Paopi

(Reindirizzamento da Babah)

Paopi (in copto: Ⲡⲁⲱⲡⲉ, Paōpe), conosciuto anche come Phaophi (in greco: Φαωφί, Phaōphí) e Babah[1] (in arabo: بابه, Baba), è il secondo mese dei calendari egizio e copto. Nel calendario Gregoriano, Paopi corrisponde al periodo che va dal 11 ottobre al 9 novembre.

Nell'antico Egitto, il mese di Paopi era anche il secondo mese della stagione dell'Akhet ("inondazione"), il periodo in cui le acque del Nilo inondavano i campi e la terra circostanti, cosa che fecero fino alla costruzione della diga di Assuan, inaugurata nel 1970.

NomeModifica

Il nome del mese di Paopi significa "quello di Opet" poiché in questo mese originariamente si celebrava la "Bellissima festa di Opet". Gli antichi egizi credevano che durante questo mese il dio del Sole, Amon-Ra, viaggiasse da Karnak a Luxor per celebrare la famosa festa di Opet.

Il nome in lingua egizia era:

G40G1N35M17Q3
X1
B1

(P3-n-Jpt).

Sinassario copto del mese di PaopiModifica

Di seguito il sinassario del mese:[2]

Copto Giuliano Gregoriano Commemorazioni
Paopi

1

Settembre

28

Ottobre

11

2 29 12
3 30 13
  • Morte di San Simeone II, cinquatunesimo Papa di Alessandria.
  • Martirio di San Giovanni il soldato.
4 Ottobre

1

14
5 2 15
6 3 16
  • Morte della profetessa Anna, madre del profeta Samuele.
7 4 17
8 5 18
  • Martirio di San Matra.
  • Martirio dei santi Hor, Susanna (Tosia) e dei loro bambini, e di Sant'Agatone l'eremita.
9 6 19
  • Morte di Sant'Eumene, settimo Papa di Alessandria.
  • Eclisse di sole dell'anno 1242.
  • Commemorazione di San Simone, vescovo.
10 7 20
11 8 21
12 9 22
13 10 23
  • Morte di San Zaccaria, monaco.
14 11 24
15 12 25
16 13 26
  • Commemorazione di San Carpo, Sant'Apollo (Papylus) e San Pietro, discepoli di Sant'Isaia l'eremita.
  • Morte di Sant'Agatone, trentanovesimo Papa di Alessandria.
17 14 27
18 15 28
  • Morte di San Teofilo, ventitreesimo Papa di Alessandria.
19 16 29
20 17 30
21 18 31
22 19 Novembre

1

23 20 2
24 21 3
  • Morte di Sant'Ilarione, anacoreta.
  • Martirio dei santi Paolo, Longino e Dinah (Zena).
25 22 4
26 23 5
  • Martirio di San Simone, apostolo.
  • Commemorazione dei sette martiri del monte di sant'Antonio.
27 24 6
  • Martirio di San Macario, vescovo di Edkow (Tkoou).
28 25 7
  • Martirio di San Marciano e San Mercurio.
29 26 8
30 27 9
  • Consacrazione della chiesa di San Marco l'evangelista e dell'apparizione della sua santa testa.
  • Morte di Sant'Abramo (Ibrahim) l'eremita di Menfi.

NoteModifica

  1. ^ Gawdat Gabra, Coptic Calendar, in The A to Z of the Coptic Church, A to Z Guide Series, The Scarecrow Press, 2008, pp. 70-1. URL consultato il 26 aprile 2018.
  2. ^ Synaxarium of the month of Babah, Saint Takla Haymanout. URL consultato il 1º maggio 2018.