Basketbol'nyj klub UNICS

squadra di pallacanestro russa
UNICS Kazan'
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali 600px Verde e Bianco (Strisce Orizzontali).png Verde e bianco
Dati societari
Città Kazan'
Nazione Russia Russia
Confederazione FIBA Europe
Federazione RBF
Campionato VTB United League
Fondazione 1991
Denominazione Lokomotiv Kazan'
(1991-2000)
UNICS Kazan'
(2000-presente)
Presidente Russia Evgenij Bogačev
General manager Italia Claudio Coldebella
Allenatore Croazia Velimir Perasović
Impianto Basket-Hall Arena
(7,500 posti)
Sito web www.unics.ru
Palmarès
Coppe nazionali 3 Coppa di Russia
Coppe europee 1 Eurocup
1 FIBA Europe League
Basketball current event.svg Stagione in corso

L'UNICS Kazan' è una società cestistica avente sede nella città di Kazan', in Russia. Fondata nel 1991, gioca nel campionato russo.

Disputa le partite interne nella Basket-Hall Arena, che ha una capacità di 7.500 spettatori.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Basketbol'nyj klub UNICS
  • 1991 · Fondazione del Basketbol'nyj klub Lokomotiv Kazan'.
  • 1997-1998 · 8ª nel girone Occidentale di Superliga, 3ª nel gruppo B, 5ª nei play-off scudetto.
Fase a gironi di Coppa Korać.
  • 1998-1999 · 1ª nel gruppo B Occidente di Superliga, 5ª nella seconda fase, 5ª nei play-off scudetto.
Sedicesimi di finale di Coppa Saporta.
  • 1999-2000 · 2ª nel gruppo Occidente di Superliga, 3ª nel gruppo A di seconda fase, 3ª nel gruppo G di terza fase, 3ª nei play-off scudetto.
Sedicesimi di finale di Coppa Korać.

  • 2000 · Diventa Basketbol'nyj klub UNICS Kazan'.
  • 2000-2001 · 2ª nella prima fase di Superliga A, 2ª nella seconda fase, finale dei play-off scudetto.
Fase a gironi di Coppa di Russia.
Semifinali di Coppa Saporta.
Quarti di finale di Coppa Saporta.
Vince la Coppa di Russia (1º titolo).
Vince la Lega NEBL (1º titolo).
Quarti di finale di FIBA Europe Champions Cup.
3ª in Coppa di Russia.
  Vince la FIBA Europe League (1º titolo).
Finale di Coppa di Russia.
Quarti di finale di FIBA Europe League.
3ª in Coppa di Russia.
Ottavi di finale di ULEB Cup.
Finale di Coppa di Russia.
Semifinali di ULEB Cup.
Semifinali di Coppa di Russia.
Quarti di finale di ULEB Cup.
Vince la Coppa di Russia (2º titolo).
Last 16 di Eurocup.
Finale di VTB United League.
Finale di Coppa di Russia.
Last 16 di Eurocup.

Secondo turno preliminare di Eurolega.
3ª in VTB United League.
Vince l'Eurocup (1º titolo).
Finale di VTB United League.
Quarti di finale di Eurolega.
Secondo turno preliminare di Eurolega.
Quarti di finale di VTB United League.
Quarti di finale di Eurocup.
Vince la Coppa di Russia (3º titolo).
Finale di Eurocup.
Regular season di Eurolega.
Semifinali di Eurocup.
Ottavi di finale di Eurocup.
Regular season di Eurolega.
Quarti di finale di Eurocup.
Semifinali di Eurocup.
Top 16 di Eurocup.[2]

Finale di Eurocup.

PalmarèsModifica

2002-2003, 2008-2009, 2013-2014
2010-2011
2003-2004
2002-2003

Roster 2021-2022Modifica

Aggiornato al 19 agosto 2021.

Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso Note
0   P Marco Spissu 1995 184 80
00   C John Brown 1992 203 98
3   P Isaiah Canaan 1991 183 91
4   PG Lorenzo Brown 1990 196 89
6   G Georgij Žbanov 1997 197 95
8   G Vjačeslav Zajcev 1989 190 86
11   AP Mario Hezonja 1995 203 100
12   C Artëm Klimenko 1994 214 114
13   AP Dmitrij Uzinskij 1993 200 90
23   C Tonye Jekiri 1994 213 103
30   AG Evgenij Valiev 1990 205 100
33   AG Andrej Voroncevič 1987 207 107
44   G Artëm Komolov 1993 194 91

Staff tecnicoModifica

Allenatore:   Velimir Perasović
Assistenti:   Artur Bigeev,   Milan Karakaš

CestistiModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Cestisti del B.K. Lokomotiv Kazan' e Categoria:Cestisti del B.K. UNICS Kazan'

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del B.K. UNICS Kazan'

NoteModifica

  1. ^ Posizione in classifica al momento della sospensione definitiva del campionato a causa della pandemia di COVID-19
  2. ^ Torneo interrotto il 27 aprile 2020, con la squadra qualificata ai quarti di finale, a causa dell'emergenza dovuta alla pandemia di COVID-19

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro