Bacino di Pescadero

Il bacino di Pescadero è una depressione sottomarina situata sul fondale marino della regione meridionale del Golfo di California, nell'Oceano Pacifico, al largo della costa dello stato messicano di Sinaloa. Il bacino è il risultato dell'attività di uno dei molti centri di espansione del fondale presenti nel golfo.[1]

Mappa di localizzazione: Messico
Bacino di Pescadero
Bacino di Pescadero
Posizione del bacino di Pescadero nel Golfo di California.

Recenti studi hanno rivelato come il bacino di Pescadero sia un campo idrotermale ricco in particolare di camini carbonatici, gli unici finora scoperti nell'Oceano Pacifico, e quindi delle tipiche specie viventi che popolano questi ambienti.[2]

Il bacino è collegato alla faglia di Pescadero, a sud, e alla faglia di Atl, a nord, due delle faglie trasformi della zona di rift del Golfo di California, ossia dell'estensione settentrionale della dorsale del Pacifico orientale.

NoteModifica

  1. ^ (EN) F. H. Sutherland, A. J. Harding, G. M. Kent, D. Lizarralde, W. S. Holbrook, A. González-Fernández, J. M. Fletcher, P. J. Umhoefer e G. J. Axen, Continent-Ocean Transition Across the Alarcon Basin, Gulf of California from Seismic Reflection and Refraction Data, in American Geophysical Union, Fall Meeting 2003 Abstracts, American Geophysical Union, dicembre 2003. URL consultato il 20 dicembre 2016.
  2. ^ (EN) Dave Clague e Dave Caress, MBARI researchers discover deepest known high-temperature hydrothermal vents in Pacific Ocean, MBARI (Monterey Bay Acquarium Research Institute), 2 giugno 2015. URL consultato il 20 dicembre 2016.