Apri il menu principale

Bernard Lee (Londra, 10 gennaio 1908Hampstead, 16 gennaio 1981) è stato un attore britannico, noto soprattutto per essere stato il primo interprete di M, il capo dell'MI6, nella saga di James Bond, ruolo che ricoprì per un totale di undici pellicole.

Indice

BiografiaModifica

Dopo una carriera teatrale prima della seconda guerra mondiale, Lee intraprese la carriera cinematografica sul finire degli anni quaranta. Ottenne ruoli in Il terzo uomo (1949), I giovani uccidono (1950), Il tesoro dell'Africa (1953) e La battaglia di Rio della Plata (1956).

Recitò anche in un episodio del telefilm The Persuaders, meglio noto in Italia come Attenti a quei due, dal titolo Uno come me, in cui impersonava Sam Milford, amico fidatissimo di Lord Brett Sinclair (Roger Moore), proprio il "suo" ultimo James Bond.

Morì, infatti, poco dopo essere stato nuovamente scritturato per interpretare il ruolo di M in Solo per i tuoi occhi; nel film il suo personaggio venne tagliato (nella trama risulterà essere "in licenza"), e successivamente venne interpretato da Robert Brown, Judi Dench e, successivamente, da Ralph Fiennes.

Filmografia parzialeModifica

Doppiatori italianiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN69140666 · ISNI (EN0000 0001 1493 1234 · LCCN (ENn88051101 · GND (DE1061361896 · BNF (FRcb14197834z (data)