Barbara Nwaba

multiplista statunitense

Barbara Udoezi Nwaba (Los Angeles, 18 gennaio 1989) è un'ex multiplista statunitense.

Barbara Nwaba
2012 Thorpe Cup 066.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Prove multiple
Termine carriera 2017
Record
200 m 23"82 (2015)
800 m 2'07"13 (2015)
100 hs 13,38 (2015)
Alto 1,90 m (2016)
Lungo 6,23 m (2015)
Peso 14,81 m (2016)
Giavellotto 50,40 m (2016)
Eptathlon 6500 p. (2015)
Pentathlon 4661 p. (2016)
Carriera
Nazionale
2015-2016Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Mondiali 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

BiografiaModifica

Nata in California da genitori di origine nigeriana, Nwaba è la più grande di sei fratelli tra cui vi è anche il cestista NBA David Nwaba.[1] Durante la formazione scolastica si è avvicinata all'atletica leggera nelle corse ad ostacoli e nel salto in alto, successivamente ha fatto parte della squadra atletica dell'Università della California, Santa Barbara dove ha gareggiato nei campionati NCAA con la staffetta, negli ostacoli e nelle prove multiple.[2]

Continuata la carriera atletica una volta terminata l'università, Nwaba si è specializzata nelle prove multiple ed ha partecipato ai Trials per Londra 2012 arrivando quinta.[3] Nel 2015 ha debuttato ai Mondiali di Pechino, uscendo dalla corsa per il podio già nelle prime gare.[4] L'anno seguente come vincitrice nazionale 2016 di pentathlon, Nwaba prende parte ai Mondiali indoor di Portland, arrivando ad un passo dal podio.[5] Conseguentemente alla squalifica della medaglia d'argento Anastasija Mochnjuk per aver fallito un test anti-doping, è stata promossa a medaglia di bronzo dei Mondiali indoor.[6] Nello stesso anno è entrata a far parte della spedizione statunitense ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016 dove si è classificata dodicesima, prima tra le statunitensi.[7]

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2015 Mondiali   Pechino Eptathlon 27ª 5315 p.
2016 Mondiali indoor   Portland Penthatlon   Bronzo 4661 p.
Giochi olimpici   Rio de Janeiro Eptathlon 12ª 6309 p.

NoteModifica

  1. ^ David Nwaba va ai Brooklyn Nets, biennale per l'ex Cavs, su nbapassion.com, 14 luglio 2019. URL consultato il 9 giugno 2020.
  2. ^ (EN) Barbara Nwaba US, su santabarbaratc.com. URL consultato il 9 giugno 2020.
  3. ^ (EN) US Olympic Trials 2012 - Women's Heptathlon, su legacy.usatf.org. URL consultato il 9 giugno 2020.
  4. ^ (EN) Nwaba Rallies in World Championships to Set Two Personal Bests, su santabarbaratc.com, 23 agosto 2015. URL consultato il 9 giugno 2020 (archiviato dall'url originale il 30 gennaio 2016).
  5. ^ (EN) Barbara Nwaba Finishes 4th in Pentathlon at World Indoor Championships, su noozhawk.com, 18 marzo 2016. URL consultato il 9 giugno 2020.
  6. ^ (EN) World Indoors medallist Anastasiya Mokhnyuk tests positive for meldonium, su athleticsweekly.com, 14 aprile 2016. URL consultato il 9 giugno 2020.
  7. ^ (EN) Nwaba Finishes 12th in First Olympic Effort, su ucsbgauchos.com, 13 agosto 2016. URL consultato il 9 giugno 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica