Apri il menu principale

Beati possidentes, in italiano "beati coloro che posseggono", è una locuzione latina portata in voga da Otto von Bismarck con la quale si intende che è più facile far valere i propri diritti su qualcosa quando ne si è effettivamente in possesso. È altresì usata in riferimento alle persone agiate.

Voci correlateModifica

  Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina