Basilica di Santa Germana di Pibrac

Basilica di Santa Germana di Pibrac
Pibrac basilique 02.JPG
Basilica di Santa Germana di Pibrac
StatoFrancia Francia
RegioneMidi-Pirenei
LocalitàPibrac
Coordinate43°37′05.58″N 1°16′58.23″E / 43.618217°N 1.282842°E43.618217; 1.282842
Religionecattolica
TitolareSanta Germana di Pibrac (Germana Cousin)
Arcidiocesi Tolosa
ArchitettoPierre Esquié
Stile architettonicoromanico-bizantino
Inizio costruzione1901
Completamento1967

La basilica di Santa Germana di Pibrac è una chiesa cattolica francese situata a Pibrac, nel dipartimento dell'Alta Garonna. È dedicata a santa Germana Cousin (detta Santa Germana di Pibrac).

StoriaModifica

Costruita dall'architetto Pierre Esquié, ne venne posata la prima pietra il 15 giugno 1901, sul luogo ove sorgeva un'antica cappella e venne realizzata in stile neoromanico-bizantino. La sua costruzione fu terminata solo nel 1967. Divenne presto meta di pellegrinaggio annuale in onore di santa Germana.[1] All'inizio delle celebrazioni, che durano tre giorni, la cassa aurea nella quale giacciono i resti della Santa, viene portata in processione dalla chiesa di Santa Maria Maddalena di Pibrac, ove risiede normalmente, nella basilica.[1] Il 12 ottobre 2010 papa Benedetto XVI la elevò al rango di basilica minore.[2]

Immagini della basilicaModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica