Apri il menu principale

I Baraonna sono un quartetto vocale italiano, diventato famoso grazie alla partecipazione al Festival di Sanremo 1994 con I giardini d'Alhambra, che vinse il premio della critica e premio al miglior arrangiamento.

La musica dei Baraonna ha creato uno stile musicale proprio e riconoscibile, miscelando la mediterraneità della tradizione musicale partenopea con il jazz, il funky e lo swing, in un'apprezzabile centrifuga di polifonie e contrappunti di buon livello tecnico.

Dopo varie collaborazioni con artisti come Luciano Berio (Concerto "a cappella" a Firenze), Riccardo Cocciante (Teatro Sistina di Roma e duetto nel CD "Un uomo felice"), Mango (diverse stagioni di tour dal 2001 in poi), Renato Zero (Premio Fonopoli, Festival Città spettacolo di Benevento e CD "L'imperfetto"), Renato Carosone (Tu vuò fa l'americano su raiuno), Renzo Arbore (nel cd Strane Stelle Strane), nel 1995 partecipano all'album di Claudio Baglioni, Io sono qui, al quale seguirà una lunga collaborazione con il cantautore romano: il tour "E festa sia" (Milano, Piazza Duomo, Palermo, Piazza Politeama), diverse edizioni del Festival del Mediterraneo "O' Scià", il cd "Crescendo e cercando", il DVD "Tutti lì", il video dal Colosseo di Roma.

Nel 2009 hanno cantato nell'ultimo disco di Claudio Baglioni Q.P.G.A., nella canzone "Se guardi su, alla chitarra Pino Daniele.

Indice

Teatro musicaleModifica

Nel 2004-2005 hanno partecipato al musical Insegnami a sognare e allo spettacolo musicale "Buonasera buonasera", di Pino Insegno. Nel 2006 sono protagonisti dello spettacolo teatrale "Insufficienza di prove" e successivamente partecipano allo spettacolo "Un po' prima della prima" portato in scena da Pino Insegno al Teatro Sistina di Roma. Nell'ottobre 2007 sono di nuovo in scena al Salone Margherita di Roma con lo spettacolo per i 60 anni dell'Alitalia: "Sulle ali di un sogno". Nel maggio 2008 il loro rientro in televisione come ospiti fissi, musicali nello show "Vieni avanti cretino" con la regia di Pier Francesco Pingitore, insieme a Pino Insegno, Roberto Ciufoli ed Emy Bergamo, su Rete4. Nel 2009 i Baraonna riprendono le repliche del loro spettacolo "Insufficienza di prove", e nel 2010 e 2011 sono nello spettacolo I_pin di Pino Insegno. Nel 2013 sono protagonisti di "Magicamente", musical con le canzoni originali scritte da Vito Caporale, Teatro Comunale di Imola. Nel 2016 "C'era una volta signore e signori buonasera" con Pino Insegno Teatro della Cometa e Teatro Ghione di Roma. Dal 13 dicembre 2016 al 15 gennaio 2017, il quartetto è in scena la Teatro Olimpico di Roma, con lo spettacolo comico e musicale "Che sarà", record assoluto di incassi, con protagonista Maurizio Battista, affiancato dai Baraonna.

Membri del gruppo
  • Vito Caporale
  • Delio Caporale
  • Eleonora Tosto
  • Daphne Nisi

DiscografiaModifica

Collaborazioni discografiche:

Baraonna in teatroModifica

2016/17Modifica

"Che sarà " Con Maurizio Battista, Teatro Olimpico di Roma.

2016Modifica

"C'era una volta signore e signori buonasera" Con Pino Insegno, Teatro della Cometa e Teatro Ghione di Roma.

2012Modifica

"Odissea" Regia di Claudio Insegno, con Gli attori animati, Teatro delle Muse di Roma.

2011Modifica

"I-Pin" Con Pino Insegno, Teatro della Cometa e Teatro Ghione di Roma.

"Facennece 'e cunte " Regia di Vito Caporale, Teatro delle Muse di Roma.

2009Modifica

"Insufficienza di prove" regia di Geppi di Stasio, con Chiara Hervatin e Francesco Arienzo Teatro Delle Muse di Roma.

2007Modifica

“Sulle ali di un sogno” con Pino Insegno regia di Francesca Draghetti Teatro Salone Margherita di Roma.

2006Modifica

  • “Un po' prima della prima” con Pino Insegno, regia di Claudio Insegno Teatro Il Sistina di Roma.
  • “Insufficienza di prove” Regia di Renato Giordano Teatro Todinona di Roma

2005Modifica

“Buonasera buonasera” tour nazionale

2004Modifica

“Buonasera buonasera” di Claudio Insegno con Pino Insegno. Regia di Claudio Insegno, Teatro Parioli Roma.

“Insegnami a sognare” di Francesca Draghetti e Antonello Sarno, con Pino Insegno, Donatella Pandimiglio e i ragazzi dell'accademia Tuttinscena. Regia di Claudio Insegno, Teatro Sistina e Auditorium Parco della Musica di Roma.

2002Modifica

“La Signora in Blues” -tour nazionale

2000-01Modifica

“La Signora in Blues” di P. Palladino con Lino Patruno, Teatro la Cometa di Roma e tour nazionale

1999Modifica

“C'è da divertirsi, come disse Freud” di Castellacci-Pingitore con Pippo Franco, Teatro Totò di Napoli e tour nazionale

1997Modifica

“Siamo in onda”, Teatro Tordinona di Roma

“Lontano nel tempo” di R.Giordano, Teatro Tordinona di Roma

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica