Benji & Fede

gruppo musicale italiano
(Reindirizzamento da Benji e Fede)

Benji & Fede è un gruppo musicale italiano formato a Modena su iniziativa di Benjamin Mascolo e Federico Rossi.

Benji & Fede
Benji & Fede ai Wind Music Awards 2016
Paese d'origineBandiera dell'Italia Italia
GenereTeen pop[1]
Periodo di attività musicale2010 – 2020
2024 – in attività
EtichettaWarner Music Italy
Album pubblicati4
Studio4

Primi anni e 20:05

modifica

I due musicisti si sono conosciuti via internet il 10 dicembre 2010 e in seguito hanno deciso di formare il duo Benji & Fede.[2] Con questo nome hanno iniziato a pubblicare cover su YouTube. Nonostante fossero entrambi originari di Modena, restavano in contatto soprattutto via internet in quanto Benjamin, di origini australiane da parte di madre,[3] si era trasferito per due anni per motivi di studio a Hobart, in Australia.[4] Nel 2014 il duo si è presentato alle selezioni delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2015, senza superarle.[5] Attraverso la rete sociale sono entrati in contatto più stretto con i loro fan e una radio li ha contattati per organizzare un tour nelle piazze; proprio durante una di queste esibizioni sono stati notati da un talent scout della Warner Music Italy ed hanno ottenuto il loro primo contratto discografico.[4]

Nell'estate 2015 la popolarità del duo è cresciuta grazie al singolo Tutta d'un fiato e all'esibizione al Summer Festival 2015. Il 9 ottobre 2015 è stato pubblicato il loro album di debutto 20:05, prodotto da Andy Ferrara e Marco Barusso e il cui titolo fa riferimento all'orario del primo messaggio che Federico Rossi ha mandato a Benjamin Mascolo su Facebook con la proposta di formare un duo. L'album ha subito raggiunto la prima posizione della Classifica FIMI Album ed è stato promosso da una tournée nazionale,[6][7] nonché da tre singoli, pubblicati tra ottobre 2015 e gennaio 2016: Lunedì,[8] Lettera[9] e New York.[10]

Nel 2016 il duo si è esibito durante la terza serata del Festival di Sanremo 2016 insieme ad Alessio Bernabei, mentre il 31 marzo è stato pubblicato il loro libro autobiografico, intitolato Vietato smettere di sognare.[11] Nel mese di giugno 2016 il duo ha collaborato con il cantante spagnolo Xriz alla realizzazione del singolo Eres mía, rifacimento di un brano dello stesso Xriz; il singolo ha debuttato all'interno della Top 10 della Top Singoli ed è un tentativo per lanciare il duo anche nel mercato latinoamericano.[12]

Il 21 ottobre 2016 è stato pubblicato il secondo album in studio 0+,[13] anticipato dai singoli Amore Wi-Fi e Adrenalina, usciti rispettivamente il 30 settembre e il 14 ottobre.[14][15] Composto da undici brani, nell'album è anche presente un brano registrato in duetto con Max Pezzali, Traccia numero 3, uno con la cantante britannica Jasmine Thompson, Forme geometriche (Addicted to You) e uno con Annalisa, Tutto per una ragione; gli ultimi due duetti sono stati estratti rispettivamente come terzo e quarto singolo il 25 novembre 2016 e il 12 maggio 2017.[16][17] Durante l'estate 2017 il duo è rimasto impegnato nella promozione del singolo Tutto per una ragione, eseguendolo a Radio Italia Live e al Summer Festival.[18][19]

Nello stesso anno interpretano un duetto della sigla Che campioni Holly e Benji di Cristina D'Avena presente nell'album della cantante Duets - Tutti cantano Cristina.

Siamo solo Noise

modifica

Il 2 marzo 2018 il duo ha pubblicato il terzo album in studio Siamo solo Noise,[20] anticipato dai singoli Buona fortuna e On Demand, quest'ultimo inciso in collaborazione con il rapper Shade.[21][22] Ulteriori singoli atti alla promozione del disco sono stati Moscow Mule, uscito l'11 maggio,[23] e Universale, pubblicato in occasione della ripubblicazione dell'album avvenuta al termine dell'anno.

Good Vibes e la separazione

modifica

Il 31 maggio 2019 il duo ha presentato il singolo Dove e quando,[24] che ha raggiunto la vetta della Top Singoli e venendo certificato doppio disco di platino dalla FIMI, divenendo il loro maggior successo.[25] In seguito è stato pubblicato un secondo singolo, Sale, con la collaborazione di Shari, e annunciato il quarto album Good Vibes, pubblicato il 18 ottobre 2019.[26] Il 20 dicembre successivo è stato pubblicato il terzo singolo Magnifico difetto.[27]

Il 17 febbraio 2020 il duo ha annunciato la separazione, essendo intenzionati a intraprendere un percorso artistico come artisti solisti.[28] L'ultimo concerto avrebbe dovuto avere luogo il 3 maggio successivo presso l'Arena di Verona,[29] rimandato tuttavia a causa della pandemia di COVID-19 all'11 e 12 luglio 2021.[30]

Il 26 febbraio 2021 Benjamin Mascolo, sotto lo pseudonimo B3N, ha pubblicato il suo primo album solista, intitolato California,[31] mentre il 9 aprile Federico Rossi ha presentato il suo singolo di debutto, Pesche.[32]

Il ritorno

modifica

Il 28 maggio 2024 il duo annuncia il ritorno tramite un post su Instagram con un concerto il 16 novembre 2024 all'Unipol Forum di Milano. Nell’occasione, il duo ha annunciato la pubblicazione di un nuovo singolo, Musica Animale, uscito il 7 giugno 2024.

Discografia

modifica

Album in studio

modifica

Singoli

modifica
  1. ^ Emiliana Costa, Benji & Fede, i ragazzi terribili del teen-pop in concerto a Roma: «Ospiti e sorprese», su Leggo, 23 novembre 2018. URL consultato il 13 ottobre 2023.
  2. ^ #6AnniDiBenjiEFede. Vola l'hashtag su Twitter, su radioitalia.it, Radio Italia, 10 dicembre 2016. URL consultato l'11 dicembre 2016.
  3. ^ Chi è Benjamin Mascolo del duo Benji e Fede, su supereva.it, 25 novembre 2016. URL consultato il 27 settembre 2018.
  4. ^ a b Massimo Longoni, Benji & Fede: "Facciamo tutto per i fan perché dobbiamo tutto a loro", su tgcom24.mediaset.it, TGcom24, 7 agosto 2015. URL consultato il 3 luglio 2016.
  5. ^ Luca Dondoni, Il fenomeno Benji & Fede: ai primi posti su iTunes dopo il "no" di Sanremo Giovani, su lastampa.it, La Stampa, 16 ottobre 2015. URL consultato il 3 luglio 2016.
  6. ^ Valentina Cesarini, Chi è il più corteggiato tra Benji & Fede? L'intervista, su sorrisi.com, TV Sorrisi e Canzoni, 9 ottobre 2015. URL consultato il 3 luglio 2016.
  7. ^ Giovanni Ferrari, 5 cose da sapere su Benji & Fede, su panorama.it, Panorama, 19 ottobre 2015. URL consultato il 3 luglio 2016.
  8. ^ Massimo Recine, Benji & Fede - Lunedì (Radio Date: 02-10-2015), su earone.it, EarOne, 2 ottobre 2015. URL consultato il 10 luglio 2016.
  9. ^ Massimo Recine, Benji & Fede - Lettera (Radio Date: 13-11-2015), su earone.it, EarOne, 12 novembre 2015. URL consultato il 10 luglio 2016.
  10. ^ Massimo Recine, Benji & Fede - New York (Radio Date: 15-01-2016), su earone.it, EarOne, 15 gennaio 2016. URL consultato il 10 luglio 2016.
  11. ^ Alessandro Alicandri, Vietato smettere di sognare: il libro di Benji & Fede letto per voi, su sorrisi.com, TV Sorrisi e Canzoni, 29 marzo 2016. URL consultato il 3 luglio 2016.
  12. ^ Andrea Cominetti, Benji e Fede si danno allo spagnolo: esce il singolo "Eres mia", su lastampa.it, La Stampa, 3 giugno 2016. URL consultato il 3 luglio 2016.
  13. ^ Benji & Fede: "0+", il nuovo album uscirà il 21 ottobre, su news.mtv.it, MTV, 18 settembre 2016. URL consultato il 24 novembre 2016.
  14. ^ Massimo Recine, Benji & Fede - Amore Wi-Fi (Radio Date: 30-09-2016), su earone.it, EarOne, 29 settembre 2016. URL consultato il 24 novembre 2016.
  15. ^ Benji & Fede: "Adrenalina" è il nuovo singolo di "0+"!, su news.mtv.it, MTV, 14 ottobre 2016. URL consultato il 21 gennaio 2017.
  16. ^ Massimo Recine, Benji & Fede - Forme geometriche (Addicted to You) (feat. Jasmine Thompson) (Radio Date: 25-11-2016), su earone.it, EarOne, 23 novembre 2016. URL consultato il 24 novembre 2016.
  17. ^ Massimo Recine, Benji & Fede - Tutto per una ragione (feat. Annalisa) (Radio Date: 12-05-2017), su earone.it, EarOne, 9 maggio 2017. URL consultato il 9 maggio 2017.
  18. ^ Benji & Fede e Annalisa: i programmi dopo RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO, su radioitalia.it, Radio Italia, 17 giugno 2017. URL consultato il 6 settembre 2017.
  19. ^ Cinzia Del Prete, Benji e Fede con Annalisa a Radio Italia Live – Il Concerto: video da Tutto per una ragione ad Amore Wi-Fi, su optimagazine.com, Optimagazine, 18 giugno 2017. URL consultato il 14 maggio 2024.
  20. ^ Benji & Fede, esce il nuovo album "Siamo solo noise": "Siamo pronti a iniziare un nuovo capitolo", su 105.net, Radio 105, 2 marzo 2018. URL consultato il 3 marzo 2018.
  21. ^ Roberto Fagioli, Benji & Fede - Buona fortuna (Radio Date: 15-12-2017), su earone.it, EarOne, 13 dicembre 2017. URL consultato il 13 dicembre 2017.
  22. ^ Benji & Fede: ecco "On Demand", il nuovo singolo con Shade, su 105.net, Radio 105, 23 febbraio 2018. URL consultato il 3 marzo 2018.
  23. ^ Massimo Recine, Benji & Fede - Moscow Mule (Radio Date: 11-05-2018), su earone.it, EarOne, 9 maggio 2018. URL consultato il 14 maggio 2018.
  24. ^ Benji & Fede: fuori oggi il nuovo singolo Dove e Quando, su 105.net, Radio 105, 31 maggio 2019. URL consultato il 3 giugno 2019.
  25. ^ Chi sono Benji & Fede, autori di "Dove e quando", hit dell'estate 2019, su music.fanpage.it, Fanpage.it, 6 settembre 2019. URL consultato il 12 ottobre 2019.
  26. ^ Benji & Fede: il nuovo singolo sarà "Sale" ft Shari, su 105.net, Radio 105, 3 ottobre 2019. URL consultato il 12 ottobre 2019.
  27. ^ BENJI & FEDE, IL NUOVO SINGOLO "MAGNIFICO DIFETTO": IL VIDEO SULLE DOLOMITI, su radioitalia.it, Radio Italia, 20 dicembre 2019. URL consultato il 20 gennaio 2020.
  28. ^ Benjamin Mascolo di Benji e Fede torna con un album solista: cosa sappiamo di California, su music.fanpage.it, Fanpage.it. URL consultato il 5 marzo 2021.
  29. ^ Benji & Fede si separano, il 3 maggio ultimo concerto, su ansa.it, ANSA, 17 febbraio 2020. URL consultato il 17 febbraio 2020.
  30. ^ Music Awards 2020 rimandati: l'annuncio ufficiale, su Bellacanzone, 14 aprile 2020. URL consultato il 14 aprile 2020.
  31. ^ Ilaria Arpino, Ben, ex membro di Benji & Fede, pubblica il suo primo album da solista: l'annuncio su Instagram, su radiozeta.it, Radio Zeta, 2 febbraio 2021. URL consultato il 13 luglio 2021.
  32. ^ Giulia Ciavarelli, Federico Rossi, il primo singolo da solista è "Pesche", su sorrisi.com, TV Sorrisi e Canzoni, 9 aprile 2021. URL consultato il 13 luglio 2021.

Bibliografia

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN3820148632938830630001 · WorldCat Identities (ENviaf-3820148632938830630001
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica