Béla Husz

botanico e micologo ungherese

Béla Husz (18931954[1]) è stato un botanico e micologo ungherese specializzato in funghi e licheni[2]. Husz fu professore presso la Facoltà di Scienze Orticole della Corvinus University di Budapest[3].

BiografiaModifica

In gioventù, grazie ad una borsa della Fondazione Rockefeller, poté studiare per due anni negli Stati Uniti d'America[3]. Lavorò presso la sede di Saint Paul dell'Università del Minnesota collaborando con Stakman; i risultati in ambito della fisiologia e dell'ecologia della ruggine del grano destarono grande attenzione nel mondo[3].

Successivamente Husz studiò con Shear a Washington presso l'Istituto di Patologia delle Piante. A questo periodo seguì un soggiorno di studio in California, dove apprese lo stato dell'arte della pratica fitosanitaria[3].

Grazie al suo viaggio negli Stati Uniti, Husz introdusse un nuovo modo di valutare la protezione delle piante dalle patologie, focalizzandosi sull'eziologia e l'ecologia delle colture. Fino ad allora, la protezione delle colture era basata sulla sintomatologia[3].

Il suo accurato lavoro è disponibile nelle oltre 400 pubblicazioni principalmente riguardanti la micologia[3].

Tra le specie da lui descritte si ricorda Coniothyrium prunicola (Sacc.) Husz, 1939[1].

Opere principaliModifica

  • B. Husz, Some wilt diseases of cultivated plants, Botanikai Közlemények, 32: 38-51, 1936.
  • B. Husz, Mycological investigations on apoplectic apricot trees, Acta Mycologica Hungaricae, 4: 6-7, 1947.

NoteModifica

  1. ^ a b Béla Husz - Index Fungorum
  2. ^ Béla Husz - Harvard University Herbaria & Libraries
  3. ^ a b c d e f Die Zeit während der zwei Weltkriege. G. Moesz und B. Husz Archiviato il 14 febbraio 2015 in Internet Archive., Friesia, vol. VII, n. 3, Hertz-Bogtrykkergaarden, Copenaghen, 1964, pp. 307-309.

Collegamenti esterniModifica

Husz è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Béla Husz.
Consulta l'elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI.
Controllo di autoritàVIAF (EN121475464 · ISNI (EN0000 0000 7937 8153 · WorldCat Identities (ENviaf-121475464