Ben Halloran

calciatore australiano

Ben Halloran (Cairns, 14 giugno 1992) è un calciatore australiano, centrocampista dell'Adelaide Utd.

Ben Halloran
Ben-Halloran-2014-2.jpg
Ben Halloran (2014)
Nazionalità Australia Australia
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Adelaide Utd
Carriera
Giovanili
2009-2010Gold Coast United
Squadre di club1
2010-2012Gold Coast United26 (4)
2012-2013Brisbane Roar28 (4)
2013-2015Fortuna Düsseldorf37 (8)
2013-2015F. Düsseldorf II6 (1)
2015-2017Heidenheim50 (5)
2018V-Varen Nagasaki5 (0)
2018-2022Adelaide Utd73 (16)[1]
2022Seoul2 (0)
2022-Adelaide Utd0 (0)
Nazionale
2010-2011Australia Australia U-206 (1)
2014-2015Australia Australia6 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 agosto 2022

CarrieraModifica

ClubModifica

Gold Coast UnitedModifica

 
Halloran con la maglia del Gold Coast United nel gennaio 2010.

Cresciuto nelle giovanili del Gold Coast United, nella stagione 2010-2011 viene promosso in prima squadra debuttando il 29 agosto 2010 contro il Melbourne Victory.[2] Tuttavia il resto della stagione non riesce ad imporsi il gerarchie del club totalizzando solo 5 presenze.

Al contrario, la stagione successiva, totalizza 21 presenze segnando 4 reti.

Brisbane RoarModifica

Dopo il fallimento del Gold Coast United alla fine della stagione 2011-2012,[3] viene annunciato il suo trasferimento al Brisbane Roar.[4] Segna la prima rete con il nuovo club alla settima presenza contro il Sydney FC.

Esperienza in Germania: Fortuna Düsseldorf e HeidenheimModifica

 
Halloran con il Düsseldorf nel 2014

Dopo una sola stagione a Brisbane, il 22 maggio 2013 si trasferisce al Fortuna Düsseldorf per 400 mila dollari.[5] Debutta con il nuovo club il 7 ottobre seguente in occasione della gara contro il Greuther Fürth;[6]

Il 23 giugno 2015 si trasferisce all'Heidenheim con cui firma un contratto triennale.[7][8]

V-Varen NagasakiModifica

Nel gennaio 2018 si trasferisce al V-Varen Nagasaki,[9] tuttavia il 3 luglio 2018 rescinde il proprio contratto a causa dello scarso impiego[10]

Adelaide UnitedModifica

Rimasto svincolato il 14 agosto 2018 fa ritorno in Australia dopo cinque anni accasandosi all'Adelaide Utd.[11] Nella prima stagione totalizza 25 presenze e 3 reti tra cui una il 5 maggio 2019 in occasione della fase finale del campionato contro il Melbourne City che permette ai reds di passare in semifinale.[12] La seconda stagione con i reds è quella più prolifica per Halloran che durante la stagione mette a segno 12 gol tra campionato e coppa e, il 4 marzo 2020, in virtù delle prestazioni rinnova il proprio contratto con il club fino al 2022.[13]

SeoulModifica

Il 10 gennaio 2020 viene annunciato il suo trasferimento al Seoul, con cui firma un contratto biennale.[14][15]

NazionaleModifica

Convocato in nazionale maggiore per la prima volta nel 2014, debutta con essa il 26 maggio dello stesso anno durante un'amichevole contro il Sudafrica. In seguito è stato anche convocato per il campionato del mondo 2014 in Brasile,[16] dove ha giocato in tutte e tree le partite giocate dai canguri.[17]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Adelaide United: 2018, 2019

NoteModifica

  1. ^ 77 (17) se si considerano le presenze nei play-off.
  2. ^ (EN) Liam Daly, Victory get first win, su a-league.com.au, 29 agosto 2010. URL consultato il 10 gennaio 2022 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2011).
  3. ^ (EN) We kick harder' – Clive Palmer sets up rebel football organisation, su theage.com.au, 1º marzo 2012. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  4. ^ (EN) Marco Monteverde, "Ben Halloran signs three-year deal with Brisbane Roar", su couriermail.com.au, 13 maggio 2012. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  5. ^ (EN) "Brisbane agree to Halloran transfer", su footballaustralia.com.au, 22 maggio 2013. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  6. ^ (DE) Düsseldorf überrascht mit Sieg gegen Fürth, su spiegel.de, 7 ottobre 2013. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  7. ^ (EN) John Greco, Halloran on the move in Germany, su footballaustralia.com.au, 23 giugno 2015. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  8. ^ (EN) Halloran signs three-year deal with Heidenheim, su theworldgame.sbs.com.au, 23 giugno 2015. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  9. ^ (JA) ベン ハロラン選手 完全移籍加入のお知らせ, su v-varen.com, 9 gennaio 2018. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  10. ^ (JA) ベン ハロラン選手 契約解除のお知らせ, su v-varen.com, 3 luglio 2018. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  11. ^ (EN) "Reds sign Halloran on two-year deal", su adelaideunited.com.au, 14 agosto 2018. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  12. ^ (EN) Report, su a-league.com.au, 5 maggio 2019. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  13. ^ (EN) Halloran signs two-year extension with Adelaide, su theworldgame.sbs.com.au, 4 marzo 2020. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  14. ^ (EN) REDS AGREE HALLORAN TRANSFER WITH FC SEOUL, su adelaideunited.com.au, 10 gennaio 2022. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  15. ^ (KO) FC서울, 호주 국가대표 벤 할로런 영입, su m.fcseoul.com, 10 gennaio 2022. URL consultato il 10 gennaio 2022.
  16. ^ (EN) Postecoglou names final Australia squad, su fifa.com, 2 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 5 giugno 2014).
  17. ^ (JA) 【長崎】元豪代表のMFベン・ハロラン獲得へ, su hochi.co.jp, 6 gennaio 2018. URL consultato il 10 gennaio 2022.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica