Apri il menu principale
Babel TV
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua italiano e originale
Tipo tematica
Target giovani, adulti
Slogan Tutti i colori dell'Italia
Versioni Babel TV 576i (SDTV)
(data di lancio: 8 novembre 2010)
Data chiusura 31 marzo 2014 (Sky Italia)
Editore TheBlogTV S.p.A.
Sito babel.tv
Diffusione
Terrestre
Digitale
mux locali
Babel TV (Italia)
DVB-T - FTA
canale 244 SD

Babel TV è una rete televisiva italiana che ha iniziato le trasmissioni l'8 novembre 2010 alla posizione 136 della piattaforma televisiva satellitare Sky.[1] Attualmente viene trasmessa su alcuni mux locali sulla LCN 244.

Indice

StoriaModifica

Si tratta del primo canale italiano dedicato agli immigrati, in particolare a quelli provenienti dall'America Latina, Romania, Filippine, Albania, Africa e Ucraina[1].

Babel ha vinto l'Hot Bird TV Award nel 2011 come miglior canale europeo nella sezione Culture/Education[2].

Tra le produzioni originali del canale vi è un magazine quotidiano d'informazione sugli avvenimenti italiani disponibile in sei lingue (BABzine), un approfondimento dedicato agli sport, alla musica, alla cultura e alle tradizioni gastronomiche degli immigrati (BABzine CULT), un programma di approfondimento sulle leggi italiane (Un aiuto per tutti), documentari sull'immigrazione (Babel DOC) o sulle tv estere (Tutta la TV del Mondo); alle produzioni originali si aggiungono programmi dei principali Paesi di provenienza degli immigrati, sottotitolati in italiano.

La prima serata, dal lunedì al venerdì, è dedicata di volta in volta ad una precisa area geografica: il lunedì al Sud America, il martedì all'Europa, il mercoledì all'Asia, il giovedì all'Extra Europa e il venerdì all'Africa[3]. Il 16 ottobre 2013 Babel si è trasferito dal canale 141 al 136.

La raccolta pubblicitaria del canale era affidata a Sky Pubblicità[4].

Babel ha chiuso la programmazione su Sky Italia il 31 marzo 2014[5].

Il 5 novembre 2014 ne è stato annunciato il ritorno sul digitale terrestre italiano al numero 244 nel mux Rete A 2, inizialmente previsto per il 1º febbraio 2015; in seguito non è più partito sul mux nazionale ma su alcuni mux locali.

Attualmente il canale trasmette in simultanea i programmi di Romit Tv, canale generalista dedicato alla comunita romena in Italia.

PalinsestoModifica

NoteModifica