Battaglia di Cos

La battaglia di Cos fu una battaglia combattuta tra la flotta macedone e la flotta del regno tolemaico.

Battaglia di Cos
parte delle Guerre siriache
Data261 a.C. o 255 a.C.
LuogoCoo
EsitoVittoria della Macedonia
Schieramenti
Comandanti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

Antigono II Gonata guidò le sue forze verso la vittoria, presumibilmente contro Patroclo, ammiraglio di Tolomeo II Filadelfo. È stato ampiamente ipotizzato che la battaglia avesse gravemente danneggiato il controllo tolemaico del mar Egeo, ma questo fatto è stato contestato.[1] Dopo la battaglia, Antigono dedicò la sua nave ammiraglia ad Apollo.

La data della battaglia è incerta, ma probabilmente fu nel periodo tra il 262 e il 256 a.C.[2] Hammond la colloca più tardi, nel 255 a.C.,[3] ma ultimamente ha ottenuto più consenso il 261 a.C.[4]

NoteModifica

  1. ^ Boardman-Walbank, p.243.
  2. ^ Gabbert.
  3. ^ Hammond-Walbank, appendice IV.
  4. ^ Gary Reger, Political History of the Kyklades 260–200 B.C.

BibliografiaModifica

  • (EN) John Boardman e Frank William Walbank, The Cambridge ancient history, vol. 7, Cambridge University Press, 1982, ISBN 978-0-521-85073-5.
  • (EN) Janice J. Gabbert, Antigonus II Gonatas. A Political Biography, Londra, New York, Routledge, 1997, ISBN 0-415-01899-4.
  • (EN) Nicholas Geoffrey Lemprière Hammond e Frank William Walbank, A History of Macedonia: 336-167 B.C, vol. 3, Oxford University Press, 1988, ISBN 0-19-814815-1.
  • (EN) Gary Reger, The Political History of the Kyklades 260–200 B.C., in Historia, vol. 43, n. 1, 1994, p. 33, ISSN 0018-2311 (WC · ACNP), JSTOR 4436314.