Bellinzago Lombardo

comune italiano

Bellinzago Lombardo (Bellinzagh in dialetto milanese[4], Billinzagh nella parlata locale, semplicemente Bellinzago fino al 1862[5]) è un comune italiano di 3 823 abitanti[1] della città metropolitana di Milano in Lombardia. È attraversato dal naviglio Martesana.

Bellinzago Lombardo
comune
Bellinzago Lombardo – Stemma
Bellinzago Lombardo – Bandiera
Bellinzago Lombardo – Veduta
Bellinzago Lombardo – Veduta
Le pianure di Bellinzago
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
Regione Lombardia
Città metropolitana Milano
Amministrazione
SindacoMichele Avola (lista civica) dal 15-5-2023
Territorio
Coordinate45°32′N 9°27′E
Altitudine129 m s.l.m.
Superficie4,59 km²
Abitanti3 823[1] (29-2-2024)
Densità832,9 ab./km²
FrazioniVilla Fornaci
Comuni confinantiGessate, Gorgonzola, Inzago, Pozzuolo Martesana
Altre informazioni
Cod. postale20060
Prefisso02
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT015016
Cod. catastaleA751
TargaMI
Cl. sismicazona 3 (sismicità bassa)[2]
Cl. climaticazona E, 2 441 GG[3]
Nome abitantibellinzaghesi
PatronoMadonna del Rosario
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Bellinzago Lombardo
Bellinzago Lombardo
Bellinzago Lombardo – Mappa
Bellinzago Lombardo – Mappa
Posizione del comune di Bellinzago Lombardo nella città metropolitana di Milano
Sito istituzionale

In epoca romana il territorio di Bellinzago Lombardo era attraversato da un'importante strada romana, la via Gallica. Dal 2015 fa parte della Zona omogenea Adda Martesana della città metropolitana di Milano.[6]

Simboli

modifica

«Bandato d'argento e di rosso di quattro pezzi, al leone d'oro, coronato all'antica dello stesso. Ornamenti esteriori da Comune.»

Lo stemma comunale è stato ideato sulla base dell'ipotesi che la moderna denominazione di Bellinzago derivi da quella più antica di Birinzago: sono quindi presenti elementi (lo smalto di rosso e il leone rampante d'oro) ripresi dal blasone della famiglia Birinzago (di rosso, al leone d'oro, lampassato del campo; al capo d'oro, con l'aquila di nero, linguata di rosso, coronata del campo), originaria del luogo, e riprodotto nello Stemmario Trivulziano.[7][8]

Il gonfalone è un drappo trinciato di bianco e di rosso.

 
Parrocchiale di San Michele

Società

modifica

Evoluzione demografica

modifica
  • 680 nel 1751
  • 798 nel 1771
  • 780 nel 1805
  • 1 266 nel 1853

Abitanti censiti[9]

Etnie e minoranze straniere

modifica

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2015 la popolazione straniera residente era di 259 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Amministrazione

modifica
Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
14 giugno 2004 26 maggio 2013 Emanuele Carpanzano Lista civica Vivere Bellinzago Sindaco
27 maggio 2013 14 maggio 2023 Angela Comelli Lista civica Vivere Bellinzago Sindaco
15 maggio 2023 in carica Michele Avola Lista civica Vivere Bellinzago Sindaco
  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 29 febbraio 2024 (dato provvisorio).
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani., Milano, Garzanti, 1996, p. 70, ISBN 88-11-30500-4.
  5. ^ Regio decreto 19 ottobre 1862, n. 934, in materia di "Decreto che autorizza vari Comuni della Provincia di Milano ad assumere una nuova denominazione."
  6. ^ Wayback Machine (PDF), su web.archive.org, 24 dicembre 2015. URL consultato il 5 dicembre 2022 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2015).
  7. ^ Gian Antonio da Tradate, Stemmario Trivulziano, 1465, p. 69.
  8. ^ Comune di Bellinzago Lombardo - Storia dello Stemma, su Città metropolitana di Milano.
  9. ^ Statistiche I.Stat ISTAT  URL consultato in data 28-12-2012.
    Nota bene: il dato del 2021 si riferisce al dato del censimento permanente al 31 dicembre di quell'anno. Fonte: Popolazione residente per territorio - serie storica, su esploradati.censimentopopolazione.istat.it.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN312851596