Baldassarre Odescalchi, I principe Odescalchi

(1683-1746)
Crown of italian prince (corona normale).svg
Baldassarre Odescalchi, I principe Odescalchi
Principe Odescalchi
Stemma
In carica 1714 –
1746
Predecessore Titolo creato
Successore Livio Odescalchi, II principe Odescalchi
Trattamento Sua Grazia
Nascita Milano, Ducato di Milano, 22 febbraio 1683
Morte Roma, Stato Pontificio, 1746
Dinastia Odescalchi
Padre Antonio Maria Erba-Odescalchi, I marchese di Mondonico
Madre Teresa Turconi
Consorte Eleonora Maddalena Borghese
Figli Anna Paola Flaminia
Teresa
Marianna
Livio
Innocenzo
Francesca
Figlia
Religione cattolicesimo

Baldassarre Odescalchi, I principe Odescalchi (Milano, 22 febbraio 1683Roma, 1746), è stato un nobile italiano.

BiografiaModifica

Figlio di Antonio Maria Erba-Odescalchi, I marchese di Mondonico, e di sua moglie, la nobildonna Teresa Turconi, Baldassarre nacque a Milano il 22 febbraio 1683. Fratello di sua nonna paterna era papa Innocenzo XI, il quale provvedette a creare per l'appunto Antonio Maria Erba-Odescalchi al titolo di marchese di Mondonico. Suo fratello, Benedetto, fu arcivescovo di Milano e cardinale.

Intrapresa la carriera militare, si schierò con gli imperiali nel corso della Guerra di Successione spagnola e ne ricavò, nel 1714, il titolo di principe del Sacro Romano Impero a cui, nello stesso anno, papa Clemente XI si allineò con il riconoscimento del titolo di duca di Bracciano, Sirmio e Ceri, riconoscendo quindi a tutti gli effetti il ricchissimo lascito pervenuto a Baldassarre l'anno precedente da Livio Odescalchi, duca di Ceri ed altro nipote di Innocenzo XI, che lo aveva nominato suo erede universale e che a suo tempo era stato uno degli eroi della Battaglia di Vienna contro i turchi.

Sfruttando la parentela con il prozio pontefice e i titoli da poco ottenuti, decise di trasferirsi definitivamente a Roma e di inserirsi a pieno titolo nell'aristocrazia papalina, contraendo tra l'altro matrimoni con la casata dei Borghese, tra i rappresentanti delle famiglie nobili più influenti in Vaticano e nella vita dello Stato della Chiesa.

Morì a Roma nel 1746.

Matrimonio e figliModifica

Baldassarre sposò a Roma il 7 gennaio 1717 la principessa Flaminia Borghese (1692 - 1718), figlia di Marcantonio III Borghese, III principe di Sulmona, e di sua moglie Livia Spinola, ma questa morì l'anno successivo al matrimonio, di parto.

Baldassarre si risposò quindi in seconde nozze con la sorella minore di quest'ultima, Eleonora Maddalena Borghese (1694 - 1731), dalla quale ebbe i seguenti figli:

  • Anna Paola Flaminia (1722 - 1742), sposò nel 1738 don Domenico Orsini, XV duca di Gravina
  • Teresa, (1722 - 1746), sposò Gregorio Caracciolo, VII principe di Santobuono
  • Marianna, (1723 - 1779), sposò a Roma nel 1743 Renato III Borromeo Arese, VII marchese di Angera e conte di Arona
  • Livio (1725 - 1805), principe Odescalchi, sposò nel 1747 la principessa Maria Vittoria Corsini
  • Innocenzo (1727 - 1746)
  • Francesca (1728 - morta infante)
  • Una figlia (nata e morta nel 1730)

Albero genealogicoModifica

Baldassarre Odescalchi, I principe Odescalchi Padre:
Antonio Maria Erba-Odescalchi, I marchese di Mondonico
Nonno paterno:
Alessandro Erba
Bisnonno paterno:
Girolamo Erba
Trisnonno paterno:
Antonio Maria Erba
Trisnonna paterna:
Francesca Erba
Bisnonna paterna:
Vittoria Olgiati
Trisnonno paterno:
?
Trisnonna paterna:
?
Nonna paterna:
Lucrezia Odescalchi
Bisnonno paterno:
Livio Odescalchi
Trisnonno paterno:
Guido Costantino Odescalchi
Trisnonna paterna:
Lucrezia Rusca
Bisnonna paterna:
Paola Sofia Castelli
Trisnonno paterno:
Nicola Castelli
Trisnonna paterna:
Giulia Giovanelli
Madre:
Teresa Turconi
Nonno materno:
Luigi Turconi
Bisnonno materno:
?
Trisnonno materno:
?
Trisnonna materna:
?
Bisnonna materna:
?
Trisnonno materno:
?
Trisnonna materna:
?
Nonna materna:
Anna Grassi
Bisnonno materno:
?
Trisnonno materno:
?
Trisnonna materna:
?
Bisnonna materna:
?
Trisnonno materno:
?
Trisnonna materna:
?

NoteModifica


Altri progettiModifica