Apri il menu principale

Il bassopiano è un'estesa regione pianeggiante ad un'altitudine non superiore a 300 m rispetto al livello del mare. La sua formazione può derivare dall'emersione dal fondale marino di una porzione di crosta terrestre i cui strati si sono mantenuti orizzontali oppure dallo spianamento di una regione montuosa operato dagli agenti atmosferici e divenuta di conformazione quasi pianeggiante.

Esempi di bassopiano:

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4185433-0
  Portale Geologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geologia