Bang Bang (Jessie J)

singolo di Jessie J, Ariana Grande e Nicki Minaj del 2014
Bang Bang
Bang Bang – Jessie J.jpeg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaJessie J, Ariana Grande, Nicki Minaj
Tipo albumSingolo
Pubblicazione29 luglio 2014
Durata3:19
Album di provenienzaSweet Talker
My Everything
GenerePop[1]
Pop soul[2]
EtichettaLava, Republic
ProduttoreMax Martin, Savan Kotecha, Ilya Salmanzadeh
FormatiDownload digitale, streaming
Certificazioni
Dischi d'oroGiappone Giappone[3]
(vendite: 100 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (3)[4]
(vendite: 210 000+)
Canada Canada (6)[5]
(vendite: 480 000+)
Germania Germania[6]
(vendite: 400 000+)
Italia Italia (2)[7]
(vendite: 100 000+)
Norvegia Norvegia (4)[8]
(vendite: 240 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (2)[9]
(vendite: 30 000+)
Portogallo Portogallo[10]
(vendite: 10 000+)
Regno Unito Regno Unito (2)[11]
(vendite: 1 200 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (8)[12]
(vendite: 8 000 000+)
Svezia Svezia (2)[13]
(vendite: 80 000+)
Jessie J - cronologia
Singolo precedente
Calling All Hearts
(2014)
Singolo successivo
(2014)
Ariana Grande - cronologia
Singolo precedente
(2014)
Singolo successivo
(2014)
Nicki Minaj - cronologia
Singolo precedente
(2014)
Singolo successivo
(2014)
Logo
Logo del disco Bang Bang

Bang Bang è un brano della cantautrice britannica Jessie J, della cantante statunitense Ariana Grande e della rapper trindadiana Nicki Minaj. Il brano è stato pubblicato il 29 luglio 2014 tramite la Lava Records e Republic Records, la casa discografica delle tre artiste.

Esso è il singolo apri-pista estratto dal terzo album in studio di Jessie J, Sweet Talker, ma è anche stato inserito come traccia bonus nell'edizione deluxe del disco My Everything di Ariana Grande.

AntefattiModifica

Il 9 luglio 2014, Jessie J ha caricato un frammento di 15 secondi della canzone sul suo profilo Instagram.[14] Il 23 luglio, un altro snippet della canzone è stato caricato sul profilo Instagram, questa volta della Minaj.[15] Infine, il 27 luglio, anche Ariana Grande ha caricato un frammento del nuovo brano, il terzo e l'ultimo.[16]

Inizialmente il singolo era stato pensato solo per Jessie J, ma la Republic Records, la label in comune delle artiste, ha voluto creare appunto un progetto a tre.

AccoglienzaModifica

Bang Bang ha ricevuto critiche positive dai critici musicali. Carolyn Menyes dal Music Times ha definito il brano «una hit di immenso successo per l'estate 2014» prevedendo anche che esso avrebbe guadagnato direttamente la vetta alle classifiche.[17]

Video musicaleModifica

Il video della canzone è stato girato in due giorni a Los Angeles, in California ed è stato diretto da Hannah Lux Davis.[18] In seguito è stato annunciato che il video musicale sarebbe arrivato poco dopo le prestazioni del trio al 2014 MTV Video Music Awards. Il 24 agosto 2014 il video ufficiale è stato caricato sul sito di MTV ed era disponibile per la visione internazionale.[19] Il 25 agosto 2014, il video è stato rilasciato tramite l'account VEVO di Jessie J e attualmente supera il miliardo e mezzo di visualizzazioni, risultando uno dei video di YouTube più visti del 2014 e di sempre.

TracceModifica

Download digitale[20]
  1. Bang Bang – 3:19 (Max Martin, Savan Kotecha, Rickard Göransson, Onika Maraj)
Download digitale – Remixes[21]
  1. Bang Bang (Dada Life Remix) – 3:34
  2. Bang Bang (Kat Krazy Remix) – 3:57
  3. Bang Bang (3LAU Remix) – 3:06
  4. Bang Bang (Imanos e Gramercy Remix) – 3:44
  5. Bang Bang (Super Stylers Remix) – 3:33

ClassificheModifica

Classifiche di fine annoModifica

Classifica (2014) Posizione
Australia[31] 18
Canada[32] 30
Germania[33] 80
Regno Unito[34] 25
Stati Uniti[35] 27
Svezia[36] 72
Classifica (2015) Posizione
Canada[37] 70
Italia[38] 87
Paesi Bassi[39] 87
Spagna[40] 77
Stati Uniti[41] 80

Date di pubblicazioneModifica

Stato Data Formato Etichetta
Mondo[20] 29 luglio 2014 Download digitale Lava, Republic
Germania[42] 22 agosto 2014
Irlanda[43] 19 settembre 2014
Regno Unito[44] 21 settembre 2014
Germania[45] 26 settembre 2014 CD

NoteModifica

  1. ^ (EN) Jason Lipshutz, Ariana Grande, Nicki Minaj, Jessie J: Whose New Album Are You Most Excited For?, su Billboard, 1º luglio 2014. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  2. ^ (EN) Chris Martins, Spin - 'Bang Bang', su Spin, 13 febbraio 2015. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  3. ^ (JA) ジェシー・ジェイ, アリアナ・グランデ, ニッキー・ミナージュ - バン・バン – 認定検索, Recording Industry Association of Japan. URL consultato il 1º marzo 2021.
  4. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2015 Singles, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 25 marzo 2021 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2020).
  5. ^ (EN) Bang Bang – Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 22 aprile 2021.
  6. ^ (DE) Jessie J - Bang Bang – Gold-/Platin-Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 19 agosto 2019.
  7. ^ Bang Bang (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 23 dicembre 2020.
  8. ^ (NO) Troféoversikt - 2020, IFPI Norge. URL consultato il 22 ottobre 2020.
  9. ^ (EN) Official Top 40 Singles - 09 March 2015, The Official NZ Music Charts. URL consultato il 1º marzo 2021.
  10. ^ (PT) TOP AFP/AUDIOGEST - Semanas 01 a 26 de 2020 - De 27/12/2019 a 25/06/2020 (PDF), Associação Fonográfica Portuguesa. URL consultato il 6 settembre 2020 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2020).
  11. ^ (EN) Bang Bang, British Phonographic Industry. URL consultato il 1º marzo 2021.
  12. ^ (EN) Jessie J - Bang Bang – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 16 febbraio 2021.
  13. ^ (SV) Jessie J – Sverigetopplistan, Sverigetopplistan. URL consultato il 28 maggio 2021.
  14. ^ (EN) "I'm So Excited!" Jessie J Talks New Song 'Bang Bang' Fresh From First Play, su capitalfm.com, 29 luglio 2014. URL consultato il 5 maggio 2015.
  15. ^ (EN) Ariana Grande, Nicki Minaj, Jessie J tease new song 'Bang Bang', su digitalspy.co.uk, 9 luglio 2014. URL consultato il 5 maggio 2015.
  16. ^ (EN) Ariana Grande Shares "Bang Bang" Teaser, su fanlala.com, 27 luglio 2014. URL consultato il 5 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2014).
  17. ^ Menyes, Carolyn 07-28-2014. "Review: Jessie J, Ariana Grande Nicki Minaj 'Bang Bang' Music Times, Retrieved on July 29th 2014.
  18. ^ (EN) First Look: Nicki Minaj, Ariana Grande, & Jessie J Shoot ‘Bang Bang’ Video, su Rap-Up, 31 luglio 2014. URL consultato il 5 maggio 2015.
  19. ^ (EN) Jessie J, Ariana And Nicki’s ‘Bang Bang’ Video Makes Us Wish Summer Would Never End, su mtv.com, 24 agosto 2014. URL consultato il 5 maggio 2015.
  20. ^ a b (EN) Bang Bang - Single, su itunes.apple.com. URL consultato il 5 maggio 2015.
  21. ^ (EN) Bang Bang (Remixes) - EP, su itunes.apple.com. URL consultato il 5 maggio 2015.
  22. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (NL) Jessie J / Ariana Grande / Nicki Minaj - Bang Bang, Ultratop. URL consultato il 17 aprile 2021.
  23. ^ (EN) Jessie J - Chart history (Billboard Canadian Hot 100), su Billboard. URL consultato il 17 aprile 2021.
  24. ^ (KO) 2016년 11주차 Digital Chart, Gaon Chart. URL consultato il 2 luglio 2020.
  25. ^ (EN) DISCOGRAPHY - JESSIE J, su irish-charts.com. URL consultato il 17 aprile 2021.
  26. ^ Classifica settimanale WK 36 (dal 01.09.2014 al 07.09.2014), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 18 gennaio 2020.
  27. ^ (EN) Bang Bang - Full Official Chart History, Official Charts Company. URL consultato il 17 aprile 2021.
  28. ^ (CS) CZ - SINGLES DIGITAL - TOP 100 - JESSIE J, ARIANA GRANDE, NICKI MINAJ - Bang Bang, ČNS IFPI. URL consultato il 17 aprile 2021.
  29. ^ (CS) SK - SINGLES DIGITAL - TOP 100 - JESSIE J, ARIANA GRANDE, NICKI MINAJ - Bang Bang, ČNS IFPI. URL consultato il 17 aprile 2021.
  30. ^ (EN) Jessi J - Chart history (Hot 100), su Billboard. URL consultato il 17 aprile 2021.
  31. ^ (EN) ARIA Top 100 Singles for 2014, ARIA Charts. URL consultato il 17 aprile 2021.
  32. ^ (EN) Year-End Charts - Canadian Hot 100 - 2014, su Billboard. URL consultato il 17 aprile 2021.
  33. ^ (DE) Single – Jahrescharts 2014, Offizielle Deutsche Charts. URL consultato il 17 aprile 2021.
  34. ^ (EN) Rob Copsey, The Official Top 40 Biggest Selling Singles of 2014, Official Charts Company. URL consultato il 17 aprile 2021.
  35. ^ (EN) Year-End Charts - Hot 100 Songs - 2014, su Billboard. URL consultato il 17 aprile 2021.
  36. ^ (SV) Årslista Singlar, 2014, Sverigetopplistan. URL consultato il 17 aprile 2021.
  37. ^ (EN) Year-End Charts - Canadian Hot 100 - 2015, su Billboard. URL consultato il 17 aprile 2021.
  38. ^ CLASSIFICHE "TOP OF THE MUSIC" 2015 FIMI-GfK: LA MUSICA ITALIANA IN VETTA NEGLI ALBUM E NEI SINGOLI DIGITALI, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 17 aprile 2021 (archiviato dall'url originale il 28 gennaio 2016).
  39. ^ (NL) Jaaroverzichten – Single 2015, Dutch Charts. URL consultato il 17 aprile 2021.
  40. ^ (EN) Top 100 Songs Annual: 2015, El Portal de Música. URL consultato il 17 aprile 2021.
  41. ^ (EN) Year-End Charts - Hot 100 Songs - 2015, su Billboard. URL consultato il 17 aprile 2021.
  42. ^ (DE) Bang Bang, su amazon.de. URL consultato il 5 maggio 2015.
  43. ^ (EN) Bang Bang - Single, su itunes.apple.com. URL consultato il 5 maggio 2015.
  44. ^ (EN) Liv Moss, Listen to Jessie J, Ariana Grande and Nicki Minaj’s new track Bang Bang!, su officialcharts.com, 29 luglio 2014. URL consultato il 5 maggio 2015.
  45. ^ (DE) Bang Bang (2-Track) Single: Amazon.de: Musik, Amazon.com.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica