Paolo Lorenzi con il punteggio di 6-2 6-0 6-0.[4] Lo scozzese Andy Murray ha avuto la meglio sull'americano Ryan Harrison sconfitto per 4-6 6-3 6-4 6-2. Ha passato il turno il francese Jo-Wilfried Tsonga che ha sconfitto in 4 set l'uzbeco Denis Istomin. Lo spagnolo David Ferrer ha avuto la meglio sul portoghese Rui Machado senza concedere un set e chiudendo col punteggio di 6-1 6-4 6-2.[4] Il francese Gaël Monfils ha battuto l'australiano Marinko Matosevic in 2 ore di gioco per 7-6(5) 6-3 e 6-3. È passato al secondo turno il serbo Janko Tipsarević vincitore sul russo Dmitrij Tursunov. Tipsarevic ha perso il primo set per 7 giochi a 5 nel primo set, ha vinto il secondo al tiebreak e ha chiuso definitivamente per 6-3 e 6-4. L'australiano Lleyton Hewitt, vincitore del Torneo di Wimbledon 2002, ha battuto il tedesco Cedrik-Marcel Stebe.[4] Lo spagnolo Juan Carlos Ferrero, vincitore del Open di Francia 2003, ha perso contro il serbo Viktor Troicki in cinque set facendosi rimontare da un vantaggio di 2 set a 0. Il ceco Radek Štěpánek che ha perso contro il francese Nicolas Mahut per 7-5 7-5 6-3.

Samantha Stosur esce a sorpresa nel 1º turno del singolare femminile

Nel torneo del singolare femminile la statunitense Serena Williams ha battuto l'austriaca Tamira Paszek per 6-3 6-2. La russa Marija Šarapova, vincitrice a Melbourne nel 2008, ha battuto col punteggio di 6-0 6-1 l'argentina Gisela Dulko. L'australiana Samantha Stosur è stata sconfitta dalla rumena Sorana Cîrstea per 7–6(2), 6–3. È andata avanti la testa di serie numero 2, Petra Kvitová, che haì sconfitto per 6-2 6-0 la russa Vera Duševina. Marion Bartoli ha battuto la connazionale Virginie Razzano per 7-5 6-0. Sono andate avanti anche Vera Zvonarëva vincitrice sulla rumena Alexandra Dulgheru, la tedesca Sabine Lisicki, che ha battuto la svizzera Stefanie Vögele per 6-2 4-6 6-4 e l'estone Kaia Kanepi che ha sconfitto la svedese Johanna Larsson col punteggio di 6-2 6-2.

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno singolare femminile Bandiera della Rep. Ceca Petra Kvitová [2] Bandiera della Russia Vera Duševina 6–2, 6–0
1º turno singolare maschile Bandiera della Serbia Novak Đoković [1] Bandiera dell'Italia Paolo Lorenzi 6–2, 6–0, 6–0
1º turno singolare femminile Bandiera della Romania Sorana Cîrstea Bandiera dell'Australia Samantha Stosur [6] 7–6(7–2), 6–3
1º turno singolare maschile Bandiera dell'Australia Lleyton Hewitt Bandiera della Germania Cedrik-Marcel Stebe 7–5, 6–4, 3–6, 7–5
1º turno singolare femminile Bandiera degli Stati Uniti Serena Williams [12] Bandiera dell'Austria Tamira Paszek 6–3, 6–2
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno singolare femminile Bandiera della Russia Marija Kirilenko [27] Bandiera dell'Australia Jarmila Gajdošová 6–4, 6–2
1º turno singolare femminile Bandiera della Russia Marija Šarapova [4] Bandiera dell'Argentina Gisela Dulko 6–0, 6–1
1º turno singolare maschile Bandiera del Regno Unito Andy Murray [4] Bandiera degli Stati Uniti Ryan Harrison 4–6, 6–3, 6–4, 6–2
1º turno singolare maschile Bandiera degli Stati Uniti Andy Roddick [15] Bandiera dei Paesi Bassi Robin Haase 6–3, 6–4, 6–1
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno singolare maschile Bandiera della Spagna David Ferrer [5] Bandiera del Portogallo Rui Machado 6–1, 6–4, 6–2
1º turno singolare femminile Bandiera dell'Australia Jelena Dokić Bandiera della Russia Anna Čakvetadze 6–2, 6–1
1º turno singolare maschile Bandiera della Francia Gaël Monfils [14] Bandiera dell'Australia Marinko Matosevic 7–6(7–5), 6–3, 6–3
1º turno singolare femminile Bandiera della Russia Svetlana Kuznecova [18] Bandiera del Sudafrica Chanelle Scheepers 6–3, 3–6, 6–0
1º turno singolare maschile Bandiera della Francia Jo-Wilfried Tsonga [6] Bandiera dell'Uzbekistan Denis Istomin 6–4, 3–6, 6–2, 7–5
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 3 (18 gennaio)

modifica

Nella terza giornata si sono giocati gli incontri del 2º turno del singolare maschile e femminile e del 1º turno dei doppi maschile e femminile.[5]

Mardy Fish esce a sorpresa nel 2º turno

Nel torneo del singolare maschile Rafael Nadal ha sconfitto il tedesco Tommy Haas in tre set col punteggio di 6-4 6-3 6-4.

Roger Federer è passato al turno successivo approfittando del ritiro per un infortunio alla schiena del tedesco Andreas Beck.[6] L'americano, numero 8 del seeding, Mardy Fish ha perso contro il colombiano Alejandro Falla. È passato al terzo turno l'argentino Juan Martín del Potro che ha battuto lo sloveno Blaž Kavčič in tre set dopo 90 minuti di partita. Il numero 7 del seeding, il ceco Tomáš Berdych ha battuto il belga Olivier Rochus col punteggio di 6-1 6-0 7-6.[6] Lo statunitense John Isner ha avuto la meglio sull'argentino David Nalbandian sconfitto al quinto set. Il punteggio complessivo dell'incontro è stato 4-6 6-3 2-6 7-6(7–5) 10-8 a favore dell'americano. È avanzato al terzo turno l'ucraino Aleksandr Dolhopolov che è uscito vincitore nella sfida che lo vedeva contrapposto al tedesco Tobias Kamke. L'australiano Bernard Tomić ha avuto la meglio in quattro set sullo statunitense Sam Querrey vincendo l'incontro col punteggio di 3-6, 6-3 7-6(3) 6-3. Lo svizzero Stan Wawrinka ha battuto Marcos Baghdatis. Il loro match si è concluso col punteggio di 7-6(3), 6-4 5-7 6-1.[6]

Francesca Schiavone perde il derby contro Romina Oprandi

Nel torneo del singolare femminile la belga Kim Clijsters ha battuto ila francese Stéphanie Foretz Gacon sconfitto per 6-0 6-1. La numero 1 al mondo Caroline Wozniacki ha eliminato dal torneo la georgiana Anna Tatišvili vincendo l'incontro col punteggio di 6-1 7-6(7–4). La serba, ex numero 1 del mondo, Jelena Janković ha battuto Chang Kai-chen sconfitta col punteggio di 6-4 6-2. La cinese Li Na ha battuto l'australiana Olivia Rogowska per 6-2 6-2.[7] La cinese Peng Shuai ha perso contro la ceca Iveta Benešová in un incontro durato due set col punteggio di 6-2 6-4. La polacca Agnieszka Radwańska ha eliminato dal torneo l'argentina Paula Ormaechea uscita sconfitta col punteggio di 6-3 6-1. Sono andate avanti Viktoryja Azaranka vincitrice sull'australiana Casey Dellacqua, la testa di serie numero 20 Daniela Hantuchová che ha battuto l'ucraina Lesja Curenko e Romina Oprandi.[7]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno singolare femminile Bandiera della Cina Li Na [5] Bandiera dell'Australia Olivia Rogowska 6–2, 6–2
2º turno singolare femminile Bandiera del Belgio Kim Clijsters [11] Bandiera della Francia Stéphanie Foretz Gacon 6–0, 6–1
2º turno singolare maschile Bandiera della Spagna Rafael Nadal [2] Bandiera della Germania Tommy Haas 6-4 6-3 6-4
2º turno singolare maschile Bandiera dell'Australia Bernard Tomić Bandiera degli Stati Uniti Sam Querrey 3-6 6-3 7-6(3) 6-3
2º turno singolare femminile Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka [3] Bandiera dell'Australia Casey Dellacqua 6-1 6-0
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno singolare maschile Bandiera della Rep. Ceca Tomáš Berdych [7] Bandiera del Belgio Olivier Rochus 6–1, 6–0, 7–6(7–4)
2º turno singolare femminile Bandiera della Serbia Jelena Janković [13] Bandiera di Taipei Cinese Chang Kai-chen 6–4, 6–2
2º turno singolare femminile Bandiera della Danimarca Caroline Wozniacki [1] Bandiera della Georgia Anna Tatišvili 6-1 7-6(7–4)
2º turno singolare maschile Bandiera della Svizzera Roger Federer [3] Bandiera della Germania Andreas Beck Walkover
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno singolare femminile Bandiera della Slovacchia Daniela Hantuchová [20] Bandiera dell'Ucraina Lesja Curenko 4–6, 6–4, 6–3
2º turno singolare femminile Bandiera dell'Italia Romina Oprandi Bandiera dell'Italia Francesca Schiavone [10] 6-4 6-3
2º turno singolare maschile Bandiera degli Stati Uniti John Isner [16] Bandiera dell'Argentina David Nalbandian 4-6 6-3 2-6 7-6(7–5) 10-8
2º turno singolare maschile Bandiera della Svizzera Stan Wawrinka Bandiera di Cipro Marcos Baghdatis 7-6(7–3) 6-4 5-7 6-1
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 4 (19 gennaio)

modifica

Nella quarta giornata si giocano gli incontri del 2º turno del singolare maschile e femminile e del 1º turno dei doppi maschile e femminile.[8]

Andy Roddick si è ritirato nel match contro Lleyton Hewitt

Nel torneo del singolare maschile il serbo Novak Đoković ha battuto il colombiano Santiago Giraldo con il punteggio di 6-3 6-2 6-1. È passato al turno successivo lo scozzese Andy Murray che sconfitto il francese Édouard Roger-Vasselin per 6-1 6-4 6-4 in meno di due ore di gioco. Il francese Jo-Wilfried Tsonga ha battuto il brasiliano Ricardo Mello vincendo per 7 a 5 il primo parziale e 6-4 il secondo e il terzo set. Lo spagnolo David Ferrer ha estromesso dal torneo l'americano Ryan Sweeting che ha condotto l'incontro sia nel primo e che nel terzo set. Il match si è concluso al quinto ser per 6-7 6-2 3-6 6-2 6-3. È passato al turno successivo anche il serbo Janko Tipsarević che ha superato l'australiano James Duckworth (numero 250) perdendo un set ma riuscendo a prevalere con il punteggio di 3–6, 6–2, 7–6(7–5), 6–4, al serbo si è unito Richard Gasquet che ha vinto il suo match per il ritiro di Andrej Golubev. Il francese Gaël Monfils avuto la meglio sul brasiliano Thomaz Bellucci col punteggio di 2-6 6-0 6-4 6-2. L'australiano Lleyton Hewitt ha passato il turno approfittando del ritiro dell'americano Andy Roddick sul punteggio di 3–6, 6–3, 6–4.

Anastasija Pavljučenkova esce al 2º turno del singolare femminile

Nel torneo del singolare femminile Serena Williams, testa di serie numero 12, ha passato il turno dopo la vittoria sulla ceca Barbora Záhlavová-Strýcová sconfitta con il punteggio di 6–0, 6–4. La russa Marija Šarapova ha sconfitto per 6-0 6-1 l'americana Jamie Hampton. La ceca Petra Kvitová, vincitrice del Torneo di Wimbledon, ha estromesso dal torneo la spagnola Carla Suárez Navarro. La tedesca Sabine Lisicki ha sconfitto l'israeliana Shahar Peer. Sono andate al turno successivo anche la serba Ana Ivanović vincitrice su Michaëlla Krajicek per 6-2 6-3. La russa Vera Zvonarëva passa al 3º turno che battuto la ceca Lucie Hradecká, la russa Ekaterina Makarova vincente sull'estone Kaia Kanepi per 6-2 7-5 e Vania King.[9]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno singolare femminile Bandiera della Russia Marija Šarapova [4] Bandiera degli Stati Uniti Jamie Hampton 6–0, 6–1
2º turno singolare femminile Bandiera degli Stati Uniti Serena Williams [12] Bandiera della Rep. Ceca Barbora Záhlavová-Strýcová 6–0, 6–4
2º turno singolare maschile Bandiera della Serbia Novak Đoković [1] Bandiera della Colombia Santiago Giraldo 6–3, 6–2, 6–1
2º turno singolare femminile Bandiera della Francia Marion Bartoli [9] Bandiera dell'Australia Jelena Dokić 6–3, 6–2
2º turno singolare maschile Bandiera dell'Australia Lleyton Hewitt Bandiera degli Stati Uniti Andy Roddick [15] 3–6, 6–3, 6–4 ritiro
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno singolare femminile Bandiera della Serbia Ana Ivanović [21] Bandiera dei Paesi Bassi Michaëlla Krajicek 6–2, 6–3
2º turno singolare maschile Bandiera della Francia Jo-Wilfried Tsonga [6] Bandiera del Brasile Ricardo Mello 7–5, 6–4, 6–4
2º turno singolare femminile Bandiera della Rep. Ceca Petra Kvitová [2] Bandiera della Spagna Carla Suárez Navarro 6–2, 2–6, 6–4
2º turno singolare maschile Bandiera del Regno Unito Andy Murray [4] Bandiera della Francia Édouard Roger-Vasselin 6–1, 6–4, 6–4
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno singolare femminile Bandiera della Russia Vera Zvonarëva [7] Bandiera della Rep. Ceca Lucie Hradecká 6–1, 7–6(7–3)
2º turno singolare maschile Bandiera della Serbia Janko Tipsarević [9] Bandiera dell'Australia James Duckworth 3–6, 6–2, 7–6(7–5), 6–4
2º turno singolare maschile Bandiera del Giappone Kei Nishikori [24] Bandiera dell'Australia Matthew Ebden 3–6, 1–6, 6–4, 6–1, 6–1
2º turno singolare maschile Bandiera della Francia Gaël Monfils [14] Bandiera del Brasile Thomaz Bellucci 2–6, 6–0, 6–4, 6–2
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 5 (20 gennaio)

modifica

Nella quinta giornata si sono giocati gli incontri del 3º turno del singolare maschile e femminile, del 2º turno dei doppi maschile e femminile e del 1º turno del doppio misto.[10]

Aleksandr Dolhopolov perde contro Bernard Tomić ed esce dal torneo

Nel torneo del singolare maschile è passato agli ottavi di finale svizzero Roger Federer ha battuto il croato Ivo Karlović con il punteggio di 7-6 7-5 6-3. Il maiorchino Rafael Nadal ha battuto lo slovacco Lukáš Lacko per 6-2 6-4 6-2. Il ceco Tomáš Berdych ha battuto il sudafricano Kevin Anderson vincendo in tre set.[11] Lo svizzero Stan Wawrinka è stato sconfitto dallo spagnolo Nicolás Almagro in tre set. Feliciano López ha battuto l'americano John Isner in cinque set col punteggio finale di 6–3, 6–7(3–7), 6–4, 6–7(0–7), 6–1.[11] Il tedesco Philipp Kohlschreiber ha sconfitto il colombiano Alejandro Falla. Lu Yen-hsun ha perso contro l'argentino Juan Martín del Potro che ha vinto col punteggio di 6-2 6-3 6-0. Il giovane australiano Bernard Tomić ha battuto l'ucraino Aleksandr Dolhopolov in cinque set col punteggio complessivo di 4–6, 7–6(7–0), 7–6(8–6), 2–6, 6–3.[11]

Daniela Hantuchová esce al 3º turno per mano di Kim Clijsters

Nel torneo del singolare femminile è passata al quarto turno la polacca Agnieszka Radwańska che ha sconfitto la kazaca Galina Voskoboeva 6-2 6-2. La bielorussa Viktoryja Azaranka è avanzata al quarto turno battendo la tedesca Mona Barthel col punteggio di 6–2, 6–4.[12] Sono passate al turno successivo la belga Kim Clijsters che ha battuto Daniela Hantuchová per 6-3 6-2, la serba Jelena Janković, che ha sconfitto la statunitense Christina McHale. La numero 1 del ranking WTA, Caroline Wozniacki che ha estromesso la rumena Monica Niculescu sconfitta 6-2 6-2 e la tedesca Julia Görges.[12]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
3º turno singolare maschile Bandiera della Spagna Rafael Nadal [2] Bandiera della Slovacchia Lukáš Lacko 6–2, 6–4, 6–2
3º turno singolare maschile Bandiera della Svizzera Roger Federer [3] Bandiera della Croazia Ivo Karlović 7–6(8–6), 7–5, 6–3
3º turno singolare femminile Bandiera della Serbia Jelena Janković [13] Bandiera degli Stati Uniti Christina McHale 6–2, 6–0
3º turno singolare maschile Bandiera dell'Australia Bernard Tomić Bandiera dell'Ucraina Aleksandr Dolhopolov [13] 4–6, 7–6(7–0), 7–6(8–6), 2–6, 6–3
3º turno singolare femminile Bandiera della Cina Li Na [5] Bandiera della Spagna Anabel Medina Garrigues [26] 3–0 ritiro
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
3º turno singolare femminile Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka [3] Bandiera della Germania Mona Barthel 6–2, 6–4
3º turno singolare femminile Bandiera della Danimarca Caroline Wozniacki [1] Bandiera della Romania Monica Niculescu [31] 6–2, 6–2
3º turno singolare maschile Bandiera della Spagna Feliciano López [18] Bandiera degli Stati Uniti John Isner [16] 6–3, 6–7(3–7), 6–4, 6–7(0–7), 6–1
3º turno singolare femminile Bandiera del Belgio Kim Clijsters [11] Bandiera della Slovacchia Daniela Hantuchová [20] 6–3, 6–2
3º turno singolare maschile Bandiera dell'Argentina Juan Martín del Potro [11] Bandiera di Taipei Cinese Lu Yen-hsun 6–2, 6–3, 6–0
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
2º turno doppio maschile Bandiera dell'India Leander Paes
Bandiera della Rep. Ceca Radek Štěpánek
Bandiera dell'Italia Simone Bolelli [14]
Bandiera dell'Italia Fabio Fognini [14]
6–2, 7–6(7–5)
3º turno singolare femminile Bandiera della Polonia Agnieszka Radwańska [8] Bandiera del Kazakistan Galina Voskoboeva 6–2, 6–2
3º turno singolare maschile Bandiera della Rep. Ceca Tomáš Berdych [7] Bandiera del Sudafrica Kevin Anderson [30] 7–6(7–5), 7–6(7–1), 6–1
2º turno doppio maschile Bandiera della Svezia Robert Lindstedt [7]
Bandiera della Romania Horia Tecău [7]
Bandiera dell'Australia Colin Ebelthite
Bandiera dell'Australia Marinko Matosevic
3–6, 6–4, 6–2
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 6 (21 gennaio)

modifica

Nella sesta giornata si sono giocati gli incontri del 3º turno del singolare maschile e femminile, del 2º turno dei doppi maschile e femminile e del 1º turno del doppio misto. Sono iniziati i tornei riservati alle leggende del tennis del passato.[13]

Janko Tipsarević esce al 3º turno

Nel torneo del singolare maschile il serbo Novak Đoković ha battuto nettamente il francese Nicolas Mahut che vinto solo 2 game e chiudendo col punteggio complessivo di 6-0 6-1 6-1.[14] Il francese Jo-Wilfried Tsonga ha sconfitto il portoghese Frederico Gil per 6-2 6-2 6-2. David Ferrer ha sconfitto la testa di serie numero 27, l'argentino Juan Ignacio Chela per 7-5 6-2 6-1. Il kazako Michail Kukuškin ha estromesso dal torneo il francese Gaël Monfils nell'ultimo match giocato sulla Margaret Court Arena per 6–2, 7–5, 5–7, 1–6, 6–4. Nella Hisense Arena Andy Murray ha estromesso dal torneo il francese Michaël Llodra battuto per 6-4 6-2 6-0. Il francese Richard Gasquet si è imposto sul serbo Janko Tipsarević per 6-3 6-3 6-1. È passato al turno successivo Kei Nishikori che ha eliminato il francese Julien Benneteau battendolo 4-6 7-6 7-6 6-3, l'australiano Lleyton Hewitt che ha sconfitto il canadese Milos Raonic per 4-6 6-3 7-6 6-3.

Vera Zvonarëva esce a sorpresa nel 3º turno contro Ekaterina Makarova

Nel torneo del singolare femminile la cinese Jie Zheng ha avuto la meglio sulla francese Marion Bartoli che esce a sorpresa dal torneo sconfitta per 6-3 6-3. La russa Marija Šarapova ha sconfitto la tedesca Angelique Kerber col punteggio di 6-1 6-2.[15] È stata costretta al ritiro Marija Kirilenko nel match che la vedeva opposta a Petra Kvitová. La statunitense Serena Williams ha battuto l'ungherese Gréta Arn sconfitta nettamente col punteggio di 6–1, 6–1. Sorana Cîrstea è stata eliminata dall'italiana Sara Errani che ha vinto in tre set. È passata al turno successivo anche la tedesca Sabine Lisicki che ha battuto la russa Svetlana Kuznecova col punteggio di 2-6 6-4 6-2 anche la russa Ekaterina Makarova che ha battuto la connazionale Vera Zvonarëva per 7-6 6-1.[15]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
3º turno singolare femminile Bandiera della Rep. Ceca Petra Kvitová [2] Bandiera della Russia Marija Kirilenko [27] 6–0, 1–0 ritiro
3º turno singolare femminile Bandiera della Russia Marija Šarapova [4] Bandiera della Germania Angelique Kerber [30] 6–1, 6–2
3º turno singolare maschile Bandiera della Serbia Novak Đoković [1] Bandiera della Francia Nicolas Mahut 6-0, 6-1, 6-1
2º turno singolare maschile Bandiera dell'India Mahesh Bhupathi
Bandiera dell'India Rohan Bopanna
Bandiera dell'India Carsten Ball
Bandiera delle Filippine Treat Conrad Huey
6–2, 6–2
3º turno singolare femminile Bandiera degli Stati Uniti Serena Williams [12] Bandiera dell'Ungheria Gréta Arn 6–1, 6–1
3º turno singolare maschile Bandiera dell'Australia Lleyton Hewitt Bandiera del Canada Milos Raonic [23] 4–6, 6–3, 7–6(7–5), 6–3
Incontri nella Hisense Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
3º turno singolare maschile Bandiera della Francia Jo-Wilfried Tsonga [6] Bandiera del Portogallo Frederico Gil 6–2, 6–2, 6–2
3º turno singolare femminile Bandiera della Serbia Ana Ivanović [21] Bandiera degli Stati Uniti Vania King 6–3, 6–4
3º turno singolare femminile Bandiera della Germania Sabine Lisicki [14] Bandiera della Russia Svetlana Kuznecova [18] 2–6, 6–4, 6–2
3º turno singolare maschile Bandiera del Regno Unito Andy Murray [4] Bandiera della Francia Michaël Llodra 6–4, 6–2, 6–0
1º turno doppio leggende maschile Bandiera dell'Iran Mansour Bahrami
Bandiera della Francia Cédric Pioline
Bandiera dell'Australia Pat Cash
Bandiera della Croazia Goran Ivanišević
2-6 6-2 [11-9]
Incontri nella Margaret Court Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno doppio leggende maschile Bandiera della Francia Guy Forget
Bandiera della Francia Henri Leconte
Bandiera dell'Australia Darren Cahill
Bandiera dell'Australia Richard Fromberg
6–1, 6–4
3º turno singolare femminile Bandiera della Russia Ekaterina Makarova Bandiera della Russia Vera Zvonarëva [7] 7–6(9–7), 6–1
3º turno singolare maschile Bandiera della Francia Richard Gasquet [17] Bandiera della Serbia Janko Tipsarević [9] 6–3, 6–3, 6–1
3º turno singolare maschile Bandiera del Kazakistan Michail Kukuškin Bandiera della Francia Gaël Monfils [14] 6–2, 7–5, 5–7, 1–6, 6–4
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 7 (22 gennaio)

modifica

Nella settima giornata si sono giocati gli incontri del 4º turno del singolare maschile e femminile, del 3º turno dei doppi maschile e femminile e del 1º turno del doppio misto. Sono andati avanti i tornei riservati alle leggende del tennis del passato e iniziati i tornei riservati alla categoria juniores.[16]

Nicolás Almagro esce al 4º turno per mano di Tomáš Berdych

Nel torneo del singolare maschile è passato al turno successivo lo spagnolo Rafael Nadal che ha estromesso dal torneo Feliciano López in tre set col punteggio di 6-4 6-2 6-2.[17] Il ceco Tomáš Berdych ha battuto lo spagnolo Nicolás Almagro in quattro set, tre dei quali di sono conclusi al tiebreal: il punteggio complessivo dell'incontro è stato di 4–6, 7–6(7–5), 7–6(7–3), 7–6(7–2). L'argentino Juan Martín del Potro (nº 11) ha sconfitto il tedesco Philipp Kohlschreiber senza perdere un set col punteggio di 6-4 6-2 6-1. Lo svizzero Roger Federer ha estromesso dal torneo l'australiano Bernard Tomić che ha perso per 6-4, 6-2, 6-2.[17]

Li Na, finalista del 2011 ha perso contro Kim Clijsters

Nel torneo del singolare femminile è passata al turno successivo la Agnieszka Radwańska che ha battuto Julia Görges per 6-1 6-1.[18] La bielorussa Viktoryja Azaranka ha vinto contro Iveta Benešová col punteggio di 6-2 6-2 in un'ora e un quarto di gioco. La cinese Li Na è stata sconfitta dalla belga Kim Clijsters dopo aver per il primo set ed essere andata al tie-break nel secondo: il punteggio complessivo è stato di 4–6, 7–6(8–6), 6–4. È uscita dal torneo anche Jelena Janković che ha perso nell'ultimo match della Rod Laver Arena contro la danese Caroline Wozniacki per 6-0 7-5.[18]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
4º turno singolare femminile Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka [3] Bandiera della Rep. Ceca Iveta Benešová 6-2, 6-2
4º turno singolare maschile Bandiera della Spagna Rafael Nadal [2] Bandiera della Spagna Feliciano López [18] 6–4, 6–4, 6–2
4º turno singolare femminile Bandiera del Belgio Kim Clijsters [11] Bandiera della Cina Li Na [5] 4–6, 7–6(8–6), 6–4
4º turno singolare maschile Bandiera della Svizzera Roger Federer [3] Bandiera dell'Australia Bernard Tomić 6-4, 6-2, 6-2
4º turno singolare femminile Bandiera della Danimarca Caroline Wozniacki [1] Bandiera della Serbia Jelena Janković [13] 6-0, 7-5
Incontri nella Hisense Arena
Torneo Vincitore Perdente Punteggio
3º turno doppio maschile Bandiera degli Stati Uniti Bob Bryan [1]
Bandiera degli Stati Uniti Mike Bryan [1]
Bandiera del Regno Unito Colin Fleming [15]
Bandiera del Regno Unito Ross Hutchins [15]
6-4, 0-6, 6-2
4º turno singolare femminile Bandiera della Polonia Agnieszka Radwańska [8] Bandiera della Germania Julia Görges [22] 6–1, 6–1
4º turno singolare maschile Bandiera della Rep. Ceca Tomáš Berdych [7] Bandiera della Spagna Nicolás Almagro [10] 4–6, 7–6(7–5), 7–6(7–3), 7–6(7–2)
1º turno doppio leggende maschile Bandiera dell'Australia Wayne Arthurs
Bandiera dell'Austria Thomas Muster
Bandiera dei Paesi Bassi Jacco Eltingh
Bandiera dei Paesi Bassi Paul Haarhuis
7-5, 6-1
Incontri nella Margaret Court Arena
Torneo Vincitore Perdente Punteggio
3º turno doppio femminile Bandiera della Russia Svetlana Kuznecova
Bandiera della Russia Vera Zvonarëva
Bandiera dell'Argentina Gisela Dulko [4]
Bandiera dell'Italia Flavia Pennetta [4]
3–6, 6–3, 7–6(7–4)
Doppio leggende femminile Bandiera dell'Australia Nicole Bradtke
Bandiera degli Stati Uniti Martina Navrátilová
Bandiera della Svizzera Martina Hingis
Bandiera della Croazia Iva Majoli
6–1, 6–3
1º turno doppio misto Bandiera del Giappone Kimiko Date-Krumm
Bandiera del Giappone Kei Nishikori
Bandiera dell'Argentina Gisela Dulko
Bandiera dell'Argentina Eduardo Schwank
6–4, 6–1
4º turno singolare maschile Bandiera dell'Argentina Juan Martín del Potro [11] Bandiera della Germania Philipp Kohlschreiber 6–4, 6–2, 6–1
1º turno doppio misto Bandiera dell'Australia Casey Dellacqua [WC]
Bandiera dell'Australia Matthew Ebden [WC]
Bandiera dell'Australia Olivia Rogowska [WC]
Bandiera dell'Australia Marinko Matosevic [WC]
6–4, 6–2
I match con lo sfondo giallo si giocano in notturna

Giorno 8 (23 gennaio)

modifica

Nell'ottava giornata si sono giocati gli incontri del 4º turno del singolare maschile e femminile, del 3º turno dei doppi maschile e femminile e del 2º turno del doppio misto. Sono andati avanti i tornei riservati alle leggende del tennis del passato e i tornei riservati alla categoria juniores.[19]

Jo-Wilfried Tsonga esce a sorpresa contro Kei Nishikori

Nel torneo del singolare maschile il serbo Novak Đoković ha battuto l'australiano Lleyton Hewitt nell'ultimo match giocato nella Rod Laver Arena perdendo un set ma vincendo comunque col punteggio di 6-1, 6-3, 4-6, 6-3. Sempre nella Rod Laver Arena lo scozzese Andy Murray ha sconfitto il kazako Michail Kukuškin che è stato costretto al ritiro sul punteggio di 6–1, 6–1, 1–0 per il britannico.[20] Il francese Jo-Wilfried Tsonga è stato sconfitto dal giapponese Kei Nishikori in cinque set col punteggio di 2–6, 6–2, 6–1, 3–6, 6–3. Il francese Richard Gasquet ha perso contro spagnolo David Ferrer che vinto l'incontro per 6-4 6-4 6-1.[20]

Serena Williams, vincitrice di 5 edizioni del torneo, esce a sorpresa nel 4º turno

Nel torneo del singolare femminile la statunitense Serena Williams ha perso contro la russa Ekaterina Makarova per 6–2, 6–3 che raggiunge per la prima volta in carriera i quarti di finale di uno Slam. La ceca Petra Kvitová ha sconfitto la serba Ana Ivanović nel primo match giocato sulla Rod Laver Arena per 6–2, 7–6(7–2).[21]

In notturna la russa Marija Šarapova ha battuto la tedesca Sabine Lisicki per 3-6, 6-2, 6-3.[21]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
4º turno singolare femminile Bandiera della Rep. Ceca Petra Kvitová [2] Bandiera della Serbia Ana Ivanović [21] 6–2, 7–6(7–2)
4º turno singolare maschile Bandiera del Regno Unito Andy Murray [4] Bandiera del Kazakistan Michail Kukuškin 6–1, 6–1, 1–0 ritiro
4º turno singolare femminile Bandiera della Russia Ekaterina Makarova Bandiera degli Stati Uniti Serena Williams [12] 6–2, 6–3
2º turno doppio misto Bandiera degli Stati Uniti Lisa Raymond [4]
Bandiera dell'India Rohan Bopanna [4]
Bandiera dell'Australia Casey Dellacqua [WC]
Bandiera dell'Australia Matthew Ebden [WC]
6–4, 6–2
4º turno singolare femminile Bandiera della Russia Marija Šarapova [4] Bandiera della Germania Sabine Lisicki [14] 3-6, 6-2, 6-3
4º turno singolare maschile Bandiera della Serbia Novak Đoković [1] Bandiera dell'Australia Lleyton Hewitt 6-1, 6-3, 4-6, 6-3
Incontri nella Hisense Arena
Torneo Vincitore Perdente Punteggio
1º turno doppio leggende maschile Bandiera della Francia Guy Forget
Bandiera della Francia Henri Leconte
Bandiera dell'Australia Todd Woodbridge
Bandiera dell'Australia Mark Woodforde
6–4, 7–5
4º turno singolare maschile Bandiera del Giappone Kei Nishikori [24] Bandiera della Francia Jo-Wilfried Tsonga [6] 2–6, 6–2, 6–1, 3–6, 6–3
4º turno singolare maschile Bandiera della Spagna David Ferrer [5] Bandiera della Francia Richard Gasquet [17] 6–4, 6–4, 6–1
Incontri nella Margaret Court Arena
Torneo Vincitore Perdente Punteggio
3º turno doppio femminile Bandiera della Rep. Ceca Andrea Hlaváčková [7]
Bandiera della Rep. Ceca Lucie Hradecká [7]
Bandiera del Giappone Rika Fujiwara
Bandiera del Giappone Ayumi Morita
6–3, 3–6, 6–2
4º turno singolare femminile Bandiera dell'Italia Sara Errani Bandiera della Cina Zheng Jie 6–2, 6–1
3º turno doppio femminile Bandiera dell'India Sania Mirza [6]
Bandiera della Russia Elena Vesnina [6]
Bandiera dell'Australia Jarmila Gajdošová [12]
Bandiera degli Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands [12]
7–5, 6–3
2º turno doppio misto Bandiera della Rep. Ceca Andrea Hlaváčková [7]
Bandiera del Pakistan Aisam-ul-Haq Qureshi [7]
Bandiera della Serbia Jelena Janković [WC]
Bandiera dell'Australia Bernard Tomić [WC]
6–3, 6-3
I match con lo sfondo giallo si giocano in notturna

Giorno 9 (24 gennaio)

modifica

Nella nova giornata si sono giocati gli incontri di quarti di finale del singolare maschile e femminile, dei doppi maschile e femminile e del 2º turno del doppio misto. Vanno avanti i tornei riservati alle leggende del tennis del passato e i tornei riservati alla categoria juniores.[22]

Tomáš Berdych esce ai quarti di finale
Caroline Wozniacki esce ai quarti di finale e manca ancora una volta la conquista di un titolo del Grande Slam

Nel torneo del singolare maschile lo svizzero Roger Federer, testa di serie numero 3 ha battuto l'argentino Juan Martín del Potro, numero 11 del seeding col punteggio di 6–4, 6–3, 6–2.[23] Nella Rod Laver Arena nel suo incontro di quarti di finale il maiorchino Rafael Nadal, testa di serie numero ha sconfitto il ceco Tomáš Berdych perdendo il primo set al tiebreak per 7 punti a 5 e vincendo quello del parziale successivo per 7 punti a 4. I rimanenti 2 set si sono conclusi col punteggio di 6-4 e 6-3.[23]

Nel torneo del singolare femminile la testa di serie numero 3, la bielorussa Viktoryja Azaranka ha avuto la meglio sulla polacca Agnieszka Radwańska (numero 8 del tabellone). Il primo set si è risolto al tiebreak perso nettamete dalla Azaranka per 7 punti a 0. Il set è stato vinto nettamente da Viktoryja che non concede nessun game all'avversaria. Il terzo set si chiude sul 6-2 che permette alla tennista di Minsk di accedere alle semifinali. Nell'altro quarto di finale la belga Kim Clijsters ha estromesso dal torneo la numero 1 del mondo Caroline Wozniacki che ha perso per 6–3, 7–6(7–4).[24]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
1º turno doppio leggende maschile Bandiera dell'Australia Wayne Arthurs
Bandiera dell'Austria Thomas Muster
Bandiera dell'Australia Pat Cash
Bandiera della Croazia Goran Ivanišević
6–4, 6–3
Quarti di finale singolare femminile Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka [3] Bandiera della Polonia Agnieszka Radwańska [8] 6–7(0–7), 6–0, 6–2
Quarti di finale singolare femminile Bandiera del Belgio Kim Clijsters [11] Bandiera della Danimarca Caroline Wozniacki [1] 6–3, 7–6(7–4)
Quarti di finale singolare maschile Bandiera della Svizzera Roger Federer [3] Bandiera dell'Argentina Juan Martín del Potro [11] 6–4, 6–3, 6–2
Quarti di finale singolare maschile Bandiera della Spagna Rafael Nadal [2] Bandiera della Rep. Ceca Tomáš Berdych [7] 6(5)-7, 7-6(4), 6-4, 6-3
Quarti di finale singolare maschile Bandiera degli Stati Uniti Bob Bryan [1]
Bandiera degli Stati Uniti Mike Bryan [1]
Bandiera della Polonia Mariusz Fyrstenberg [6]
Bandiera della Polonia Marcin Matkowski [6]
6-4, 6(4)-7, 6-4
Incontri nella Margaret Court Arena
Torneo Vincitore Perdente Punteggio
Quarti di finale doppio femminile Bandiera della Russia Svetlana Kuznecova
Bandiera della Russia Vera Zvonarëva
Bandiera della Romania Irina-Camelia Begu
Bandiera della Romania Monica Niculescu
7–5, 6–3
Quarti di finale doppio maschile Bandiera della Svezia Robert Lindstedt [7]
Bandiera della Romania Horia Tecău [7]
Bandiera degli Stati Uniti Scott Lipsky [13]
Bandiera degli Stati Uniti Rajeev Ram [13]
6–4, 6–4
Quarti di finale doppio femminile Bandiera dell'India Sania Mirza [6]
Bandiera della Russia Elena Vesnina [6]
Bandiera degli Stati Uniti Liezel Huber [2]
Bandiera degli Stati Uniti Lisa Raymond [2]
6–3, 5–7, 7–6(8–6)
Doppio femminile leggende Bandiera degli Stati Uniti Tracy Austin
Bandiera dell'Austria Barbara Schett
Bandiera dell'Australia Nicole Bradtke
Bandiera degli Stati Uniti Martina Navrátilová
2–6, 7–6(11–9), [10–4]
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 10 (25 gennaio)

modifica

Nella decima giornata si sono giocano gli incontri di quarti di finale del singolare maschile e femminile, dei doppi maschile, le semifinali del doppio femminile e del 2º turno e quarti di finale del doppio misto. Sono andati avanti i tornei riservati alle leggende del tennis del passato e i tornei riservati alla categoria juniores. Sono iniziati i tornei riservati agli atleti in carrozzina.[25]

David Ferrer perde nei quarti di finale contro Novak Đoković

Nel torneo del singolare femminile la vincitrice di Wimbledon, la ceca Petra Kvitová, testa di serie numero 2 ha battuto l'italiana Sara Errani che ha perso col punteggio di 6–4, 6–4. Nell'altro quarto di finale la russa Marija Šarapova ha la meglio sulla connazionale Ekaterina Makarova sconfitta per 6–2, 6–3.[26]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Quarti di finale singolare femminile Bandiera della Rep. Ceca Petra Kvitová [2] Bandiera dell'Italia Sara Errani 6–4, 6–4
Quarti di finale singolare femminile Bandiera della Russia Marija Šarapova [4] Bandiera della Russia Ekaterina Makarova 6–2, 6–3
Quarti di finale singolare maschile Bandiera del Regno Unito Andy Murray [4] Bandiera del Giappone Kei Nishikori [24] 6–3, 6–3, 6–1
Quarti di finale singolare maschile Bandiera della Serbia Novak Đoković [1] Bandiera della Spagna David Ferrer [5] 6–4, 7–6(7–4), 6–1
Quarti di finale doppio misto Bandiera dell'India Sania Mirza [6]
Bandiera dell'India Mahesh Bhupathi [6]
Bandiera degli Stati Uniti Liezel Huber
Bandiera del Regno Unito Colin Fleming
7–6(7–5), 6–2
Incontri nella Margaret Court Arena
Torneo Vincitore Perdente Punteggio
Quarti di finale doppio maschile Bandiera della Bielorussia Maks Mirny [2]
Bandiera del Canada Daniel Nestor [2]
Bandiera del Messico Santiago González [12]
Bandiera della Germania Christopher Kas [12]
6–1, 6–7(4–7), 6–2
Quarti di finale doppio maschile Bandiera dell'India Leander Paes
Bandiera della Rep. Ceca Radek Štěpánek
Bandiera degli Stati Uniti Eric Butorac [10]
Bandiera del Brasile Bruno Soares [10]
6–4, 7–6(7–4)
Semifinali doppio femminile Bandiera della Russia Svetlana Kuznecova
Bandiera della Russia Vera Zvonarëva
Bandiera dell'India Sania Mirza [6]
Bandiera della Russia Elena Vesnina [6]
7–6(7–4), 2–6, 6–4
Semifinali doppio femminile Bandiera dell'Italia Sara Errani [11]
Bandiera dell'Italia Roberta Vinci [11]
Bandiera della Rep. Ceca Andrea Hlaváčková [7]
Bandiera della Rep. Ceca Lucie Hradecká [7]
5–7, 7–5, 6–1
2º turno doppio misto Bandiera dell'Australia Jarmila Gajdošová
Bandiera del Brasile Bruno Soares
Bandiera degli Stati Uniti Abigail Spears
Bandiera della Polonia Mariusz Fyrstenberg
6–3, 6–2
Quarti di finale doppio misto Bandiera dell'Italia Roberta Vinci
Bandiera dell'Italia Daniele Bracciali
Bandiera della Rep. Ceca Andrea Hlaváčková [7]
Bandiera del Pakistan Aisam-ul-Haq Qureshi [7]
6–1, 7–5
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 11 (26 gennaio)

modifica

Nella decima giornata si sono giocati gli incontri di semifinale del singolare maschile e femminile, dei doppi maschile e i quarti di finale del doppio misto. Sono andati avanti i tornei riservati alle leggende del tennis del passato, i tornei riservati alla categoria juniores e quelli degli atleti in carrozzina.[27]

Roger Federer perde la semifinale contro il rivale Rafael Nadal
Petra Kvitová perde contro Marija Šarapova e la possibilità di diventare la numero 1 del mondo

Nel torneo del singolare maschile lo svizzero Roger Federer è stato sconfitto dal maiorchino Rafael Nadal. L'incontro si è concluso il 4 set. Il primo set ha visto prevalere l'elvetico al tiebreak per 7 punti a 5. Nel secondo è Nadal ad imporsi per 6 giochi a 2. Anche il terzo set si conclude al gioco decisivo ma stavolta è lo spagnolo a vincere per 7 punti a 5. L'ultimo set è vinto da Rafael che chiude l'incontro sul 6-4. Il punteggio complessivo dell'incontro è 6–7(5–7), 6–2, 7–6(7–5), 6–4.[28]

Nel torneo del singolare femminile Viktoryja Azaranka, testa di serie numero 3 nella Rod Laver Arena ha battuto la belga Kim Clijsters. Il primo set è stato a favore della giocatrice bielorussa che ha vinto il parziale per 6 giochi a 4. Il secondo set è nettamente a favore di Kim che vince per 6-1. Nell'ultimo set la belga perde permettendo a Viktoryja di andare in finale.[29]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Semifinali doppio maschile Bandiera degli Stati Uniti Bob Bryan [1]
Bandiera degli Stati Uniti Mike Bryan [1]
Bandiera della Svezia Robert Lindstedt [7]
Bandiera della Romania Horia Tecău [7]
4-6, 6-3, 7-6(5)
Semifinali singolare femminile Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka [3] Bandiera del Belgio Kim Clijsters [11] 6-4, 1-6, 6-3
Semifinali singolare femminile Bandiera della Russia Marija Šarapova [4] Bandiera della Rep. Ceca Petra Kvitová [2] 6-2, 3-6, 6-4
Semifinali singolare maschile Bandiera della Spagna Rafael Nadal [2] Bandiera della Svizzera Roger Federer [3] 6–7(5–7), 6–2, 7–6(7–5), 6–4
Semifinali doppio esibizione Bandiera della Svizzera Martina Hingis
Bandiera dell'Australia Pat Cash
Bandiera degli Stati Uniti Martina Navrátilová
Bandiera della Croazia Goran Ivanišević
9–8(7–4)
Incontri nella Margaret Court Arena
Torneo Vincitore Perdente Punteggio
Quarti di finale singolare ragazzi Bandiera dell'Australia Luke Saville [1] Bandiera del Regno Unito Kyle Edmund [7] 7-5, 7-5
Semifinali doppio maschile Bandiera dell'India Leander Paes
Bandiera della Rep. Ceca Radek Štěpánek
Bandiera della Bielorussia Maks Mirny [2]
Bandiera del Canada Daniel Nestor [2]
2-6, 6-4, 6-4
1* turno doppio leggende maschile Bandiera dell'Australia Pat Cash
Bandiera della Croazia Goran Ivanišević
Bandiera dei Paesi Bassi Jacco Eltingh
Bandiera dei Paesi Bassi Paul Haarhuis
2-6, 6-4 [10-8]
Quarti di finale doppio misto Bandiera degli Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands [8]
Bandiera della Romania Horia Tecău [8]
Bandiera dell'Australia Jarmila Gajdošová
Bandiera del Brasile Bruno Soares
4–6, 6–1, [13–11]
Quarti di finale doppio misto Bandiera della Russia Elena Vesnina [5]
Bandiera dell'India Leander Paes [5]
Bandiera degli Stati Uniti Lisa Raymond [4]
Bandiera dell'India Rohan Bopanna [4]
6–2, 6–2
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 12 (27 gennaio)

modifica

Nell'undicesima giornata si sono giocati gli incontri di semifinale del singolare maschile, la finale del doppio femminile e le semifinali del doppio misto. Sono andati avanti i tornei riservati alle leggende del tennis del passato, i tornei riservati alla categoria juniores e quelli degli atleti in carrozzina.[30]

Andy Murray perde in semifinale contro Novak Đoković

Nel torneo del singolare maschile il serbo numero 1 al mondo Novak Đoković ha sconfitto la testa di serie numero 4 Andy Murray. Ðokovic dopo aver vinto il primo set per 6 giochi a 3 e andato sotto 2 set a 1 perdendo il secondo e terzo parziale per 6-3 e 7 punti a 4 nel tiebreak. Nel quarto Novak ha vinto nettamente per 6-1 e ha chiuso il match al quinto per 7-5. Il punteggio complessivo dell'incontro è stato 6-3, 3-6, 6(4)-7, 6-1, 7-5.[31]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Semifinali doppio misto Bandiera degli Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands [8]
Bandiera della Romania Horia Tecău [8]
Bandiera dell'India Sania Mirza [6]
Bandiera dell'India Mahesh Bhupathi [6]
6–3, 6–3
Finale doppio femminile Bandiera della Russia Svetlana Kuznecova
Bandiera della Russia Vera Zvonarëva
Bandiera dell'Italia Sara Errani [11]
Bandiera dell'Italia Roberta Vinci [11]
5–7, 6–4, 6–3
Semifinali singolare maschile Bandiera della Serbia Novak Đoković [1] Bandiera del Regno Unito Andy Murray [4] 6-3, 3-6, 6(4)-7, 6-1, 7-5
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Giorno 13 (28 gennaio)

modifica

Nella dodicesima giornata si sono giocati la finale del singolare femminile e del doppio maschile. Sono terminati i tornei riservati alla categoria juniores e quelli degli atleti in carrozzina.[32]

Viktoryja Azaranka vince per la 1ª volta gli Australian Open
Marija Šarapova perde la finale del singolare femminile

Nel torneo del singolare femminile la bielorussa Viktoryja Azaranka ha battuto in finale la russa, testa di serie numero 4, Marija Šarapova. Il primo set si è concluso col punteggio di 6 giochi a 3. Nel secondo e ultimo set Marija non vince nessun game permettendo a Viktoryja di vincere per 6-0. Il punteggio complessivo dell'incontro è stato di 6-3, 6-0. Con questo risultato la bielorussa ha vinto il suo primo titolo del Slam.[33]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Finale singolare ragazze Bandiera degli Stati Uniti Taylor Townsend [14] Bandiera della Russia Julija Putinceva [4] 6-1, 3-6, 6-3
Finale singolare ragazzi Bandiera dell'Australia Luke Saville [1] Bandiera del Canada Filip Peliwo 6-3, 5-7, 6-4
Finale singolare femminile Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka [3] Bandiera della Russia Marija Šarapova [4] 6-3, 6-0
Finale doppio maschile Bandiera dell'India Leander Paes
Bandiera della Rep. Ceca Radek Štěpánek
Bandiera degli Stati Uniti Bob Bryan [1]
Bandiera degli Stati Uniti Mike Bryan [1]
7-6(7-1), 6-2
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Statistiche della finale femminile

modifica
28 gennaio 2011
19:30

Finale femminile

Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka [3]

2 – 0
6-3, 6-0
Bandiera della Russia Marija Šarapova [4]

Rod Laver Arena, Melbourne


spettatori: 14.800

Giudice di sedia: Bandiera dell'Australia Kerrilyn Cramer

 
71% Prime di servizio 64%
 
4 Doppi falli 3
 
12 Errori gratuiti 30
 
14 Vincenti 14
 
0 Aces 1
 
68% Vincenti 1ª di servizio 53%
 
53% Vincenti 2ª di servizio 18%
 


61 Punti totali 38
     
 

Giorno 14 (29 gennaio)

modifica

Nella tredicesima e ultima giornata si sono giocati la finale del singolare maschile e del doppio misto.[34]

Novak Đoković tiene tra le mani il trofeo vinto
Rafael Nadal perde la finale contro Novak Đoković

Nel torneo del singolare maschile il serbo Novak Đoković si è aggiudicato il titolo battendo in finale Rafael Nadal. La partita dura complessivamente 5 ore e 53 minuti: la finale più lunga mai disputata in Australia. Il primo set è vinto dallo spagnolo, testa di serie numero 2, che si aggiudica il parziale per 7 giochi a 5. Il secondo e terzo set sono vinti dal serbo rispettivamente col punteggio di 6-4 e 6-2. Il quarto set si prolunga fino al tiebreak vinto da Nadal per 7 giochi a 5. L'ultimo set si chiude quando a Melbourne sono quasi le 2 di notte e Ðokovic conquista il suo 3º titolo in Australia, il terzo titolo del Slam consecutivo.[35]

Incontri sui campi centrali
Incontri nella Rod Laver Arena
Turno Vincitore Perdente Punteggio
Finale doppio misto Bandiera degli Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands [8]
Bandiera della Romania Horia Tecău [8]
Bandiera della Russia Elena Vesnina [5]
Bandiera dell'India Leander Paes [5]
6–3, 5–7, [10–3]
Finale singolare maschile Bandiera della Serbia Novak Đoković [1] Bandiera della Spagna Rafael Nadal [2] 5-7, 6-4, 6-2, 6(5)-7, 7-5
I match con lo sfondo giallo si sono giocati in notturna

Statistiche della finale maschile

modifica
29 gennaio 2012
19:30

Finale maschile

Bandiera della Serbia Novak Đoković [1]

3 – 2
5-7, 6-4, 6-2, 6(5)-7, 7-5
Bandiera della Spagna Rafael Nadal [2]

Rod Laver Arena, Melbourne


spettatori: 14.800

Giudice di sedia: Bandiera della Francia Pascal Maria

 
59% Prime di servizio 67%
 
2 Doppi falli 1
 
69 Errori gratuiti 71
 
57 Vincenti 44
 
9 Aces 10
 
68% Vincenti 1ª di servizio 66%
 
63% Vincenti 2ª di servizio 45%
 


193 Punti totali 176
     
 

Singolare maschile

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Singolare maschile.

Bandiera della Serbia Novak Đoković ha battuto in finale Bandiera della Spagna Rafael Nadal 5-7, 6-4, 6-3, 6(5)-7, 7-5.

  • È il quinto titolo dello Slam per Ðokovic, il secondo consecutivo a Melbourne e il terzo complessivo.

Singolare femminile

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Singolare femminile.

Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka ha battuto in finale Bandiera della Russia Marija Šarapova per 6-3, 6-0.

  • È il primo titolo dello Slam per Azaranka, il decimo titolo in carriera. La vittoria in finale le vale anche il primato nella classifica mondiale WTA.

Doppio maschile

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Doppio maschile.

Bandiera dell'India Leander Paes / Bandiera della Rep. Ceca Radek Štěpánek hanno battuto in finale Bandiera degli Stati Uniti Bob Bryan / Bandiera degli Stati Uniti Mike Bryan per 7-6(1), 6-2.

  • È il 7º titolo dello Slam per Paes, il 1° in Australia

Doppio femminile

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Doppio femminile.

Bandiera della Russia Svetlana Kuznecova / Bandiera della Russia Vera Zvonarëva hanno battuto in finale Bandiera dell'Italia Sara Errani / Bandiera dell'Italia Roberta Vinci per 5-7, 6-4, 6-3.

Doppio Misto

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Doppio misto.

Bandiera degli Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands / Bandiera della Romania Horia Tecău hanno battuto in finale Bandiera della Russia Elena Vesnina / Bandiera dell'India Leander Paes per 6-3, 5-7, [10-3].

Singolare ragazzi

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Singolare ragazzi.

Bandiera dell'Australia Luke Saville ha battuto in finale Bandiera del Canada Filip Peliwo per 6-3, 5-7, 6-4.

Singolare ragazze

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Singolare ragazze.

Bandiera degli Stati Uniti Taylor Townsend ha battuto in finale Bandiera della Russia Julija Putinceva per 6-1, 3-6, 6-3.

Doppio ragazzi

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Doppio ragazzi.

Bandiera del Regno Unito Liam Broady / Bandiera del Regno Unito Joshua Ward-Hibbert hanno sconfitto in finale Bandiera della Rep. Ceca Adam Pavlásek / Bandiera della Croazia Filip Veger per 6-3, 6-2.

Doppio ragazze

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Doppio ragazze.

Bandiera degli Stati Uniti Taylor Townsend / Bandiera degli Stati Uniti Gabrielle Andrews hanno sconfitto in finale Bandiera della Russia Irina Chromacëva / Bandiera del Montenegro Danka Kovinić per 5-7, 7-5, [10-6]

Tennisti in carrozzina

modifica

Singolare maschile carrozzina

modifica

Bandiera dei Paesi Bassi Maikel Scheffers ha battuto in finale Bandiera della Francia Nicolas Peifer 3–6, 7–6(2), 6–0.

Singolare femminile carrozzina

modifica

Bandiera dei Paesi Bassi Esther Vergeer ha sconfitto in finale Bandiera dei Paesi Bassi Aniek Van Koot 6-0 6-0.

  • È il 20º titolo dello slam per Esther Vergeer, il 9° in Australia.

Quad singolare

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Quad singolare.

Doppio maschile carrozzina

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Doppio maschile in carrozzina.

Bandiera dei Paesi Bassi Ronald Vink / Bandiera dei Paesi Bassi Robin Ammerlaan hanno sconfitto in finale Bandiera della Francia Stephane Houdet / Bandiera della Francia Nicolas Peifer per 6-2, 4-6, 6-1.

Doppio femminile carrozzina

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Doppio femminile in carrozzina.

Bandiera dei Paesi Bassi Esther Vergeer / Bandiera dei Paesi Bassi Sharon Walraven hanno sconfitto Bandiera dei Paesi Bassi Aniek Van Koot / Bandiera dei Paesi Bassi Marjolein Buis per 4-6, 6-2, 6-4.

  • È il ventesimo titolo nel doppio per Esther Vergeer, il settimo in Australia.

Quad doppio

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Quad doppio.

Bandiera del Regno Unito Andrew Lapthorne / Bandiera del Regno Unito Peter Norfolk hanno battuto in finale Bandiera degli Stati Uniti David Wagner / Bandiera d'Israele Noam Gershony per 6-4, 6-2.

  • È il 2º titolo di fila per la coppia britannica.

Leggende

modifica

Doppio leggende maschile

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Doppio leggende maschile.

Bandiera della Francia Guy Forget / Bandiera della Francia Henri Leconte hanno battuto in finale Bandiera dell'Australia Wayne Arthurs / Bandiera dell'Austria Thomas Muster per 6-2, 6-3.

Doppio leggende femminile

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Doppio leggende femminile.

Bandiera dell'Australia Nicole Bradtke / Bandiera degli Stati Uniti Martina Navrátilová hanno vinto il titolo arrivando prime nel round robin.

Doppio misto leggende

modifica
Lo stesso argomento in dettaglio: Australian Open 2012 - Doppio esibizione leggende.

Bandiera della Svizzera Martina Hingis / Bandiera dell'Australia Pat Cash hanno battuto nel match d'esibizione Bandiera degli Stati Uniti Martina Navrátilová / Bandiera della Croazia Goran Ivanišević per 9-84.

Teste di serie nel singolare

modifica

La seguente tabella illustra le teste di serie dei tornei di singolare, assegnate in base al ranking del 9 gennaio 2012, i giocatori che non hanno partecipato per infortunio, quelli che sono stati eliminati, e i loro punteggi nelle classifiche ATP e WTA al 16 gennaio 2011 e al 30 gennaio 2011. In corsivo i punteggi provvisori.

Legenda colori
Vincitore
Finalista
Semifinalista
Quarti di finale
Eliminati a 1T, 2T, 3T, 4T
Non partecipa
Testa di serie Ranking Giocatore Punti Punti da difendere Punti conquistati Nuovo punteggio Situazione
1 1 Bandiera della Serbia Novak Đoković 13630 2000 2000 13630 Vittoria in finale contro Bandiera della Spagna Rafael Nadal
2 2 Bandiera della Spagna Rafael Nadal 9595 360 1200 10435 Sconfitto in finale da Bandiera della Serbia Novak Đoković
3 3 Bandiera della Svizzera Roger Federer 8010 720 720 8010 Eliminato in SF da Bandiera della Spagna Rafael Nadal
4 4 Bandiera del Regno Unito Andy Murray 7380 1200 720 6900 Eliminato in SF da Bandiera della Serbia Novak Đoković
5 5 Bandiera della Spagna David Ferrer 4925 720 360 4565 Eliminato ai QF da Bandiera della Serbia Novak Đoković
6 6 Bandiera della Francia Jo-Wilfried Tsonga 4335 90 180 4425 Eliminato al 4T da Bandiera del Giappone Kei Nishikori
7 7 Bandiera della Rep. Ceca Tomáš Berdych 3700 360 360 3700 Eliminato ai QF da Bandiera della Spagna Rafael Nadal
8 8 Bandiera degli Stati Uniti Mardy Fish 2965 45 45 2965 Eliminato al 2T da Bandiera della Colombia Alejandro Falla
9 9 Bandiera della Serbia Janko Tipsarević 2655 45 90 2700 Eliminato al 3T da Bandiera della Francia Richard Gasquet
10 10 Bandiera della Spagna Nicolás Almagro 2380 180 180 2380 Eliminato al 4T da Bandiera della Rep. Ceca Tomáš Berdych
11 11 Bandiera dell'Argentina Juan Martín del Potro 2315 45 360 2630 Eliminato ai QF da Bandiera della Svizzera Roger Federer
12 12 Bandiera della Francia Gilles Simon 2210 45 45 2210 Eliminato al 2T da Bandiera della Francia Julien Benneteau
 N/A 13 Bandiera della Svezia Robin Söderling 2120 180 0 1940 Non partecipa per mononucleosi[36]
13 14 Bandiera dell'Ucraina Aleksandr Dolhopolov 2030 360 90 1760 Eliminato al 3T da Bandiera dell'Australia Bernard Tomić
14 15 Bandiera della Francia Gaël Monfils 1970 90 90 1970 Eliminato al 3T da Bandiera del Kazakistan Michail Kukuškin
15 16 Bandiera degli Stati Uniti Andy Roddick 1880 180 45 1745 Ritirato al 2T contro Bandiera dell'Australia Lleyton Hewitt
16 17 Bandiera degli Stati Uniti John Isner 1800 90 90 1800 Eliminato al 3T da Bandiera della Spagna Feliciano López
17 18 Bandiera della Francia Richard Gasquet 1765 90 180 1855 Eliminato al 4T da Bandiera della Spagna David Ferrer
18 19 Bandiera della Spagna Feliciano López 1755 45 180 1890 Eliminato al 4T da Bandiera della Spagna Rafael Nadal
 N/A 20 Bandiera della Croazia Marin Čilić 1665 180 0 1485 Non partecipa per intervento al tendine rotuleo[37]
19 21 Bandiera della Serbia Viktor Troicki 1595 90 45 1550 Eliminato al 2T da Bandiera del Kazakistan Michail Kukuškin
20 22 Bandiera della Germania Florian Mayer 1630 45 0 1585 Ritirato per infortunio all'anca
21 23 Bandiera della Svizzera Stan Wawrinka 1615 360 90 1345 Eliminato al 3T da Bandiera della Spagna Nicolás Almagro
22 24 Bandiera della Spagna Fernando Verdasco 1550 180 10 1380 Eliminato al 1T da Bandiera dell'Australia Bernard Tomić
23 25 Bandiera del Canada Milos Raonic 1460 205 90 1345 Eliminato al 3T da Bandiera dell'Australia Lleyton Hewitt
24 26 Bandiera del Giappone Kei Nishikori 1410 90 360 1680 Eliminato ai QF da Bandiera del Regno Unito Andy Murray
25 27 Bandiera dell'Argentina Juan Mónaco 1335 45 10 1300 Eliminato al 1T da Bandiera della Germania Philipp Kohlschreiber
26 28 Bandiera della Spagna Marcel Granollers 1315 10 45 1350 Eliminato al 2T da Bandiera del Portogallo Frederico Gil
27 29 Bandiera dell'Argentina Juan Ignacio Chela 1270 10 90 1350 Eliminato al 3T da Bandiera della Spagna David Ferrer
28 30 Bandiera della Croazia Ivan Ljubičić 1270 90 10 1190 Eliminato al 1T da Bandiera della Slovacchia Lukáš Lacko
29 31 Bandiera della Rep. Ceca Radek Štěpánek 1230 45 10 1195 Eliminato al 1T da Bandiera della Francia Nicolas Mahut
30 32 Bandiera del Sudafrica Kevin Anderson 1190 10 90 1270 Eliminato al 3T da Bandiera della Rep. Ceca Tomáš Berdych
31 33 Bandiera dell'Austria Jürgen Melzer 1170 180 10 1000 Eliminato al 1T da Bandiera della Croazia Ivo Karlović
32 34 Bandiera della Russia Alex Bogomolov Jr. 1135 (45) 45 1135 Eliminato al 2T da Bandiera della Francia Michaël Llodra
Testa di serie Ranking Giocatrice Punti Punti da difendere Punti conquistati Nuovo punteggio Situazione
1 1 Bandiera della Danimarca Caroline Wozniacki 7485 900 500 7085 Eliminata ai QF da Bandiera del Belgio Kim Clijsters
2 2 Bandiera della Rep. Ceca Petra Kvitová 7290 500 900 7690 Eliminata in SF da Bandiera della Russia Marija Šarapova
3 3 Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka 6865 280 2000 8585 Vittoria in finale contro Bandiera della Russia Marija Šarapova
4 4 Bandiera della Russia Marija Šarapova 6440 280 1400 7560 Sconfitta in finale da Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka
5 5 Bandiera della Cina Li Na 5570 1400 280 4450 Eliminata al 4T da Bandiera del Belgio Kim Clijsters
6 6 Bandiera dell'Australia Samantha Stosur 5585 160 5 5430 Eliminata al 1T da Bandiera della Romania Sorana Cîrstea
7 7 Bandiera della Russia Vera Zvonarëva 5435 900 160 4695 Eliminata al 3T da Bandiera della Russia Ekaterina Makarova
8 8 Bandiera della Polonia Agnieszka Radwańska 5330 500 500 5330 Eliminata ai QF da Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka
9 9 Bandiera della Francia Marion Bartoli 4710 100 160 4770 Eliminata al 3T da Bandiera della Cina Jie Zheng
 N/A 10 Bandiera della Germania Andrea Petković 4500 500 0 4000 Non partecipa per frattura alla schiena
10 11 Bandiera dell'Italia Francesca Schiavone 4040 500 100 3640 Eliminata al 2T da Bandiera dell'Italia Romina Oprandi
11 12 Bandiera del Belgio Kim Clijsters 3041 2000 900 1941 Eliminata in SF da Bandiera della Bielorussia Viktoryja Azaranka
12 13 Bandiera degli Stati Uniti Serena Williams 3300 0 280 3580 Eliminata al 4T da Bandiera della Russia Ekaterina Makarova
13 14 Bandiera della Serbia Jelena Janković 3115 100 280 3295 Eliminata al 4T da Bandiera della Danimarca Caroline Wozniacki
14 15 Bandiera della Germania Sabine Lisicki 2903 40 280 3143 Eliminata al 4T da Bandiera della Russia Marija Šarapova
15 16 Bandiera della Russia Anastasija Pavljučenkova 2795 160 100 2735 Eliminata al 2T da Bandiera degli Stati Uniti Vania King
16 17 Bandiera della Cina Peng Shuai 2760 280 100 2580 Eliminata al 2T da Bandiera della Rep. Ceca Iveta Benešová
17 18 Bandiera della Slovacchia Dominika Cibulková 2695 160 100 2635 Eliminata al 2T da Bandiera dell'Ungheria Gréta Arn
18 19 Bandiera della Russia Svetlana Kuznecova 2646 280 160 2526 Eliminata al 3T da Bandiera della Germania Sabine Lisicki
19 20 Bandiera dell'Italia Flavia Pennetta 2570 280 5 2295 Eliminata al 1T da Bandiera della Russia Nina Bratčikova
20 21 Bandiera della Slovacchia Daniela Hantuchová 2295 5 160 2450 Eliminata al 3T da Bandiera del Belgio Kim Clijsters
21 22 Bandiera della Serbia Ana Ivanović 2260 5 280 2535 Eliminata al 4T da Bandiera della Rep. Ceca Petra Kvitová
22 23 Bandiera della Germania Julia Görges 2225 160 280 2345 Eliminata al 4T da Bandiera della Polonia Agnieszka Radwańska
23 24 Bandiera dell'Italia Roberta Vinci 2115 5 100 2210 Eliminata al 2T da Bandiera della Cina Zheng Jie
24 25 Bandiera della Rep. Ceca Lucie Šafářová 2120 160 5 1965 Eliminata al 1T da Bandiera degli Stati Uniti Christina McHale
25 26 Bandiera dell'Estonia Kaia Kanepi 2049 100 100 2049 Eliminata al 2T da Bandiera della Russia Ekaterina Makarova
26 27 Bandiera della Spagna Anabel Medina Garrigues 1950 5 160 2105 Ritirata al 3T contro Bandiera della Cina Li Na
27 28 Bandiera della Russia Marija Kirilenko 1930 100 160 1990 Ritirata al 3T contro Bandiera della Rep. Ceca Petra Kvitová
28 29 Bandiera del Belgio Yanina Wickmayer 2050 100 5 1955 Eliminata al 1T da Bandiera del Kazakistan Galina Voskoboeva
29 30 Bandiera della Russia Nadia Petrova 1765 160 100 1705 Eliminata al 2T da Bandiera dell'Italia Sara Errani
30 31 Bandiera della Germania Angelique Kerber 1810 5 160 1965 Eliminata al 3T da Bandiera della Russia Marija Šarapova
31 32 Bandiera della Romania Monica Niculescu 1725 160 160 1725 Eliminata al 3T da Bandiera della Danimarca Caroline Wozniacki
32 33 Bandiera della Rep. Ceca Petra Cetkovská 1666 (18) 100 1748 Eliminata al 2T da Bandiera della Germania Mona Barthel

Punti e montepremi

modifica

Il montepremi complessivo è di 26.000.000 A$[38].

Torneo V F SF QF 4T 3T 2T 1T Q Q3 Q2 Q1
Singolare maschile Punti 2000 1200 720 360 180 90 45 10 25 16 8 0
Premi in denaro (A$) 2.300.000 1.150.000 437.000 218.500 109.250 54.625 33.300 20.000 11.440 5.710 2.860
Doppio maschile Punti 2000 1200 720 360 180 90 0
Premi in denaro (A$) 454.500 227.250 113.000 56.000 31.500 17.200 9.600
Singolare femminile Punti 2000 1400 900 500 280 160 100 5 60 50 40 2
Premi in denaro (A$) 2.300.000 1.150.000 437.000 218.500 109.250 54.625 33.300 20.000 11.440 5.710 2.860
Doppio femminile Punti 2000 1400 900 500 280 160 5
Premi in denaro (A$) 454.500 227.250 113.000 56.000 31.500 17.200 9.600
Doppio misto Punti
Premi in denaro (A$) 135.500 67.500 33.900 15.500 7.800 3.800
  1. ^ Programma della prima giornata, su 2012.australianopen.com (archiviato dall'url originale il 20 gennaio 2012).
  2. ^ a b c d Nadal vince dopo la paura per il ginocchio. Pennetta è flop d'Australia, su affaritaliani.it, affaririitaliani.it. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 22 ottobre 2014).
  3. ^ Programma della seconda giornata, su 2012.australianopen.com (archiviato dall'url originale il 19 gennaio 2012).
  4. ^ a b c Australian Open - Djokovic passeggia, Murray rimonta, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  5. ^ Programma della terza giornata, su 2012.australianopen.com (archiviato dall'url originale il 19 gennaio 2012).
  6. ^ a b c Australian Open - Nadal si ritrova, Federer si riposa, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  7. ^ a b Australian Open - No problem per Wozniacki e Clijsters, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014.
  8. ^ Programma della quarta giornata, su 2012.australianopen.com (archiviato dall'url originale il 21 gennaio 2012).
  9. ^ Djokovic rullo compressore Tutti i big avanti a Melbourne, su gazzetta.it. URL consultato il 29 agosto 2014.
  10. ^ Programma della quinta giornata, su 2012.australianopen.com (archiviato dall'url originale il 21 gennaio 2012).
  11. ^ a b c Australian Open - Nadal e Federer non perdono un colpo, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  12. ^ a b Australian Open - Oprandi eliminata, le big avanzano, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  13. ^ Programma della sesta giornata, su 2012.australianopen.com (archiviato dall'url originale il 22 gennaio 2012).
  14. ^ Australian Open - Djokovic ancora facile, avanti Tsonga, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  15. ^ a b Australian Open - Sara Errani, unica speranza italiana, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  16. ^ Programma della settima giornata, su 2012.australianopen.com (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2012).
  17. ^ a b Australian Open - Federer strepitoso, ok Nadal e Del Potro, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  18. ^ a b Australian Open - Clijsters in rimonta, ora la Wozniacki, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  19. ^ Programma dell'ottava giornata, su 2012.australianopen.com (archiviato dall'url originale il 25 gennaio 2012).
  20. ^ a b Australian Open - Hewitt immenso, ma Djokovic è un alieno, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  21. ^ a b Australian Open - Miracolo Errani e Serena è fuori!, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  22. ^ Programma della nona giornata, su 2012.australianopen.com (archiviato dall'url originale il 26 gennaio 2012).
  23. ^ a b Australian Open - Federer non sbaglia: Del Potro demolito, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  24. ^ Australian Open - Ancora una volta la Wozniacki si arrende, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  25. ^ Programma della decima giornata, su 2012.australianopen.com (archiviato dall'url originale il 27 gennaio 2012).
  26. ^ Australian Open - Errani fuori, ma con grande cuore, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  27. ^ Programma dell'undicesima giornata, su 2012.australianopen.com (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2012).
  28. ^ Australian Open - Troppo Nadal per Federer: è finale, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  29. ^ Australian Open - Vika-Masha, la finale che non t'aspetti, su it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2014).
  30. ^ Programma della dodicesima giornata, su 2012.australianopen.com (archiviat