Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bayer Leverkusen.

Bayer Leverkusen
Stagione 2001-2002
AllenatoreGermania Klaus Toppmöller
PresidenteGermania Reiner Calmund
Germania Wolfgang Holzhäuser
Giappone Yukihiro Hisakawa
Bundesliga2º posto
Coppa di GermaniaFinalista
Champions LeagueFinalista
Miglior marcatoreCampionato: Michael Ballack (17)

Indice

StagioneModifica

Nella stagione 2001-2002, il Bayer Leverkusen si è classificato al secondo posto in Bundesliga, a un solo punto dal Borussia Dortmund campione. In Champions League ha raggiunto per la prima volta nella sua storia la finale, perdendo contro il Real Madrid 2-1 all'Hampden Park di Glasgow. È stato inoltre finalista di Coppa di Germania perdendo contro lo Schalke 04 e riuscendo così ad arrivare secondo in tutte le competizioni in cui ha partecipato.

Al termine della stagione, i seguenti giocatori della formazione del Nord-Reno Westfalia vennero convocati per le rispettive nazionali: Carsten Ramelow, Oliver Neuville, Michael Ballack, Bernd Schneider e Hans-Jörg Butt per la Germania, Lúcio per il Brasile, Yıldıray Baştürk per la Turchia, Frankie Hejduk per gli Stati Uniti, Diego Placente per l'Argentina, Boris Živković e Jurica Vranješ infine per la Croazia.

Pascal Ojigwe ha fatto parte della selezione nigeriana per la Coppa d'Africa del 2002

Maglie e sponsorModifica

Lo sponsor che compare sulle maglie della società è RWE, società di fornitura energetica. Lo sponsor tecnico è il marchio tedesco Adidas.

Casa
Maglia
Casa Alternativa
Casa Alternativa 2
Trasferta
Maglia
Terza
Maglia

RosaModifica

Staff tecnicoModifica

Allenatore:   Klaus Toppmöller
Vice Allenatore:   Peter Hermann
  Ralf Minge

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio