Apri il menu principale
Battaglia di Cos
parte delle Guerre siriache
Data261 a.C. o 255 a.C.
LuogoCoo
EsitoVittoria della Macedonia
Schieramenti
Comandanti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Cos fu una battaglia combattuta tra la flotta macedone e la flotta del regno tolemaico.

Antigono II Gonata guidò le sue forze verso la vittoria, presumibilmente contro Patroclo, ammiraglio di Tolomeo II Filadelfo. È stato ampiamente ipotizzato che la battaglia avesse gravemente danneggiato il controllo tolemaico del mar Egeo, ma questo fatto è stato contestato.[1] Dopo la battaglia, Antigono dedicò la sua nave ammiraglia ad Apollo.

La data della battaglia è incerta, ma probabilmente fu nel periodo tra il 262 e il 256 a.C.[2] Hammond la colloca più tardi, nel 255 a.C.,[3] ma ultimamente ha ottenuto più consenso il 261 a.C.[4]

NoteModifica

  1. ^ Boardman-Walbank, p.243.
  2. ^ Gabbert.
  3. ^ Hammond-Walbank, appendice IV.
  4. ^ Gary Reger, Political History of the Kyklades 260–200 B.C.

BibliografiaModifica

  • (EN) John Boardman e Frank William Walbank, The Cambridge ancient history, vol. 7, Cambridge University Press, 1982, ISBN 978-0-521-85073-5.
  • (EN) Janice J. Gabbert, Antigonus II Gonatas. A Political Biography, Londra, New York, Routledge, 1997, ISBN 0-415-01899-4.
  • (EN) Nicholas Geoffrey Lemprière Hammond e Frank William Walbank, A History of Macedonia: 336-167 B.C, vol. 3, Oxford University Press, 1988, ISBN 0-19-814815-1.
  • (EN) Gary Reger, The Political History of the Kyklades 260–200 B.C., in Historia, vol. 43, nº 1, 1994, p. 33, ISSN 0018-2311 (WC · ACNP), JSTOR 4436314.