Belize (fiume)

fiume del Guatemala e del Belize

Il Belize o Belise, noto nei paesi anglosassoni anche col nome di Old River (letteralmente "Vecchio fiume")[1], è un fiume dell'America Centrale che scorre interamente per circa 230-240 km sul territorio dell'omonimo stato[2].

Belize
Belize River, Belize District, Belize.jpg
Vista aerea di un tratto del fiume Belize.
StatoBelize Belize
DistrettiCayo
Belize
Lunghezza290 km
Bacino idrografico5 000 km²
Altitudine sorgente80 m s.l.m.
NasceSan Ignacio, presso la località di Santa Familia
17°10′41.39″N 89°04′49.21″W / 17.178165°N 89.080335°W17.178165; -89.080335
SfociaGolfo dell'Honduras
17°32′04.49″N 88°14′10.84″W / 17.53458°N 88.236345°W17.53458; -88.236345

Nasce presso la città di San Ignacio, capoluogo del distretto di Cayo, in seguito alla confluenza dei fiumi Macal e Rio Mopan, per sfociare poi nel mare dei Caraibi presso l'omonima città che si affaccia sul golfo dell'Honduras. Lungo il suo corso il fiume tocca la città di Belmopan, capitale dello stato del Belize. Il fiume viene spesso considerato come un "prolungamento" del Mopan, e pertanto la sua lunghezza totale (di circa 290 km) viene misurata a partire dalla fonte del Mopan, in Guatemala, anziché da San Ignacio[1].

Storicamente ha avuto un importante ruolo come arteria commerciale, sfruttata dalle popolazioni pre-colombiane dei Maya. Navigabile con imbarcazioni di piccole dimensioni, in epoca contemporanea mantiene ancora un importante ruolo nel trasporto fluviale delle merci, in particolare legname[2][1].

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Belize River, su britannica.com, Enciclopedia Britannica. URL consultato il 1º marzo 2016.
  2. ^ a b 280-290 km comprendendo anche la lunghezza del fiume Mopan: Belize, su treccani.it − Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 3 marzo 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN137284590