Basketbol'nyj klub Avtodor

B.K. Avtodor Saratov
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body thinblacksides.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body thinwhitesides.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali 600px trisection vertical Black White.svg Nero e bianco
Dati societari
Città Saratov
Nazione Russia Russia
Confederazione FIBA Europe
Federazione RBF
Campionato VTB United League
Fondazione 1960
Denominazione B.K. Avtodor Saratov
(1960-presente)
Allenatore Macedonia del Nord Emil Rajković
Impianto Sports Palace Kristall
Sports Palace Zvezdny
(Kristall 6,100 posti,
Zvezdny 2,046 posti)
Sito web www.avtodor.ru/
Palmarès
Titoli nazionali 1 Superliga 1

Il B.K. Avtodor Saratov è una società cestistica avente sede nella città di Saratov, in Russia. Fondata nel 1960, gioca nella VTB.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Basketbol'nyj klub Avtodor
  • 1960 · Fondazione del Basketbol'nyj klub Avtodor.

Secondoturno di Coppa Korać.
Primo turno di Coppa Korać.
Primo turno di Coppa d'Europa.
Secondo turno di Coppa Korać.
Ottavi di finale di Eurocoppa.
  • 1997-1998 · 1ª nel girone Occidentale di Superliga, 1ª nel gruppo A, finale dei play-off scudetto.
Semifinali di Eurocoppa.
Secondo turno di Coppa dei Campioni.
  • 1999-2000 · 5ª nel gruppo Occidente di Superliga, 1ª nel gruppo B di seconda fase, 4ª nel gruppo D di terza fase, 6ª nei play-off scudetto.
Primo turno di Coppa Saporta.

  • 2000-2001 · 5ª nella prima fase di Superliga A, 5ª nella seconda fase, 6ª nei play-off scudetto.
Fase a gironi di Coppa di Russia.
Ottavi di finale di Coppa Korać.
Ottavi di finale di Coppa Korać.
Quarti di finale di Coppa di Russia.
Fase a gironi di FIBA Europe Champions Cup.
Ottavi di finale di Coppa di Russia.
Finale di conference North di FIBA Europe Cup.
  • 2004-2005 · 10ª in Superliga B,   autodlecassata in Higher League.
  • 2005-2006 · 8ª nel gruppo Centro di Higher League.
  • 2006-2007 · 8ª nel gruppo Centro di Higher League.
Fase a gironi di Coppa di Russia.
  • 2007-2008 · 8ª nel gruppo Centro di Higher League,   ammesso in Superliga B.
Fase a gironi di Coppa di Russia.
  • 2008-2009 · 1ª in Superliga B,   non ammessa alla stagione successiva,   retrocesso in Higher League.
Ottavi di finale di Coppa di Russia.
  • 2009-2010 · 7ª nel gruppo Sud di Higher League.
Fase a gironi di Coppa di Russia.

  • 2010-2011 · 3ª nel gruppo B di Higher League.
Fase a gironi di Coppa di Russia.
  • 2011-2012 · 1ª nel gruppo B di Higher League,   promosso in Superliga A.
Secondo turno di Coppa di Russia.
  • 2012-2013 · 5ª in Superliga A, semifinali dei play-off promozione.
Ottavi di finale di Coppa di Russia.
  • 2013-2014 · 1ª in Superliga A, vince i play-off promozione,   promosso in VTB United League.
Quarti di finale di Coppa di Russia.
Quarti di finale di EuroChallenge.
Last 32 di Eurocup.
Play-offs qualifiers di Champions League.
Terzo turno di Champions League.
Regular season di FIBA Europe Cup.
Primo turno di Champions League.
Ottavi di finale di FIBA Europe Cup.

Secondo turno di FIBA Europe Cup[2].

Roster 2021-2022Modifica

Aggiornato al 3 dicembre 2021.

Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
0   AG D.J. Funderburk 1997 208 102
1   G Vitalijus Pranauskis 2002 194 78
4   AG Željko Šakić 1988 204 105
5   P Kenny Chery 1992 180 82
9   G Aleksandr Petenev 2000 197 92
14    C Evgenij Minčenko 1994 215 115
16   AP Anton Kvitkovskich 2000 200 98
23    PG Philip Scrubb 1992 194 84
24   G Evgenij Kolesnikov 1985 195 93
30   P Pavel Sergeev 1987 185 90
34   AG Grant Jerrett 1993 208 105
79   P Aleksandr Gavrilov 1996 195 91
92   GA Jaron Johnson 1992 198 93

Staff tecnicoModifica

Allenatore:   Emil Rajković
Assistenti:   Vladislav Konovalov,   Marko Veličković

PalmarèsModifica

2013-2014

CestistiModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Cestisti del B.K. Avtodor Saratov

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del B.K. Avtodor Saratov

NoteModifica

  1. ^ Posizione in classifica al momento della sospensione definitiva del campionato a causa della pandemia di COVID-19
  2. ^ Qaulificato per i quarti di finale, ma escluso a causa del conflitto russo-ucraino

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro