BRIT Awards 2017

La XXXVII edizione dei BRIT Awards, premi conferiti dalla BPI, si è svolta a Londra, presso la The O2 Arena, il 22 febbraio 2017.

La serata è stata condotta da Dermot O'Leary ed Emma Willis. Quest'ultima aveva già condotto The BRITs Are Coming, lo show di lancio andato in onda in diretta il 14 gennaio 2017, data in cui sono stati rivelati i nomi dei candidati ai premi[1].

Robbie Williams è stato insignito del Brits Icon Award nel novembre 2016 al Troxy di Londra, mentre il 13 gennaio 2017 è stato reso noto che Caspar Lee, stella di YouTube sarebbe stato il Digital Presenter. dei Brit. Nel corso della serata è stato reso omaggio a George Michael (con una performance di Chris Martin di Coldplay) e David Bowie.

EsibizioniModifica

VincitoriModifica

In grassetto sono indicati i vincitori.

British Male Solo Artist (artista solista maschile britannico)Modifica

British Female Solo Artist (artista solista femminile britannica)Modifica

British Group (gruppo britannico)Modifica

International Group (gruppo internazionale)Modifica

British Breakthrough Act (artista rivelazione britannico)Modifica

Critics' Choice (scelta del pubblico)Modifica

MasterCard British Album of the Year (album britannico dell'anno)Modifica

British Single of the Year (singolo britannico dell'anno)Modifica

International Male Solo Artist (artista solista maschile internazionale)Modifica

International Female Solo Artist (artista solista femminile internazionale)Modifica

British Video (video britannico)Modifica

BRITs Global SuccessModifica

BRITs Icon AwardModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Brit Awards 2017: The nominations, su BBC News, 14 January 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica