Apri il menu principale

Baila!

Talent show televisivo
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la canzone di Zucchero Fornaciari, vedi Baila.
Baila!
Baila Canale 5.png
PaeseItalia
Anno2011
Generetalent show, danza
Edizioni1
Puntate4
Durata200 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreBarbara D'Urso
RegiaRoberto Cenci
Casa di produzioneEndemol Italia
Rete televisivaCanale 5

Baila! è stato un talent show televisivo basato su una gara di ballo trasmesso su Canale 5, e condotto da Barbara D'Urso. La trasmissione è andata in onda nella prima serata del lunedì su Canale 5 dal 26 settembre 2011 al 17 ottobre 2011 ed è stata riproposta in replica sull'emittente digitale Mediaset Extra.

Il programmaModifica

Il programma si basava sul format televisivo originale Bailando por un sueño del network messicano Televisa.

I protagonisti della trasmissione erano dieci persone che nella vita di tutti i giorni svolgono lavori comuni, accomunate dalla passione per il ballo. In realtà "le persone comuni" erano tutt'altro che dilettanti come fatto supporre agli inizi. I concorrenti, coadiuvati da dieci vip, gareggiavano tra di loro per avere la possibilità di realizzare un sogno personale, premio riservato al vincitore della trasmissione. I venti partecipanti erano divisi in cinque squadre miste (composte rispettivamente da una coppia di vip ed una di persone comuni) che si sfidavano in ogni puntata sulle note di diversi stili musicali e di danza, venendo giudicati dalla giuria in studio.

Il regolamento della trasmissione è stato più volte ritoccato, dapprima per renderlo più dissimile dalla trasmissione RAI Ballando con le stelle in seguito ad una sentenza giuridica,[1] e in seguito per sopperire ad una vistosa perdita di ascolti che ha colpito la trasmissione dalla sua seconda puntata. I bassi ascolti conseguiti anche nella terza serata hanno causato la chiusura anticipata del programma alla quarta puntata (inizialmente ne erano state previste otto).

La trasmissione era trasmessa in diretta dallo studio 11 di Cologno Monzese a Milano.

La prima e unica edizione del programma è stata vinta dalla squadra formata da Jessica Intravaia, Giancarlo Salvati, Elisabetta Gregoraci e Costantino Vitagliano.

CastModifica

Coppie in gara: non famosi e famosiModifica

GiuriaModifica

Alla finale del 17 ottobre 2011, Elisabetta Gregoraci e Costantino Vitagliano con Jessica Intravaia e Giancarlo Salvati sono risultati i vincitori di Baila!.

Classifica finaleModifica

AscoltiModifica

Puntata Data Telespettatori Share
1 26 settembre 2011 4.012.000[4] 18,82%[4]
2 3 ottobre 2011 2.107.000[5] 10,21%[5]
3 10 ottobre 2011 2.531.000[6] 12,46%[6]
4 17 ottobre 2011 2.369.000[7] 11,77%[7]

Dopo il successo della prima puntata con oltre 4 Milioni ed uno share vicino al 19% a causa dei bassi ascolti riscontrati nella seconda puntata, Mediaset decise di ridurre le puntate del talent-show da otto a sei ed in seguito ai bassi indici di share registrati anche nella terza puntata, l'azienda ha deciso di diminuire ulteriormente le puntate dello show da sei a quattro chiudendo quindi la trasmissione in anticipo di quattro settimane lunedì 17 ottobre 2011[8].

ControversieModifica

Nell'estate 2011 Milly Carlucci, sostenuta dalla RAI ed in seguito pure dalla BBC ha presentato un esposto per plagio al Tribunale Civile di Roma. La presentatrice abruzzese sostenne che il format della trasmissione di Canale 5 ricopiava quello di Ballando con le stelle, versione italiana del format originale Strictly Come Dancing, della BBC. Il Tribunale Civile di Roma ha accolto l'esposto, disponendo il blocco di Baila! il giorno stesso della messa in onda della prima puntata. Tuttavia, Mediaset, rispettando le condizioni poste dalla sentenza, ha trasmesso comunque il programma, dichiarando di aver eliminato, appunto, le parti poste in inibizione dalla sentenza[1] annunciando che avrebbe presentato ricorso.

A seguito della chiusura di Baila!, Mediaset ha dichiarato di voler far causa per danni in quanto, secondo l'azienda, la sentenza del Tribunale Civile di Roma avrebbe snaturato il programma privandolo dei contenuti necessari per avere un buon seguito e di aver costretto gli autori a reiventarlo completamente in poche ore decretandone così l'insuccesso dichiarando che se il ricorso fosse stato accolto avrebbe riproposto Baila! con il suo format originale.

Per tutta risposta il Tribunale Civile di Roma il 23 ottobre 2011 ha respinto il ricorso di Mediaset affermando che il format originale della trasmissione era effettivamente uguale a quello di Ballando con le stelle e dunque la sentenza del 26 settembre era giusta, mettendo fine alla vicenda giuridica.

NoteModifica

  1. ^ a b Mediaset sfida giudice e Rai da La Repubblica del 26 settembre 2011
  2. ^ Concorrente a partire dalla terza puntata del 10 ottobre 2011 sostituendo l'eliminata Maria Grazia Mastroianni
  3. ^ Concorrenti a partire dalla seconda puntata del 3 ottobre 2011
  4. ^ a b Ascolti TV del 26 settembre 2011, tvblog.it. URL consultato il 27 ottobre 2011.
  5. ^ a b Ascolti TV del 3 ottobre 2011, tvblog.it. URL consultato il 9 novembre 2011.
  6. ^ a b Ascolti TV del 10 ottobre 2011, tvblog.it. URL consultato il 9 novembre 2011.
  7. ^ a b Ascolti TV del 17 ottobre 2011, tvblog.it. URL consultato il 9 novembre 2011.
  8. ^ Baila! chiude in anticipo per mancanza d'ascolti: un altro flop per Barbara D'Urso Archiviato il 10 luglio 2012 in Archive.is.