Lingue basso-franconi

famiglia di lingue germaniche
(Reindirizzamento da Basso francone)

Le lingue basso-franconi sono un ramo delle lingue germaniche occidentali che comprende alcune lingue parlate in Paesi Bassi, Belgio settentrionale e Sudafrica. I dialetti basso-franconi sono parlati anche in Germania nell'area lungo il Reno, tra Colonia e il confine tra Germania e Paesi Bassi. Durante il XIX e XX secolo questi dialetti sono stati parzialmente e gradualmente sostituiti dalla lingua tedesca contemporanea.

Lingue basso-franconi
Tassonomia
FilogenesiLingue indoeuropee
 Lingue germaniche
  Lingue germaniche occidentali
   Lingue basso-franconi
Codici di classificazione
Glottologmacr1270 (EN)
Niederfränkisch.png

TerminologiaModifica

Mentre in Germania è comune considerare il limburghese all'interno delle lingue basso-franconi, nei Paesi Bassi e in Belgio è considerato una lingua medio-francone, sottoramo delle lingue tedesche centrali. Questa differenza è dovuta a una differente definizione: i linguisti dei Paesi Bassi definiscono un dialetto basso tedesco come uno che non ha preso per niente parte alla rotazione consonantica dell'alto tedesco.

ClassificazioneModifica

Le moderne lingue basso-franconi, con i relativi dialetti, sono:

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàGND (DE4042187-9
  Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica