Barrow Association Football Club

società polisportiva inglese
Barrow AFC
Calcio Football pictogram.svg
Logo Barrow AFC.jpg
The Bluebirds, The Ziggers
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px HEX-1372AC White.svg Blu, bianco
Dati societari
Città Barrow-in-Furness
Nazione Inghilterra Inghilterra
Confederazione UEFA
Federazione Flag of England.svg FA
Campionato Football League Two
Fondazione 1901
Presidente Inghilterra Paul Hornby
Allenatore Inghilterra Mark Cooper
Stadio Holker Street
(5 045 posti)
Sito web www.barrowafc.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Barrow Association Football Club o, più semplicemente, Barrow è una società polisportiva inglese. Milita in Football League Two, quarta serie del campionato inglese di calcio.

StoriaModifica

Fondata nel 16 luglio del 1901, la società visse i suoi primi anni giocando nella seconda divisione della lega del Lancashire. Il loro primo campo da gioco fu il The Strawberry, sostituito poi dall'Ainslie Street. Il primo successo fu la promozione nella First Division sempre della Lancashire Combination nel 1908. L'anno successivo il club si insediò in quello che ancora oggi è il suo stadio, Holker Street, che fu inaugurato con una bella vittoria per 5-2 contro l'Eccles Borough. Vincendo la First division della Lancashire Combination nella stagione 1920-1921 il Barrow fu inserito nella neonata Third Division North, all'epoca terzo livello, insieme alla Third Division South, della Football League. Durante questa lunga militanza nella Third Division il miglior piazzamento fu un ottavo posto nella stagione 1933-1934. Negli anni successivi ricordiamo il pareggio ottenuto a Holker Street per 2-2 contro lo Swansea nella FA Cup 1953-1954 davanti a una cifra record di 16.874 spettatori e la sconfitta per 2-4, nella stagione 1958-1959, sempre in FA Cup, contro gli allora campioni in carica della First Division del Wolverampton Wanderers. Nel 1958 i Bluebirds furono tra i membri fondatori della nuova Fourth Division, ottenendo subito un penultimo posto; nelle stagioni successive comunque l'andamento della squadra andò migliorando e il Barrow tornò in Third Division grazie al terzo posto nella Fourth Division 1966-1967. Nonostante un bell'ottavo posto da neopromossa nella stagione successiva, eguagliando il miglior piazzamento della storia del club; i buoni risultati di questa stagione non furono replicati nelle successive due, e dopo solo tre anni di militanza in terza serie il Barrow tornò nella Fourth Division. Nel giro di due stagioni però la squadra si ritrovò in fondo alla classifica, e questi scarsi risultati, insieme a grosse difficoltà finanziarie, mandarono il Barrow ai voti contro l'Hereford United allora militante nella Southern Premier League per decidere se il Barrow dovesse venire escluso dalla Football League e l'Hereford ammesso al suo posto. Nel giugno del 1972 il primo voto finì 26 pari. In quei giorni però l'Hereford ottenne una grandissima vittoria in FA Cup contro il ben più quotato Newcastle e questo fece oscillare l'ago della bilancia a favore proprio dell'Hereford, infatti il secondo voto finì 29 a 20 e il Barrow dopo 51 anni si ritrovò fuori dalla Football League. Il club quindi si iscrisse nella Northern Premier League. I successivi decenni furono avari di successi per la squadra con sede a Barrow-in-Furness, e solo nella stagione 2019-2020, grazie al primo posto ottenuto per media punti in National League, sistema a cui si ricorse visto lo stop che subì il campionato a causa della pandemia di Covid-19, il Barrow tornò nella Fourth Division, che intanto era diventata League Two, per la prima volta dal 1972.

AllenatoriModifica

Si riporta qui di seguito la lista completa degli allenatori del Barrow Association Football Club.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1989-1990, 2009-2010
2019-2020
2014-2015
1983–1984, 1988–1989, 1997–1998

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 1966-1967
Vincitore play-off: 2007-2008
Secondo posto: 2002-2003
Terzo posto: 2003-2004
Promozione: 1978-1979
Semifinalista: 1987-1988

OrganicoModifica

Rosa 2020-2021Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Joel Dixon
2   D Connor Brown
3   D Patrick Brough
4   C Jason Taylor
5   D Matty Platt
6   D Sam Hird
7   C Callum Gribbin
8   C Mike Jones
9   A Scott Quigley
10   C Lewis Hardcastle
11   C Josh Kay
12   P Josh Lillis
14   D James Jones
N. Ruolo Giocatore
16   C Tom Beadling
18   D Yoan Zouma
19   D Scott Wilson
20   A Dior Angus
21   P Scott Moloney
23   A Courtney Baker-Richardson
24   D Kgosi Ntlhe
25   C Harrison Biggins
26   A Dimitri Sea
27   D Bradley Barry
28   C Chris Taylor
29   A Jayden Reid
33   A Luke James

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN160357286 · LCCN (ENnb2010029381 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2010029381
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio