Apri il menu principale

Azzo V d'Este (11251193) è stato un nobile italiano.

Stemma della famiglia d'Este

Indice

BiografiaModifica

Fratello di Folco I e di Azzo (o Azzone) non succedette al padre Obizzo I d'Este perché morì prematuramente.[1]

AscendenzaModifica

Era figlio di Obizzo I d'Este e di Sofia da Lendinara.

DiscendenzaModifica

Azzo V ebbe due figli:[2]

NoteModifica

  1. ^ Azzo V D'Este., su histfam.familysearch.org. URL consultato il 14 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2014).
  2. ^ Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. D'Este, Torino, 1835.

BibliografiaModifica

  • Graziano Gruppioni, La nostra storia Storie di storia ferrarese, in Documenti per la storia di Ferrara 2, Ferrara, 2G Editrice, 2010, ISBN 978-88-89248-19-5.
  • Pompeo Litta, Famiglie celebri italiane. Volume secondo, Milano, Tip. del dottore G. Ferrario, 1825-1832, OCLC 78728522.
  • Giovan Battista Pigna, Historia de principi di Este, In Vinegia (Venezia), Vincenzo Valgrisi, 1572, OCLC 195122945.
  • Luciano Chiappini, Gli Estensi: mille anni di storia, Ferrara, Corbo, 2001, ISBN 9788882690298, OCLC 860601589.
  • Claudio Maria Goldoni, Atlante estense - Mille anni nella storia d'Europa - Gli Estensi a Ferrara, Modena, Reggio, Garfagnana e Massa Carrara, Modena, Edizioni Artestampa, 2011, ISBN 978-88-6462-005-3, OCLC 834906190.
  • Vari letterati, Biblioteca italiana, ossia Giornale di letteratura, scienze ed arti, vol. 71, anno diciottesimo, luglio, agosto e settembre 1833. URL consultato il 23 giugno 2019.
  • Claudio Maria Goldoni, Atlante estense - Mille anni nella storia d'Europa - Gli Estensi a Ferrara, Modena, Reggio, Garfagnana e Massa Carrara, Modena, Edizioni Artestampa, 2011, ISBN 978-88-6462-005-3, OCLC 834906190.
  • Giacomo Delayto, Annales Estenses Jacobi de Delayto cancellarii Nicolai Estensis marchionis Ferrariae, libro XVIII, Milano, 1731, OCLC 249337409.