Apri il menu principale

SistematicaModifica

Non ha sottospecie, è monotipico.

Aspetti morfologiciModifica

Il maschio adulto presenta una colorazione castano carico con il dorso più scuro e l'occhio bianco. Il sottocoda bianco candido aiuta a distinguere questa specie dalla moretta eurasiatica. La femmina è simile al maschio ma ha colori più spenti e l'occhio è castano scuro.

Distribuzione e habitatModifica

Il loro habitat di nidificazione sono le paludi e i laghi con acque profonde un metro o più. Queste anatre nidificano in Europa meridionale e orientale e in Asia meridionale e occidentale. Sono abbastanza migratrici e svernano un po' più a sud nel Nordafrica.

Cibo ed AlimentazioneModifica

Questi uccelli si nutrono soprattutto immergendosi o stando in superficie. Mangiano piante acquatiche, insieme ad alcuni molluschi, insetti acquatici e piccoli pesci. Spesso si nutrono di notte e lo fanno sia immergendosi sott'acqua per metà (facendo grandi schizzi) che immergendosi completamente.

RiproduzioneModifica

Nidifica in primavera inoltrata.

SpostamentiModifica

Questi sono uccelli gregari, che in inverno formano grandi stormi, spesso misti ad altre anatre tuffatrici, come morette eurasiatiche e moriglioni.


Status e conservazioneModifica

È una delle specie protette dall'Agreement on the Conservation of African-Eurasian Migratory Waterbirds (AEWA).

CuriositàModifica

La specie è nota colloquialmentre tra i birdwatcher come "anatra caramello".

BibliografiaModifica

  • (EN) BirdLife International 2008, Aythya nyroca, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019.
  • Vinicombe, K. E. (2000) Identification of Ferruginous Duck and its status in Britain and Ireland British Birds 93(1):4-21
  • Vinicombe, K. E. (2007) ID in depth - Ferruginous Duck Birdwatch 176:24-26

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli