Barry Hawkins

giocatore di snooker inglese

Barry Hawkins (Ditton, 23 aprile 1979) è un giocatore di snooker inglese, professionista nel 1996-1997 e dal 2000, numero 9 del ranking.[1]

Barry Hawkins
Barry Hawkins at Snooker German Masters (DerHexer) 2013-01-30 4.jpg
Barry Hawkins al German Masters 2013
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Biliardo Cue sports pictogram.svg
Specialità Snooker
Carriera
Carriera professionistica
Stagioni 1996-1997, 2000-
Soprannome The Hawk
Ranking 9° (14 febbraio 2022)
Miglior Ranking (Marzo-Maggio 2014, Giugno-Luglio 2014)
Risultati nei tornei della Tripla Corona
UK Championship SF (2021)
Masters F (2016, 2022)
Campionato mondiale F (2013)
Titoli Ranking 3
Titoli Non-Ranking 5
Century break 400
Miglior break 147 (3)
Maggior vincita £125000
Campionato mondiale 2013
Statistiche aggiornate al 15 febbraio 2022

CarrieraModifica

Barry Hawkins è diventato professionista nel 1996 anche se, dopo una sola stagione è tornato un dilettante riottenendo nel 2000 la carta da professionista.

Si fa subito notare alla LG Cup 2001 arrivando fino ai quarti di finale.[2]

Nel 2005 e nel 2006 arriva in semifinale al Welsh Open.[3][4]

Negli anni successivi l'inglese non è mai riuscito a farsi notare nonostante la grande quantità di talento e le varie posizioni scalate in questi anni. Infatti deve aspettare il 2012 per vincere il primo titolo Ranking, l'Australian Goldfields Open contro Peter Ebdon.[5]

L'anno dopo arriva a sorpresa in finale al Mondiale ma perde contro Ronnie O'Sullivan 18-12.[6] Sempre contro O'Sullivan Hawkins perde la finale del Masters 2016, con il connazionale che lo travolge 10-1.[7]

Il 27 novembre 2019 realizza il suo terzo 147 in carriera.[8]

Vita privataModifica

Barry Hawkins vive con la compagna Tara dal 2001 con cui ha avuto un figlio di nome Harrison nel 2009. L'inglese ha poi sposato Tara nel 2012.

Ranking[9]Modifica

Stagione Ranking iniziale Ranking finale
1996-1997 Non classificato 265
2000-2001 189 85
2001-2002 85 51
2002-2003 51 42
2003-2004 42 43
2004-2005 43 30
2005-2006 30 12
2006-2007 12 19
2007-2008 19 27
2008-2009 27 17
2009-2010 17 21
2010-2011 21 22
2011-2012 22 22
2012-2013 22 9
2013-2014 9 4
2014-2015 5 8
2015-2016 8 14
2016-2017 14 5
2017-2018 5 7
2018-2019 7 9
2019-2020 9 17
2020-2021 17 13
2021-2022 13

Maximum breaks: 3[10]Modifica

Anno Competizione Avversario Note
1 2010   Players Tour Championship   James McGouran [11]
2 2015   Championship League   Stephen Maguire [12]
3 2019   UK Championship   Gerard Greene [8]

Tornei vintiModifica

Titoli Ranking: 3Modifica

Titoli Non-Ranking: 5Modifica

Titoli Ranking
Competizione Anno Avversario Note
  Australian Goldfields Open 2012   Peter Ebdon [5]
  Players Tour Championship Finals 2014   Gerard Greene [13]
  World Grand Prix 2017   Ryan Day [14]
Titoli Non-Ranking
Competizione Anno Avversario Note
  Challenge Tour 4 1999   Craig Butler [15]
  Evento di qualificazione al Masters 2007   Kurt Maflin [16]
  Pro Challenge Series 5 2010   Michael Holt [17]
  Shoot-Out 2012   Graeme Dott [18]
  Paul Hunter Classic 2019   Kyren Wilson [19]
Tornei varianti
Competizione Anno Avversario Note
  Six-Red Macao Masters 2018   Mark Williams [20]

Finali perseModifica

Titoli Ranking: 5Modifica

Titoli Non-Ranking: 7Modifica

Titoli Ranking
Competizione Anno Avversario Note
  Campionato mondiale 2013   Ronnie O'Sullivan [6]
  Northern Ireland Open 2016   Mark King [21]
  Welsh Open 2018   John Higgins [22]
  China Open 2018   Mark Selby [23]
  Players Championship 2022   Neil Robertson [24]
Titoli Non-Ranking
Competizione Anno Avversario Note
  The Masters 2016 - 2022   Ronnie O'Sullivan -   Neil Robertson [7][25]
  Challenge Tour 1 1999   Matt Wilson [26]
  Challenge Tour 3 1999   Simon Bedford [27]
  Irish Masters 2007   Ronnie O'Sullivan [28]
  Hamm Invitational 2008   Ronnie O'Sullivan
  Shanghai Masters 2018   Ronnie O'Sullivan [29]
In squadra
Competizione Anno/Compagno Avversario Note
  World Cup 2017/  Judd Trump   Cina [30]
Tornei varianti
Competizione Anno Avversario Note
  Six-Red World Championship 2009   Jimmy White [31]

NoteModifica

  1. ^ (EN) CueTracker - Career Total Statistics For Barry Hawkins - Professional Results - Snooker Results & Statistics, su cuetracker.net. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  2. ^ (EN) snooker.org: LG Cup 2001, su snooker.org. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  3. ^ (EN) WWW Snooker: Welsh Open 2005, su snooker.org. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  4. ^ (EN) WWW Snooker: Welsh Open 2006, su snooker.org. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  5. ^ a b (EN) Australian Open 2012: Barry Hawkins defeats Peter Ebdon, 16 luglio 2012. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  6. ^ a b (EN) O'Sullivan masterful in retaining world title against spirited Hawkins, su Eurosport Australia, 6 maggio 2013. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  7. ^ a b (EN) Masters: Ronnie O'Sullivan beats Barry Hawkins to win sixth title, 17 gennaio 2016. URL consultato il 1º settembre 2019.
  8. ^ a b (EN) Hawks Swoops To 147 In York, su World Snooker, 27 novembre 2019. URL consultato il 27 novembre 2019.
  9. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Ranking History For Barry Hawkins - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  10. ^ (EN) Official 147s, su World Snooker. URL consultato il 1º settembre 2019.
  11. ^ (EN) 2010 PTC Centuries, su web.archive.org, 9 giugno 2012. URL consultato il 21 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 9 giugno 2012).
  12. ^ (EN) World Snooker | News | News | Hawkins Makes 147 At CLS, su web.archive.org, 6 gennaio 2015. URL consultato il 21 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 6 gennaio 2015).
  13. ^ (EN) Hawkins breezes past Greene for Preston title, su ESPN.co.uk. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  14. ^ (EN) World Grand Prix: Barry Hawkins beats Ryan Day to win title in Preston, 12 febbraio 2017. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  15. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 1999 UK Tour - Event 4 - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  16. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 2007 Masters Qualifying Event - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  17. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 2010 Pro Challenge Series - Event 5 - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  18. ^ (EN) Hawkins wins Snooker Shoot-Out - Yahoo! Eurosport, su archive.fo, 11 luglio 2012. URL consultato il 1º settembre 2019 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2012).
  19. ^ (EN) David Caulfield, Barry Hawkins Wins Paul Hunter Classic Title, su SnookerHQ, 26 agosto 2019. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  20. ^ (EN) D88 Sports Macau Masters (2018) - snooker.org, su snooker.org. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  21. ^ (EN) King Crowned In Belfast, su World Snooker, 21 novembre 2016. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  22. ^ (EN) Higgins Wins Record Fifth Welsh Crown, su World Snooker, 4 marzo 2018. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  23. ^ (EN) Selby Back On Form With China Open Victory, su World Snooker, 8 aprile 2018. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  24. ^ (EN) Robertson Lands Maiden Players Crown, su World Snooker, 13 febbraio 2022. URL consultato il 14 febbraio 2022.
  25. ^ (EN) Thunder Strikes For Second Masters Title, su World Snooker, 16 gennaio 2022. URL consultato il 18 gennaio 2022.
  26. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 1999 UK Tour - Event 1 - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  27. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 1999 UK Tour - Event 3 - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  28. ^ (EN) Snooker: IN BRIEF - Ronnie rockets to Irish Masters. - Free Online Library, su thefreelibrary.com. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  29. ^ (EN) Rocket Fires To Shanghai Victory, su World Snooker, 16 settembre 2018. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  30. ^ (EN) Little Swan World Cup (2017) - snooker.org, su snooker.org. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  31. ^ (EN) Global Snooker News reports as White wins in Bangkok 120709, su web.archive.org, 23 gennaio 2010. URL consultato il 21 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2010).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica