Baglana

antico regno indiano

Baglana fu un piccolo regno Rajput in India, precisamente sulla principale rotta commerciale tra Surat, Daulatabad e Golconda con Burhanpur nelle vicinanze[1]. Per molti secoli fino al 1637 il regno ha pagato un tributo a diversi regnanti musulmani. Quell'anno l'imperatore Moghul Shah Jahan mise suo figlio Aurangzeb al comando di una forza militare che annette facilmente il regno. Il territorio fu sotto il controllo amministrativo di faujdar come parte della provincia di Khandesh. L'ex Raja di Baglana non sopravvisse alla conquista e il suo successore fu convertito all'Islam[2].

NoteModifica

  1. ^ Jos J. L. Gommans, Mughal Warfare: Indian Frontiers and Highroads to Empire 1500-1700, London, Routledge, 2002, p. 33, ISBN 978-0-415-23989-9. URL consultato il 30 settembre 2012.
  2. ^ John F. Richards, The Mughal Empire, The New Cambridge History of India, vol. 5, Reprinted, Cambridge University Press, 1996, p. 128, ISBN 978-0-521-56603-2. URL consultato il 29 settembre 2012.