Apri il menu principale

Belgio ai Giochi della II Olimpiade

partecipazione alle Olimpiadi del 1900
Belgio ai Giochi della II Olimpiade
Parigi 1900
Belgio
Codice CIO BEL
Comitato nazionale Comitato Olimpico Interfederale Belga
Atleti partecipanti 78 in 11 discipline
Di cui uomini/donne 78 Uomini - 0 Donne
Medagliere
Posizione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Medaglie complessive vinte
5 5 5 15
Cronologia olimpica (sommario)
Giochi olimpici estivi

1896 • 1900 • 1904 • 1908 • 1912 • 1920 • 1924 • 1928 • 1932 • 1936 • 1948 • 1952 • 1956 • 1960 • 1964 • 1968 • 1972 • 1976 • 1980 • 1984 • 1988 • 1992 • 1996 • 2000 • 2004 • 2008 • 2012 • 2016 • 2020

Giochi olimpici invernali

1924 • 1928 • 1932 • 1936 • 1948 • 1952 • 1956 • 1960 • 1964 • 1968 • 1972 • 1976 • 1980 • 1984 • 1988 • 1992 • 1994 • 1998 • 2002 • 2006 • 2010 • 2014 • 2018

1leftarrow blue.svgVoce principale: Belgio ai Giochi olimpici.

Il Belgio partecipò ai Giochi olimpici di Parigi dal 14 maggio al 28 ottobre 1900. Il Belgio fu rappresentato da 78 atleti, tutti uomini, in 11 discipline.

MedaglieModifica

Risultati per disciplinaModifica

  CalcioModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Calcio ai Giochi della II Olimpiade.

Nel calcio il Belgio fu rappresentato dalla squadra dell'Université libre de Bruxelles che conquistò la medaglia di bronzo. Alcune fonti riportano questa medaglia vinta dalla squadra mista[1].

  CanottaggioModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Canottaggio ai Giochi della II Olimpiade.

Il Royal Club Nautique de Gand rappresentò il Belgio nel canottaggio. Nel due con il team giunse solo 5° mentre nell'otto vinse la medaglia d'argento.

  CiclismoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Ciclismo ai Giochi della II Olimpiade.

L'unico ciclista belga fu Vincent, il quale venne eliminato ai quarti di finale della gara della velocità.

  CroquetModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Croquet ai Giochi della II Olimpiade.

Nel croquet l'unico atleta belga fu Marcel Haëntjens, il quale non riuscì a completare neanche il primo round del singolo, una palla.

  EquitazioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Equitazione ai Giochi della II Olimpiade.

Nell'equitazione presero parte 9 atleti belgi di cui sono noti solo tre: Aimé Haegeman, vincitore della medaglia d'oro nel salto ad ostacoli; Georges van der Poële, medaglia d'argento nel salto ad ostacoli e medaglia di bronzo nel salto in alto; Constant van Langhendonck, medaglia d'oro nel salto in lungo.

  GinnasticaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Ginnastica ai Giochi della II Olimpiade.

I due ginnastio belgi furono De Poorten, giunto 99º e Michelet, che fu solo 112°.

  NuotoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Nuoto ai Giochi della II Olimpiade.

L'unico nuotatore belga fu Hermand, che venne eliminato nella prima semifinale dei 4000 metri stile libero.

  PallanuotoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Pallanuoto ai Giochi della II Olimpiade.

Il Brussels Swimming and Water Polo Club fu l'unica squadra belga nel torneo di pallanuoto. Il team riuscì a piazzarsi al secondo posto ottenendo la medaglia d'argento.

  SchermaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Scherma ai Giochi della II Olimpiade.

Il Belgio schierò cinque schermidori. Tony Smet raggiunse i quarti nella spada e il 14º posto nel fioretto, Pierre Selderslagh arrivò 10° nel fioretto per maestri, Cyrille Verbrugge giunse 15° nella stessa gara, Després fu eliminato al primo turno nel fioretto per maestri mentre Hébrant giunse 8° nella sciabola per maestri.

  TiroModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Tiro ai Giochi della II Olimpiade.

Tra i 10 tiratori belgi solo due riuscirono a conquistare una medaglia: Charles Paumier du Verger, medaglia di bronzo nella carabina militare, in piedi e Paul Van Asbroeck, medaglia di bronzo nella carabina militare, tre posizioni.

  Tiro con l'arcoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Tiro con l'arco ai Giochi della II Olimpiade.

Il Belgio schierò 18 arcieri di cui solo quattro sono noti: Hubert Van Innis, vincitore di due medaglie d'oro (33 metri al cordone dorato e 33 metri al cappelletto) e una medaglia d'argento (50 metri al cordone dorato), oltre ad un quarto posto (50 metri al cappelletto); Louis Glineux, vincitore di medaglia di bronzo sulla pertica alla piramide; Emmanuel Foulon e Émile Druart, rispettivamente medaglia d'oro e d'argento alla pertica ad arpice 165 metri.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Mallon, Bill, The 1900 Olympic Games, Results for All Competitors in All Events, with Commentary, Jefferson, North Carolina, McFarland & Company, Inc., Publishers, 1998, ISBN 0-7864-0378-0.
  Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici