Baleares (incrociatore)

Baleares
Cruceiro Baleares MuseoNavalFerrol.jpg
Descrizione generale
Flag of Spain (1938–1945).svg
Tipoincrociatore pesante
Classeclasse Canarias
ProprietàArmada Española nazionalista
CantiereSociedad Española de Construcción Naval di Ferrol, Spagna
Impostazione15 agosto 1928
Varo20 aprile 1932
Entrata in servizio28 dicembre 1936
Destino finaleaffondato il 6 marzo 1938 da cacciatorpediniere repubblicani durante la battaglia di Capo Palos.
Caratteristiche generali
Dislocamentostandard 10.000 t
a pieno carico 13.200 t
Lunghezza193,9 m
Larghezza19,5 m
Pescaggio6,5 m
Propulsioneotto caldaie a vapore Yarrow per quattro turbine Parsons; 90.000 hp
Velocità33 nodi (61 km/h)
Autonomia8.000 miglia a 15 nodi
Equipaggio1.200
Armamento
Armamentoartiglieria alla costruzione:
  • 8 cannoni da 203 mm (quattro torri binate)
  • 8 cannoni da 120 mm
  • 4 cannoni antiaerei da 100 mm
  • 4 mitragliere antiaeree da 20 mm

siluri:

  • 12 tubi lanciasiluri da 533 mm
Corazzatura
  • cintura: 50 - 110 mm
  • ponte: 25 - 110 mm
  • torri: 25 mm
Mezzi aereipreviste due catapulte per altrettanti aerei, non installate

dati tratti da[1]

voci di incrociatori presenti su Wikipedia

Il Baleares fu un incrociatore pesante della Armada Española, entrato in servizio nel dicembre del 1936; prese parte alla guerra civile spagnola combattendo dalla parte dei nazionalisti, finendo affondato il 6 marzo 1938 da cacciatorpediniere repubblicani durante la battaglia di Capo Palos.

Vita operativaModifica

NoteModifica

  1. ^ Warships of the Spanish Civil War (1936-1939), su kbismarck.com. URL consultato il 28 agosto 2011.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina