Bayswater (metropolitana di Londra)

stazione della metropolitana di Londra

Bayswater è una stazione della metropolitana di Londra sulle linee Circle e District.

Bayswater
Bayswater (1868-1923)
Bayswater (Queen's Road) & Westbourne Grove (1923-1933)
Bayswater (Queen's Road) (1933-1946)
Bayswater (Queensway) (1946-)
Entrata principale
Stazione dellametropolitana di Londra
GestoreTfL
Inaugurazione1868
Statoin uso
LineaLinea Circle
Linea District
LocalizzazionePaddington, Westminster
Zona tariffariaZona 1
TipologiaStazione sotterranea, passante
Interscambio Bus
Note6,043 milioni di passeggeri all'anno[1]
Mappa di localizzazione: Londra
Bayswater
Bayswater
Metropolitane del mondo


La stazione di Bayswater fu aperta il 1º ottobre 1868[2], appena 5 anni dopo l'apetura del primo tratto della Metropolitan Railway (MR), come parte dell'estensione dalla stazione di Paddington a South Kensington, dove si connetteva alla District Railway (DR, oggi la linea District)[3]. La stazione cambiò nome varie volte: aperta come Bayswater, divenne Bayswater (Queen's Road) & Westbourne Grove nel 1923, Bayswater (Queen's Road) nel 1933 e Bayswater (Queensway) nel 1946. In seguito il suffisso fu gradualmente omesso.[4][5]

La costruzione della linea ferroviaria attraverso l'area già urbanizzata di Bayswater richiese lo scavo di un tunnel con il metodo cut-and-cover. Tra due muri di sostegno in mattoni fu scavata una trincea profonda 13 metri, che venne poi coperta con arcate in mattoni per consentire la costruzione degli edifici sovrastanti. I proprietari dei terreni attraversati dagli scavi ricevettero grossi risarcimenti. Su Leinster Gardens, a est della stazione, le facciate di due case demolite per fare posto alla linea ferroviaria vennero ricostruite per ripristinare l'aspetto di una fila ininterrotta di case.[6] Le false facciate ai numeri 23 e 24 di Leinster Gardens esistono tuttora e rappresentano una delle curiosità della rete metropolitana.[7] Le banchine della stazione furono costruite nella trincea e fornite di un tetto in vetro. Una breve sezione all'estremità occidentale fu lasciata scoperta per consentire lo sfogo del fumo e del vapore emesso dei treni.

Già prima del completamento, avvenuto nel 1884, del circuito di binari che oggi forma la linea Circle, la MR e la DR operavano servizi passanti per Bayswater sul c.d. Inner Circle.[2] Originariamente tutti i treni erano forniti dalla MR, ma a partire dal 1871 ciascuna compagnia contribuì ad una metà del servizio.[6] Nel 1905 la MR elettrificò la sua rete su tutto l'Inner Circle, compresa Bayswater, in collaborazione con la DR.[2] Il servizio iniziò il 1º luglio 1905, ma il pessimo coordinamento fra le due compagnie causò problemi e interruzioni per diversi mesi.[8]

La stazione è stata ristrutturata dal consorzio Metronet nel 2006.[9]

Strutture e impianti

modifica

La stazione ha una sola entrata che dà sul lato occidentale di Queensway (W2) nella City of Westminster. Ha due binari passanti e due banchine.

La stazione di Bayswater è situata nella Travelcard Zone 1.

Interscambi

modifica

A circa 100 metri di distanza, all'estremità sud di Queensway, si trova una stazione della Linea Central, Queensway.

Nelle vicinanze della stazione effettuano fermata alcune linee automobilistiche urbane, gestite da London Buses[10].

  •    Fermata autobus

Incidenti

modifica

Nel novembre 2017, un uomo di 29 anni tentò di assassinare un uomo di 55 anni spingendolo sotto un treno della linea District mentre questo si avvicinava alla banchina. La vittima sopravvisse adottando una posizione fetale tra i binari, mentre il treno gli passava sopra. [11]

Nella cultura di massa

modifica

La stazione di Bayswater è il soggetto di un dipinto di Walter Sickert del 1916, che mostra il cartello sulla banchina con la dicitura Queen's Road (Bayswater), accanto a un annuncio pubblicitario dei grandi magazzini Whiteley's.[12]

Galleria d'immagini

modifica
  1. ^ Statistiche
  2. ^ a b c (EN) Clive's Underground Line Guides - Circle Line, Dates, su davros.org. URL consultato il 20 luglio 2023.
  3. ^ (EN) Clive's Underground Line Guides - District Line, Dates, su davros.org. URL consultato il 20 luglio 2023.
  4. ^ (EN) The London Underground: A Diagrammatic History, su Douglas Rose. URL consultato il 20 luglio 2023.
  5. ^ Rose 1999.
  6. ^ a b Day e Reed 2010.
  7. ^ Le fake houses di Leinster Gardens, su My London Corner. URL consultato il 20 luglio 2023.
  8. ^ Wolmar 2005.
  9. ^ (EN) Station Refurbishment Summary (PDF), su London Underground Railway Society, luglio 2007. URL consultato il 20 luglio 2023 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2015).
  10. ^ (EN) Buses from Bayswater (Queensway) (PDF), su content.tfl.gov.uk. URL consultato il 20 luglio 2023.
  11. ^ (EN) Man admits Tube push murder bid, BBC News, 9 febbraio 2018. URL consultato il 20 luglio 2023.
  12. ^ (EN) Queen's Road Station, Bayswater - Walter Richard Sickert (1860–1942), su Art UK. URL consultato il 20 luglio 2023.

Bibliografia

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Capolinea Fermata precedente   Fermata successiva Capolinea
Hammersmith (via Tower Hill)   Notting Hill Gate   Bayswater   Paddington   Edgware Road
Capolinea Fermata precedente   Fermata successiva Capolinea
Ealing Bdwy./Kensington (Olympia)/
Richmond/Wimbledon
  Notting Hill Gate   Bayswater   Paddington   Edgware Road