Ben Lewis

attore australiano

Ben Lewis (Londra, 28 settembre 1979) è un attore e cantante australiano, noto soprattutto come interprete di musical.

Ben Lewis e la moglie Melle Stewart (2011)

BiografiaModifica

Dopo aver fatto il suo debutto teatrale a Sydney in The Windows Project nel 2005, Lewis ha recitato nei musical Urinetown e Priscilla: the Queen of the Desert in diverse produzioni e tour australiani. Nel 2009 recita nella produzione della Sydney Opera House del musical A Little Night Music, mentre nel 2012 ottiene il successo quando interpreta il Fantasma dell'Opera nella prima australiana del musical di Andrew Lloyd Webber Love Never Dies.[1]

In seguito al successo di Love Never Dies, Lewis lasciò l'Australia e debuttò sulle scene londinesi nel dicembre 2013, nella produzione della Menier Chocolate Factory di Candide con Fra Fee. In seguito ha recitato nel Regno Unito anche in Thérèse Raquin (Londra, 2014), Forbidden Broadway (Londra, 2014), Love Me Tender (tour britannico, 2015) e Annie Get Your Gun (Sheffield, 2016). Nel 2017 debutta nel West End quando torna ad interpretare il Fantasma dell'Opera, questa volta nell'omonimo musical in scena all'Her Majesty's Theatre; Lewis resta nella produzione per un anno, quando lascia lo show per unirsi al cast del musical di Stephen Sondheim Company in scena al Gielgud Theatre con Patti LuPone e la regia di Marianne Elliot.[2] Nel 2020 è il protagonista Frank nella tournée britannica dell'adattamento teatrale di Guardia del corpo.[3]

FilmografiaModifica

TelevisioneModifica

CinemaModifica

NoteModifica

  1. ^ REVIEW: A Little Night Music | Opera House, Sydney, su Curtain Call, 2 luglio 2010. URL consultato il 21 dicembre 2018.
  2. ^ (EN) Will Longman, Ben Lewis interview - Meet the West End's new Phantom of the Opera, su London Theatre Guide, 20170824. URL consultato il 21 dicembre 2018.
  3. ^ (EN) Cast Changes Announced for The Bodyguard, su LondonTheatre1, 17 ottobre 2019. URL consultato il 25 aprile 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN271095037 · ISNI (EN0000 0003 8374 9705 · LCCN (ENno2012159545 · BNE (ESXX5248874 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2012159545