Apri il menu principale
Autostrada A2
Autostrada Soarelui
A2-RO.svg
Localizzazione
StatoRomania Romania
Romania Motorway A2 DE.svg
Dati
ClassificazioneAutostrada
InizioBucarest
FineCostanza
Lunghezza225 km
Data apertura1987
Percorso
Località serviteFetești, Cernavodă, Medgidia
Immagine della A2

La A2, soprannominata autostrada Soarelui ("autostrada del Sole"), è un'autostrada della Romania che collega la capitale Bucarest con Costanza, il più grande porto romeno sul Mar Nero. Tutti i 225 chilometri di autostrada sono totalmente aperti dal dicembre 2012[1].

Indice

StoriaModifica

La costruzione dell'autostrada cominciò nell'epoca comunista, al tempo di Ceaușescu, e il primo tratto tra Fetești e Cernavodă aprì al traffico nel 1987. Questo tronco comprende un complesso sistema di viadotti e ponti autostradali e ferroviari[2] sui due rami del Danubio (il braccio principale ed il braccio Borcea) a fianco del ponte ferroviario del 1896.

Dopo la caduta del comunismo alla fine del 1989, i lavori continuarono a singhiozzo fino alla chiusura nel 1993 per mancanza di fondi. Ripresero nel 1998 e nel 2004 aprì al traffico il tratto Bucarest-Drajna mentre nel 2006, con una sola corsia per senso di marcia, aprì il tratto Drajna - Fetești ed è stato ristrutturato il primo tratto aperto nel 1987.

ParticolaritàModifica

Il primo tratto di 36 km (fino a Fundulea) è pavimentato in lastroni di cemento.

A Fetești è presente una barriera per l'esazione del pedaggio per il transito sui ponti del Danubio.

Dal 2006 l'autostrada è videosorvegliata e pattugliata dalla polizia stradale.

Lista usciteModifica

Uscite e infrastrutture (Est)
București – Constanța (206 km)
  km 11 Theodor Pallady Blvd, Bucarest
  km 12 Centură București   apertura 2004
  km 15 Cernica, Bălăceanca DJ301 apertura 2015
  km 19 Parcheggio, inversione a U
  km 35 Fundulea   apertura 2004
  km 48 OMV
  km 64 Lehliu Gară   apertura 2004
  km 66 Petrom
  km 74 Parcheggio
  km 88 Rompetrol
  km 98 Parcheggio
  km 105 Drajna / Slobozia    apertura 2007
  km 111 OMV
  km 120 Parcheggio
  km 131 Parcheggio
  km 139 Rompetrol
  km 142 Fetești    apertura 1987, ristrutturazione 2007
  km 144 Barriera apertura 1987
  km 145 Podul Fetești apertura 1987
  km 146 Inversione a U
  km 157 Inversione a U doar est
  km 158 Podul Cernavodă apertura 1987
  km 160 Cernavodă   apertura 1987, ristrutturazione 2012 uscita
  km 192 Medgidia / Murfatlar, Ostrov   apertura 2012
  km 196 Parcheggio apertura 2012
  km 203 Canale Danubio-Mar Nero apertura 2011
  km 205 Parcheggio apertura 2012
  km 212 Mangalia, Constanța Sud / Tulcea, Constanța Vest   apertura 2011

NoteModifica

  1. ^ (RO) Andreea Neferu, Cum arată cea mai nouă autostradă din România. GALERIE FOTO, in Ziarul Financiar, 6 dicembre 2012. URL consultato il 23 dicembre 2012.
  2. ^ (EN) structurae - Cernavoda Bridge. URL consultato il 2 marzo 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica