Apri il menu principale
Benito Sarti
Benito Sarti - Juventus FC 1966-67.jpg
Benito Sarti alla Juventus nel 1966
Nazionalità Italia Italia
Altezza 173 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1969
Carriera
Giovanili
1953-1954 Padova
Squadre di club1
1954-1957 Padova 22 (0)
1957-1959 Sampdoria 63 (0)
1959-1968 Juventus 206 (1)
1968-1969 Varese 7 (0)
Nazionale
1958-1961 Italia Italia 6 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Benito Sarti (Padova, 23 luglio 1936) è un ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Indice

CarrieraModifica

Figlio di un ortolano, si formò nella squadra della sua città, il Padova, con cui esordì in Serie A durante il campionato 1955-1956; nel 1957 passò alla Sampdoria e poi, nel 1959, alla Juventus per 80 milioni di lire[senza fonte]. Il 9 novembre 1958 aveva debuttato in nazionale a Parigi, in un'amichevole contro la Francia terminata sul 2-2.

Nel 1962, nel corso della classica contro il Milan, si fratturò il menisco rimanendo fermo per due mesi. L'infortunio gli costò la maglia azzurra: dopo quello stop, infatti, Sarti non fu più convocato in nazionale. Con la Juventus vinse tre scudetti e tre Coppe Italia. Lasciò i bianconeri nel 1968, abbandonando il calcio dopo una breve parentesi con il Varese.

In Serie A ha collezionato in totale 296 presenze ed 1 gol.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
9-11-1958 Parigi Francia   2 – 2   Italia Amichevole -
1-11-1959 Praga Cecoslovacchia   2 – 1   Italia Coppa Internazionale -
29-11-1959 Firenze Italia   1 – 1   Ungheria Coppa Internazionale -
6-1-1960 Napoli Italia   3 – 0   Svizzera Coppa Internazionale -
13-3-1960 Barcellona Spagna   3 – 1   Italia Amichevole -
15-6-1961 Firenze Italia   4 – 1   Argentina Amichevole -
Totale Presenze 6 Reti 0

PalmarèsModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica