Flag of Ghana
Flag of Ghana
Proporzioni2:3
Simbolo FIAVSimbolo vessillologico
ColoriRGB

     (R:206 G:17 B:38)

     (R:252 G:209 B:22)

     (R:0 G:107 B:63)

     (R:0 G:0 B:0)

UsoBandiera civile e di stato
NazioneGhana Ghana
Altre bandiere ufficiali
Navalebandiera navale
Bompressobandiera di bompresso
Presidenzialebandiera presidenziale
Governativabandiera governativa
Civilebandiera civile
Fotografia
Blackstar.jpg

La bandiera del Ghana venne adottata nel 1957. Fu rimpiazzata da una variante con una banda bianca centrale dal 1964 al 1966.

La bandiera venne disegnata da Theodosia Okoh per rimpiazzare la bandiera britannica a seguito dell'ottenimento dell'indipendenza nel 1957. Consiste di tre bande orizzontali di uguali dimensioni con i colori panafricani dell'Etiopia, ovvero, dall'alto, rosso, oro e verde. Al centro della banda centrale è presente una stella nera a cinque punte. La bandiera del Ghana fu la prima bandiera africana a mostrare questi colori.

Il rosso rappresenta il sangue di coloro che morirono nella lotta per l'indipendenza della nazione, l'oro rappresenta le risorse minerarie della nazione, il verde simboleggia le ricche foreste e le risorse naturali del Ghana, mentre la stella nera rappresenta il simbolo dell'emancipazione ed unione africana nella lotta contro il colonialismo[1].

Indice

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Designer of the Ghana Flag. Mrs. Theodosia Salome Okoh, su ghanaweb.com. URL consultato il 24/07/2014.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia