Apri il menu principale

Baldassarre Castiglione (condottiero)

nobile e condottiero italiano (1414-1478)
Baldassarre Castiglione
1414 – 1478
Dati militari
Paese servito
Forza armataMercenari
Anni di servizio1434-1478
GradoCommissario generale dell'esercito sforzesco
voci di militari presenti su Wikipedia

Baldassarre Castiglione (Castiglioni) (141414 gennaio 1478) è stato un nobile e condottiero italiano.

Indice

BiografiaModifica

 
Stemma dei Castiglione

Era figlio del famoso giureconsulto Cristoforo Castiglione e di Antonia da Baggio. Intraprese la carriera delle armi e fu al servizio prima dei Visconti e quindi di Niccolò Piccinino contro Papa Eugenio IV. Il marchese Ludovico III Gonzaga, nel 1441, lo volle alla sua corte di Mantova. Nel 1445 ottenne la signoria di Casatico, dove iniziò la costruzione di una corte fortificata che da lui prese il nome.[1] Prestò i suoi servizi anche per il neo duca di Milano Francesco Sforza, che nel 1450 lo nominò commissario generale dell'esercito del ducato.

Fu il capostipite del ramo mantovano della famiglia Castiglione.

E' ritratto nella 'Camera Picta' del Mantegna nel Castello di San Giorgio a Mantova e nella 'Gran Sala' nella Corte Castiglioni a Casatico di Marcaria.

DiscendenzaModifica

Balsassarre sposò Polissena Lisca di Verona, dalla quale ebbe quattro figli:

NoteModifica

  1. ^ AA. VV., Corti e dimore del contado mantovano, Firenze, 1969.

BibliografiaModifica

  • Pompeo Litta, Famiglie celebri di Italia. Castiglioni di Milano., Torino, 1835. ISBN non esistente.
  • AA. VV., Corti e dimore del contado mantovano, Firenze, 1969. ISBN non esistente.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica