Batman: The Killing Joke (film)

film d'animazione del 2016
Batman: The Killing Joke
The Killing Joke Movie Trailer.png
Batman e Joker in una scena del film
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2016
Durata 77 min[1]
Genere animazione
Regia Sam Liu
Soggetto Batman: The Killing Joke di Brian Bolland e Alan Moore
Produttore esecutivo Bruce Timm
Casa di produzione DC Comics, Warner Bros. Animation
Doppiatori originali

Batman: The Killing Joke è un film d'animazione per il mercato home video del 2016 diretto da Sam Liu, adattamento dell'omonima graphic novel del 1988. Il film fa parte della serie DC Universe Animated Original Movies.

Indice

TramaModifica

Batgirl, durante una delle sue ronde, fallisce nel tentativo di fermare una rapina ma riesce, assieme a Batman, a interrogare uno dei delinquenti: i due vigilanti incorrono così nelle trame del giovane e rampante boss della mala Paris Franz, che, dopo aver ucciso il precedente boss, suo zio Francesco, comincia a nutrire un'attrazione morbosa per Barbara. Dato il coinvolgimento emotivo della ragazza, Bruce le toglie il caso e, dopo aver litigato, i due hanno un rapporto: l'episodio li allontana ancora di più e perciò, dopo aver assicurato alla giustizia Paris, Barbara decide di smettere i panni da supereroina.

Qualche tempo dopo l'investigatore Bullock informa Batman di un omicidio di cui viene accusato Joker, che però dovrebbe trovarsi ad Arkham; Bruce scopre che la sua nemesi è fuggita e che mira a dimostrare un suo teorema, secondo cui ogni uomo può impazzire a causa di una singola giornata storta.

Grazie ad una serie di analessi, si scoprono le origini del pagliaccio: una volta questi era un comico senza successo e, per garantire il sostentamento della sua famiglia, si lasciò convincere da due criminali a tentare un colpo assumendo l'identità di Cappuccio Rosso. Poco prima del misfatto, tuttavia, l'uomo venne informato della morte della moglie e del bimbo che portava in grembo a causa di un incidente domestico; giunto nella fabbrica chimica in cui si doveva svolgere il furto, cadde, a causa dell'intervento di Batman, in una vasca di liquidi chimici: vedendo il suo nuovo aspetto, l'uomo perse il senno e divenne Joker.

La vittima designata da Joker è il commissario Gordon: per fargli perdere il senno, prima costringe Barbara sulla sedia a rotelle dopo averle sparato nel suo appartamento, poi guida il poliziotto in una galleria degli orrori nel luna park costringendolo a vedere le foto di sua figlia subito dopo l'assalto; Batman fa in tempo a salvarlo dalla pazzia e si reca da Joker.

I due hanno un confronto, al termine del quale Batman sconfigge il proprio acerrimo nemico; in un ultimo disperato tentativo di redimerlo, Bruce chiede a Joker di accettare il suo aiuto ma questi, dopo un attimo di esitazione, rifiuta dicendo che ormai per lui non c'è più speranza.

Nella scena durante i titoli di coda si vede Barbara assumere la sua nuova identità di Oracle, l'aiutante esperta di tecnologia di Bruce.

ProduzioneModifica

Nel 2011, durante il San Diego Comic-Con, Mark Hamill, che ha dato la voce al Joker per molti anni, sia nelle versioni animate che nelle versioni videoludiche, affermò di voler doppiare un adattamento di The Killing Joke, e, grazie anche al passaparola su Twitter,[2] incoraggiando l'avvio di una campagna per finanziare l'adattamento.[3][4] Nel 2013, anche Bruce Timm espresse la volontà di creare un progetto.[5] Durante il panel per Justice League: Gods and Monsters panel al San Diego Comic-Con, Timm annunciò lo sviluppo di un adattamento della graphic novel stabilendo l'uscita al 2016. Il progetto sarà diretto da Sam Liu e Timm come produttore esecutivo e avrà un prologo di 15 minuti per localizzare meglio la storia.[6][7]

Il 27 luglio, collider.com riportò che Hamill avrebbe doppiato il Joker e comicbook.com intervistò Kevin Conroy sulla possibilità di tornare come voce di Bruce Wayne / Batman.[8][9]

Il 14 marzo 2016 venne ufficialmente annunciato che Conroy e Hamill avrebbero ripreso i ruoli di Batman e Joker per il film, e vennero annunciati anche Tara Strong come doppiatrice di Barbara Gordon e Ray Wise nei panni del commissario Gordon.[10]

Il 26 aprile 2016 è stato pubblicato il primo trailer ufficiale per il film.[11]

DistribuzioneModifica

Il film è stato mostrato in anteprima il 23 luglio 2016 durante il San Diego Comic-Con.[12][13] In seguito, è stato proiettato in alcune sale statunitensi il 25 e il 26 luglio.[13][14] La distribuzione del film, inizialmente prevista per il mese di luglio 2016,[15] è stata in seguito fissata al 2 agosto.[16]

CriticheModifica

Dopo l'anteprima al San Diego Comic-Con, molti dei fan del graphic novel del 1988 hanno sollevate numerose critiche perché la prima parte del film è totalmente originale e non attinente al fumetto.[17] Bruce Timm, produttore del film, pochi giorni dopo, in un'intervista ha affermato:[18]

« C'è sicuramente qualcosa che nella prima parte del film si presta a controversie di vario tipo. Ecco perché abbiamo tutti concordato su una cosa: entrambi i personaggi avrebbero dovuto commettere errori. [...] Una volta stabilito di aggiungere una nuova storyline interna, abbiamo deciso di concentrarci su Barbara. »

NoteModifica

  1. ^ (EN) Batman - The Killing Joke (15), su British Board of Film Classification. URL consultato il 20 luglio 2016.
  2. ^ (EN) Mark Hamill on Twitter, su Twitter. URL consultato il 30 aprile 2016.
    «I'd come back for THAT! Spread the word! Campaign for #TheKillingJoke!! RT: @Cha_Luz #DC lets see #TheKillingJoke Mark said hed voice Joker».
  3. ^ 1:30 mark of   Interview with Mark Hamill at Comic-Con 2011, su YouTube.
  4. ^ SDCC 2011-BAC: Mark Hamill Interview, su YouTube. URL consultato il 7 ottobre 2014.
  5. ^ Bruce W. Timm on Killing Joke Animated Film and Future DC films, YouTube, 29 gennaio 2013. URL consultato il 30 gennaio 2013.
  6. ^ Tim Beetle, Batman: The Killing Joke Gets an Animated Adaptation, DCComics.com, 10 luglio 2015. URL consultato l'11 luglio 2015.
  7. ^ SDCC: Timm Announces "Batman: The Killing Joke" As Next Animated Project, Comic Book Resources, 11 luglio 2015. URL consultato l'11 luglio 2015.
  8. ^ Matt Goldberg, Exclusive: Mark Hamill to Voice The Joker for Batman: The Killing Joke Animated Film, Collider.com, 27 luglio 2015. URL consultato il 27 luglio 2015.
  9. ^ Russ Burlingame, Kevin Conroy Would Love To Do The Killing Joke With Mark Hamill, Comicbook.com, 27 luglio 2015. URL consultato il 27 luglio 2015.
  10. ^ Brett White, Exclusive: Kevin Conroy & Mark Hamill Star In Animated "Batman: The Killing Joke", Comic Book Resources, 15 marzo 2016. URL consultato il 15 marzo 2016.
  11. ^ First Batman: The Killing Joke Trailer Officially Released, su Comicbook.com. URL consultato il 28 aprile 2016.
  12. ^ (EN) Why Batman: The Killing Joke Got Delayed Twice, su comicbook.com, 6 giugno 2016. URL consultato il 2 giugno 2016.
    «Batman: The Killing Joke hits digital HD on July 26, 2016 after premiering at San Diego Comic Con, and hits Blu-ray and DVD on August 2, 2016.».
  13. ^ a b (EN) Chris Begley, ‘Batman: The Killing Joke’ will be in theaters an extra day due to unprecedented demand, su Batman News, 20 luglio 2016. URL consultato il 25 luglio 2016.
  14. ^ (EN) Batman: The Killing Joke Getting One-Night Theatrical Release, su comicbook.com, 8 giugno 2016. URL consultato l'11 giugno 2016.
  15. ^ (EN) Batman: The Killing Joke Animated Film To Add To Story, Premiere In July, su comicbook.com. URL consultato il 29 aprile 2016.
  16. ^ (EN) Batman: The Killing Joke Gets A Release Date, su comicbook.com, 4 maggio 2016. URL consultato il 4 maggio 2016.
    «The Blu-ray and DVD are already up for pre-order, and will release on August 2nd.».
  17. ^ Emanuele Biotti, Comic-Con 2016: Batman - The Killing Joke al centro di una enorme polemica su Barbara Gordon, badtaste.it, 24 luglio 2016. URL consultato il 26 luglio 2016.
    «Tuttavia, a far discutere sono soprattutto i report di alcuni fan che hanno visto il film al Comic-Con, che sostengono che i primi 30 minuti conterrebbero un prologo completamente nuovo mentre i rimanenti 45 seguirebbero fedelmente la storia della graphic novel.».
  18. ^ Emanuele Biotti, Bruce Timm risponde alle polemiche su Batman: The Killing Joke, su BadTaste.it, 25 luglio 2016. URL consultato il 26 luglio 2016.

Collegamenti esterniModifica