Apri il menu principale
Barnens ö
Titolo originaleBarnens ö
Paese di produzioneSvezia
Anno1980
Durata109 min
Generedrammatico
RegiaKay Pollak
SoggettoP.C. Jersild
SceneggiaturaOla Olsson, Kay Pollak e Carl-Johan Seth
ProduttoreIngemar Ejve e Bengt Forslund
Casa di produzioneSFI e Treklövern
FotografiaRoland Sterner
MontaggioThomas Holéwa
MusichePer Carleson, Jean-Michel Jarre e Thomas Macklin
CostumiGörel Engstrand e Brigitte Reiss-Andersen
Interpreti e personaggi

Barnens ö è un film del 1980, diretto da Kay Pollak.

Indice

TramaModifica

La storia è ambientata a Stoccolma, dove vive Reine, ragazzino di 11 anni sull'orlo della pubertà e con la paura della maturità sessuale. Vive in un sobborgo con la madre single che lo manda a trascorrere le vacanze in un campo estivo. In realtà Reine non va al campo, e si mette invece ad esplorare la città...

Premi e riconoscimentiModifica

CuriositàModifica

  • È stato il primo successo commerciale di Kay Pollak.
  • Nel 2014, dopo una richiesta da parte della polizia federale, film è stato bandito in Australia a causa delle scene di nudo infantile.[3][4]

NoteModifica

  1. ^ IMDB.com: Awards for Children's Island, su imdb.com. URL consultato il 22 agosto 2010.
  2. ^ Margaret Herrick Library, Academy of Motion Picture Arts and Sciences
  3. ^ Australia bans Swedish film for child nudity.
  4. ^ Australia bans award-winning 1980 Swedish film because it features child nudity

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema