Baia della Bajdarata

(Reindirizzamento da Baia Bajdarackaja)
Baia della Bajdarata
Baydarata Bay.PNG
Parte di Mare di Kara
Stato Russia Russia
Circondario federale Urali
Soggetto federale Circondario autonomo Jamalo-Nenec
Rajon Priural'skij e Jamalskij
Coordinate 69°00′N 67°30′E / 69°N 67.5°E69; 67.5Coordinate: 69°00′N 67°30′E / 69°N 67.5°E69; 67.5
Dimensioni
Lunghezza 180 km
Larghezza 78 km
Profondità massima 20 m
Idrografia
Immissari principali Kara, Bajdarata
Ghiacciato da ottobre a giugno
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Baia della Bajdarata
Baia della Bajdarata

La baia della Bajdarata o baia Bajdarackaja (in russo: Байдарацкая губа? Bajdarackaja guba) è una grande insenatura nella parte meridionale del mare di Kara, in Russia. Si trova nel territorio del Circondario autonomo Jamalo-Nenec, nel Circondario federale degli Urali. Il golfo prende il nome dal fiume Bajdarata, che vi sfocia all'estremità meridionale.

GeografiaModifica

La baia è compresa fra le penisola di Jugor (Югорский полуостров), ad ovest, e quella di Jamal a est; si allunga in direzione prevalentemente nord-sud per circa 180 km ed è larga all'imboccatura 78 km. La profondità massima dell'acqua è di 20 m. Da ottobre a giugno è quasi completamente ricoperta di ghiaccio. Le coste sono prevalentemente basse, ricoperte dalla tipica vegetazione della tundra. Oltre alla Bajdarata, nella baia sfociano circa 70 fiumi, tra i quali la Kara, lo Juribej, la Chėjacha. Nella baia ci sono 5 isole: Litke, Ngonjarco, Polumesjac, Levdiev e Torasavėj.

Gran parte della costa della baia è disabitata. Gli unici insediamenti sono: Ust'-Kara, Ust'-Juribej, Jary e Morrasale. Un gasdotto della Gazprom attraversa la baia sul fondale marino verso i ricchi giacimenti della penisola Jamal.

Controllo di autoritàVIAF (EN5338148574357724430003
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia