Apri il menu principale

BNP Paribas Open 2010

torneo di tennis

Partecipanti ATPModifica

Teste di serieModifica

Giocatore Nazionalità Ranking* Testa di Serie
Roger Federer   Svizzera 1 1
Novak Đoković   Serbia 2 2
Rafael Nadal   Spagna 3 3
Andy Murray   Regno Unito 4 4
Nikolaj Davydenko   Russia 6 5
Robin Söderling   Svezia 7 6
Andy Roddick   Stati Uniti 8 7
Marin Čilić   Croazia 9 8
Jo-Wilfried Tsonga   Francia 11 9
Fernando Verdasco   Spagna 12 10
Michail Južnyj   Russia 13 11
Juan Carlos Ferrero   Spagna 14 12
Gaël Monfils   Francia 15 13
David Ferrer   Spagna 16 14
Radek Štěpánek   Rep. Ceca 17 15
Stanislas Wawrinka   Svizzera 19 16
John Isner   Stati Uniti 20 17
Gilles Simon   Francia 21 18
Sam Querrey   Stati Uniti 22 19
Tommy Robredo   Spagna 23 20
Tomáš Berdych   Rep. Ceca 25 21
Ivan Ljubičić   Croazia 26 22
Juan Mónaco   Argentina 27 23
Jürgen Melzer   Austria 28 24
Ivo Karlović   Croazia 29 25
Philipp Kohlschreiber   Germania 30 26
Albert Montañés   Spagna 31 27
Thomaz Bellucci   Brasile 32 28
Marcos Baghdatis   Cipro 33 29
Feliciano López   Spagna 34 30
Viktor Troicki   Serbia 35 31
Janko Tipsarević   Serbia 36 32
  • Ranking del 1º marzo 2010.

Altri partecipantiModifica

I seguenti giocatori hanno ricevuto una wild-card per il tabellone principale:

I seguenti giocatori sono entrati nel tabellone principale passando dalle qualificazioni:

 Lo stesso argomento in dettaglio: BNP Paribas Open 2010 - Qualificazioni singolare maschile.

Giocatori che non hanno partecipatoModifica

Partecipanti WTAModifica

Teste di serieModifica

Giocatrice Nazionalità Ranking* Testa di serie
Svetlana Kuznecova   Russia 3 1
Caroline Wozniacki   Danimarca 4 2
Viktoryja Azaranka   Bielorussia 6 3
Elena Dement'eva   Russia 7 4
Agnieszka Radwańska   Polonia 8 5
Jelena Janković   Serbia 9 6
Li Na   Cina 10 7
Samantha Stosur   Australia 11 8
Flavia Pennetta   Italia 12 9
Marija Šarapova   Russia 13 10
Marion Bartoli   Francia 14 11
Vera Zvonarëva   Russia 15 12
Yanina Wickmayer   Belgio 16 13
Kim Clijsters   Belgio 17 14
Francesca Schiavone   Italia 18 15
Nadia Petrova   Russia 19 16
Shahar Peer   Israele 20 17
Zheng Jie   Cina 21 18
Aravane Rezaï   Francia 22 19
Al'ona Bondarenko   Ucraina 23 20
Daniela Hantuchová   Slovacchia 24 21
Sabine Lisicki   Germania 25 22
Alisa Klejbanova   Russia 26 23
Ana Ivanović   Serbia 27 24
Anastasija Pavljučenkova   Russia 28 25
Dominika Cibulková   Slovacchia 29 26
Ágnes Szávay   Ungheria 31 27
María José Martínez Sánchez   Spagna 33 28
Anabel Medina Garrigues   Spagna 34 29
Aleksandra Wozniak   Canada 35 30
Gisela Dulko   Argentina 36 31
Marija Kirilenko   Russia 37 32
  • Ranking del 1º marzo 2010.

Altre partecipantiModifica

Le seguenti giocatrici hanno ricevuto una wild-card per il tabellone principale:

Le seguenti giocatrici sono entrate nel tabellone principale passando dalle qualificazioni:

 Lo stesso argomento in dettaglio: BNP Paribas Open 2010 - Qualificazioni singolare femminile.

Giocatrici che non hanno partecipatoModifica

CampioniModifica

Singolare maschileModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: BNP Paribas Open 2010 - Singolare maschile.

  Ivan Ljubičić ha battuto in finale   Andy Roddick, 7–6(3), 7–6(5)

  • È il 1º titolo dell'anno per Ljubičić, il 10° della carriera. È stato il suo 1° Masters 1000.

Singolare femminileModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: BNP Paribas Open 2010 - Singolare femminile.

  Jelena Janković ha battuto in finale   Caroline Wozniacki, 6–2, 6–4

  • È il 1º titolo dell'anno per Jelena Janković, il 12° in carriera.

Doppio maschileModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: BNP Paribas Open 2010 - Doppio maschile.

  Marc López /   Rafael Nadal hanno battuto in finale   Daniel Nestor /   Nenad Zimonjić, 7–6(8), 6–3

Doppio femminileModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: BNP Paribas Open 2010 - Doppio femminile.

  Květa Peschke /   Katarina Srebotnik hanno battuto in finale   Nadia Petrova /   Samantha Stosur, 6–4, 2–6, 10–5

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su bnpparibasopen.org. URL consultato il 29 maggio 2010 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2010).