Apri il menu principale
Una bataille de reines nella Comba di Vertosan negli anni ottanta.
Un momento della bataille de reines al colle del Piccolo San Bernardo, nel 2018: la bovina sconfitta in fuga.

La bataille de reines, detta anche combat de reines o combat de vaches (che significano in francese rispettivamente battaglia delle regine, combattimento delle regine e combattimento delle mucche), in patois valdostano bataille di vatse) è una manifestazione folcloristica che si svolge ogni anno in alcune regioni alpine della Svizzera, della Francia e dell'Italia. Si tratta di una serie di combattimenti tra vacche gravide[1] per eleggere la Reina di corne, cioè la «Regina delle corna» in patois. Le razze di vacche più apprezzate per i combattimenti sono la razza Hérens e la valdostana pezzata nera.

In Italia In Italia le eliminatorie si svolgono sia in Piemonte e in Valle d'Aosta.

Indice

In Valle d'AostaModifica

Si svolge, a turno, in buona parte dei comuni della Valle d'Aosta, mentre la finale (Combat final) ha luogo nell'arena Croix-Noire ad Aosta.

 
Il primo piano di una valdostana castana durante una bataille.
 
Rotonda a Montjovet, con sculture dedicate alle batailles de reines

La bataille si disputa tra due vacche di razza valdostana pezzata nera e castana (in francese, Valdostaine pie noire) che si combattono spingendosi con le corna. Vince la prima che allontana l'avversaria.

La prima bataille ebbe luogo nella Comba di Vertosan, situata nel comune di Saint-Nicolas, tra La Salle e Avise.

Dal 1958 è finanziata dalla regione autonoma Valle d'Aosta. Al mattino le bovine vengono pesate sulla bilancia elettronica e in base al loro peso vengono suddivise in tre categorie:

  • Prima categoria: da 571 in su
  • Seconda categoria: da 521 a 570
  • Terza categoria: fino a 520 kg

Le battaglie autunnali aumentano di 10 kg Le ultime tre battaglie aumentano di 10 o20 kg alla finale aumentano di 10 o 20

Dopodiché vengono fatti i sorteggi che consistono nel formare coppie di mucche che combatteranno. Si procede con gli incontri con il metodo dell'eliminazione diretta fino a decretare la mucca vincitrice, a cui viene assegnato il titolo di "Rèina"[2] (in patois valdostano, Regina).

Le battaglie vengono combattute nelle seguenti località Primavera:

Estate:

  • Etroubles si alterna con il Col di Joux
  • Vertosan (Avise) con Valtournenche (dal 2018)
  • Aosta (si svolge di sera all'arena Croix-Noire)
  • Colle del Piccolo San Bernardo con Doues-Ollomont (dal 2018)
  • Brusson, che a volte è in estate, ma dal 2018 non solo si alterna con Gressoney-Saint-Jean ma anche è continuamente in estate.

Autunno:

Nel mese di ottobre ad Aosta, all'arena Croix-Noire, si svolge la finale regionale per stabilire quale bovina è la regina delle regine di ogni categoria. La vincitrice in carica di ogni categoria partecipa di diritto alla competizione finale.

La bataille nella poesia localeModifica

Il cantore del patois valdostano, Jean-Baptiste Cerlogne, nel 1892 scrisse la poesia La bataille di vatse à Vertosan, in onore della prima Bataille de reines.

« Bientou se sent lo flà di violette neissente, - Presto si sente il profumo delle violette in fiore,
Qu'imboumon l'air frëque de Vertozan: - Che riempie l'aria fresca di Vertosan:
Bientou dze sento dzà que le béque pouegnente - Presto sento di già le cime appuntite
Repondon a bë-tor, i sublo di s-arpian. - Rispondere ai fischi dei pastori.
Pe le prà, tseut in fleur, qu'un eigue pura arrouse - Sui prati, tutti in fiore, che un'aria pura annaffia
Dèsot l'erba catsà tsante lo greseillon - Nascosto sotto l'erba canta un grillo
Di boueisson i sapin lo rossegnon se pouse, - Dai cespugli ai pini si posa il pettirosso,
Et regale i passen se pi belle tsanson. - E regala ai passanti le sue più belle canzoni.
De llioen se veit qu'i Breuil embouon leur vatse pleine, - Da lontano si vede che al Breuil stanno mungendo le vacche piene,
Que bedzolàvon dzà, senten lo tsaat di dzor; - Che corrono già, sentendo il calore del giorno;
Dze traverso lo plan, yaou dzouëre se promeine, - Attraverso il pianoro, dove la Dora passeggia,
Et que partadze in baillen de détor » - E lo divide con le sue anse.

In Piemonte: recentemente si svolgono le eliminatorie anche in Piemonte. Ci sono 5 categorie, 3 con i pesi e 2 con l'età. In Valle d'Aosta, invece le manze combattono in un concorso a sé stante.

In FranciaModifica

È come in Svizzera. La finale è a Chamonix-Mont-Blanc.

In SvizzeraModifica

Le regine si affrontano tutte insieme, all'incirca 20 alla volta. La finale cantonale si svolge ad Aproz, non lontano da Martigny.

NoteModifica

  1. ^ Regolamento, su amisdesreines.it.
  2. ^ patoisvda.org

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica