Azərbaycan Kuboku 2014-2015

23ª edizione della coppa nazionale azera di calcio
Azərbaycan Kuboku 2014-2015
Competizione Azərbaycan Kuboku
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 23ª
Organizzatore AFFA
Date dal 22 ottobre 2014
al 3 giugno 2015
Luogo Azerbaigian Azerbaigian
Partecipanti 18
Risultati
Vincitore Qarabağ
(4º titolo)
Secondo Neftçi Baku
Statistiche
Incontri disputati 22
Gol segnati 54 (2,45 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013-2014 2015-2016 Right arrow.svg

La Azərbaycan Kuboku 2014-2015 è stata la 23ª edizione della coppa nazionale azera. La competizione è iniziata il 22 ottobre 2014 con il turno preliminare e si è conclusa con la finale il 3 giugno 2015. La squadra detentrice del trofeo era il Neftçi Baku, avendo vinto il torneo per la settima volta, la seconda consecutiva, nell'edizione precedente.

Il Qarabağ ha vinto il trofeo per la quarta volta nella sua storia.

Alla competizione partecipano 18 squadre. Le 10 della Premyer Liqası sono ammesse direttamente agli ottavi di finale. La vincente è ammessa alla UEFA Europa League 2015-2016.

Turno preliminareModifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
22 ottobre 2014
MOİK Baku 1 – 0   Lokomotiv-Biləcəri
Qaradağ 1 – 0   Zira

Ottavi di finaleModifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
3 dicembre 2014
Neftçi Baku 3 – 0 Qaradağ
Qarabağ 4 – 2 MOİK Baku
Qəbələ 3 – 0   Ağsu
Simurq 6 – 0 Rəvan Baku
Sumqayıt 0 – 0 (3-4 dcr) FK Baku
Neftçala 1 – 2 AZAL
Xəzər-Lənkəran Canc.[1]   Araz
Şahdağ Qusar 0 – 3 İnter Baku

Quarti di finaleModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
4 - 13 marzo 2015
Neftçi Baku 1 – 0 AZAL 0 – 0 1 – 0
İnter Baku 5 – 0 Xəzər-Lənkəran 2 – 0 3 – 0
Qarabağ 7 – 1 FK Baku 3 – 0 4 – 1
Qəbələ 0 – 3 Simurq 0 – 3 0 – 0

SemifinaliModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
13 - 21 aprile 2015
Neftçi Baku 3 – 2 İnter Baku 2 – 0 1 – 2
Qarabağ 1 – 0 Simurq 1 – 0 0 – 0

FinaleModifica

Qəbələ
3 giugno 2015, ore 21:00 UTC+5
Qarabağ3 – 1
referto
Neftçi BakuŞəhər Stadionu (4 500 spett.)
Arbitro:   Rahim Hasanov

NoteModifica

  1. ^ (RU) Ritiro dell'Araz dal campionato e dalla coppa 2014-2015, Azerifootball. URL consultato il 17 novembre 2014.

Collegamenti esterniModifica