Apri il menu principale
Beretta RS-202
Tipofucile a canna liscia
OrigineItalia Italia
Impiego
UtilizzatoriEsercito Italiano
ConflittiMogadiscio

Missione Italcon Libano

Guerra in Iraq
Produzione
CostruttoreItalia Beretta
Descrizione
Peso3 Kg
Lunghezza1 m
Lunghezza canna520 mm
Rigaturacanna liscia
Calibro12 gauge
Tiro utile40/45 m
Organi di miramirino fissato in volata sulla bindella
(EN) Beretta RS-202, su weaponsystems.net. URL consultato il 25 settembre 2018.
voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

Il Beretta RS202, è un fucile a canna liscia italiano prodotto dalla Fabbrica d'Armi Pietro Beretta negli anni 80 per uso militare o civile.

Caratteristiche tecnicheModifica

L'RS202 spara cartucce calibro 12. In genere vengono utilizzate cartucce da 2,75 pollici, ma possono essere usate anche cartucce Magnum da 3 pollici. Il meccanismo di azione della pompa consente di sparare colpi a bassa potenza, come ad esempio colpi non letali utilizzati generalmente dalle forze dell'ordine per sedare le rivolte.

DesignModifica

Il caricatore tubolare contiene 7 colpi, più uno in canna. I modelli civili hanno una canna più lunga e un caricatore da 6 colpi più uno in canna. Data la sua natura, questo fucile a canna liscia è in grado di colpire bersagli a una distanza non superiore ai 40-45 metri. Questo fucile è estremamente leggero ed ergonomico, la variante militare è provvista di un calcio pieghevole, che lo rende perfetto per il combattimento a distanza ravvicinata.

UtilizzatoriModifica

L'RS202 è utilizzato principalmente dalle forze armate italiane (tra cui anche alcuni reparti di polizia), in particolare viene largamente usato dal 9º Reggimento d'assalto paracadutisti "Col Moschin".

VariantiModifica

  • RS-200P
  • RS-202P
  • RS-202M1
  • RS-202M2

Collegamenti esterniModifica

  Portale Armi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Armi