Apri il menu principale
Bartolomeo Vitelleschi
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalCoA PioM.svg
 
Creato pseudocardinale6 aprile 1444 dall'antipapa Felice V
Confermato cardinale14 luglio 1449 da papa Eugenio IV
Deceduto13 dicembre 1463
 

Bartolomeo Vitelleschi (... – 13 dicembre 1463) è stato un cardinale italiano. Era nipote del cardinale Giovanni Vitelleschi.

Il 17 marzo 1438 fu eletto vescovo di Montefiascone e Corneto.

Fu creato cardinale (o più precisamente pseudocardinale) dall'antipapa Felice V il 6 aprile 1444 e ricevette il titolo di San Marco.

Il 23 marzo 1442 papa Eugenio IV lo depose dalla cattedra di Corneto e Montefiascone.

Il 14 luglio 1449 rinunciò al pseudocardinalato nelle mani di papa Niccolò V, che il 21 luglio dello stesso anno gli affidò nuovamente la diocesi di Corneto e Montefiascone, con l'assoluzione generale sul suo passato scismatico.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN86083076 · ISNI (EN0000 0001 0785 0567 · GND (DE137916590 · BNF (FRcb12574592k (data) · CERL cnp01172127 · WorldCat Identities (EN86083076