Apri il menu principale

Bernard Mendy

calciatore francese
Bernard Mendy
Bernard Mendy 1.png
Mendy con la maglia del Brest nel 2012
Nazionalità Francia Francia
Altezza 180 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Società 600px Blue HEX-0E1B4F with vertical White and Red HEX-C70000 stripe.svg Paris SG (femminile)
Ritirato 2017
Carriera
Giovanili
1997-1998 Caen
Squadre di club1
1998-2000Caen34 (2)
2000-2002Paris Saint-Germain40 (1)
2002-2003Bolton21 (0)
2003-2008Paris Saint-Germain149 (1)
2008-2010Hull City57 (2)
2011-2012Odense40 (2)
2012-2014Brest41 (0)
2014-2015Chennaiyin11 (1)[1]
2015AEL Limassol12 (0)
2015-2016Chennaiyin11 (2)[2]
2016 East Bengal9 (2)
2016-2017 Chennaiyin12 (2)
Nazionale
2001Francia Francia U-201 (1)
2002Francia Francia U-212 (0)
2004Francia Francia3 (0)
Carriera da allenatore
2017-2018600px Blue HEX-0E1B4F with vertical White and Red HEX-C70000 stripe.svg Paris SG (femminile) Vice
2018600px Blue HEX-0E1B4F with vertical White and Red HEX-C70000 stripe.svg Paris SG (femminile) Interim
2018-600px Blue HEX-0E1B4F with vertical White and Red HEX-C70000 stripe.svg Paris SG (femminile) Vice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Bernard Mendy (Évreux, 20 agosto 1981) è un allenatore di calcio ed ex calciatore francese, di ruolo difensore, attuale vice allenatore di Olivier Echouafni al Paris Saint-Germain femminile.

CarrieraModifica

ClubModifica

Cresce nelle giovanili ed esordisce tra i professionisti del Caen nel 1998. Dopo due stagioni a buon livello passa con il Paris Saint-Germain, vincendo tra l'altro la Coppa Intertoto 2001 a fine della prima stagione. Nel 2002 viene ceduto in prestito agli inglesi del Bolton Wanderers[3] con i quali disputa 21 presenze per poi ritornare nella squadra parigina.

Dal 2003 al 2008 è stabilmente un giocatore del PSG. Con i transalpini trova la nazionale e vince 2 Coppe di Francia e una Coppa di lega francese. Totalizzerà 149 presenze nella massima serie francese, divenendo una delle bandiere del club. Vista la presenza di tante alternative al suo ruolo nell'ultima stagione inizia a trovare meno spazio e viene costretto così a trovarsi una nuova sistemazione.

Nel 2008 torna in Inghilterra, stavolta per indossare la maglia dell'Hull City alla sua prima volta in Premier League. Grazie anche al suo supporto la squadra riesce a mantenere la salvezza. Obiettivo non centrato nella stagione a seguire, motivo per il quale il giocatore si vede costretto a cambiare nuovamente casacca. A fine stagione rimane svincolato.[4] Nel febbraio 2011 diventa un giocatore dell'Odense dopo aver passato l'inizio di stagione senza giocare. Con i danesi ottiene pochissime presenze rientrando poco nei piani dell'allenatore. Ritorna nel 2012 in Francia indossando la maglia del Brest. Purtroppo per lui, non ottiene i risultati sperati e a fine stagione scende in Ligue 2.

Nel 2014 chiusa l'esperienza in patria, viene acquistato a titolo gratuito dagli indiani del Chennaiyin. Realizza la sua unica rete stagionale, in rovesciata, nella vittoria per 2-1 contro gli avversari del Kerala Blasters.[5] Chiude il campionato al primo posto con la propria squadra, ciò nonostante non riesce a portare il titolo a casa perdendo durante i play-off. Conclusasi la breve stagione, passa all'AEL Limassol nel gennaio 2015 per continuare a giocare.[6] Perde la finale di coppa, dopo una stagione nel complesso sotto le attese per la squadra cipriota. Ritorna con la casacca blu-bianca del Chennaiyin nel luglio successivo.

NazionaleModifica

Ha giocato 3 partite con la nazionale francese nel 2004. Il 20 maggio 2004 ha esordito in amichevole contro il Brasile subentrando nel 2º tempo a Marcel Desailly.[7] Nell'agosto successivo ha poi disputato un'altra amichevole, stavolta contro la Bosnia-Erzegovina giocando tutti i 90 minuti a disposizione. In tutte le presenze con la maglia dei blues la squadra ha sempre pareggiato.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Francia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
20-5-2004 Saint-Denis Francia   0 – 0   Brasile Amichevole -   46’
18-8-2004 Rennes Francia   1 – 1   Bosnia ed Erzegovina Amichevole -
4-9-2004 Saint-Denis Francia   0 – 0   Israele Qual. Mondiali 2006 -   57’
Totale Presenze 3 Reti 0

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Paris SG: 2003-2004, 2005-2006
Paris SG: 2007-2008
Chennaiyin: 2015
Competizioni internazionaliModifica
Paris SG: 2001

AllenatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Paris SG femminile: 2017-2018

NoteModifica

  1. ^ 13 (1) se si considerano i play-off
  2. ^ 14 (2) se si considerano i play-off
  3. ^ (EN) Football: Bolton sign young defender Mendy, su dailymail.co.uk. URL consultato il 21 agosto 2015.
  4. ^ (EN) Bernard Mendy leaves relegated Hull City by mutual consent, su theguardian.com, 17 maggio 2010. URL consultato il 21 agosto 2015.
  5. ^ La rovesciata che fa godere Materazzi, su video.gazzetta.it, 22 ottobre 2014. URL consultato il 21 agosto 2015.
  6. ^ (EN) Bernard Mendy joins AEL Limassol, su goal.com, 14 gennaio 2015. URL consultato il 21 agosto 2015.
  7. ^ LIVE Francia - Brasile, su it.eurosport.com, 20 maggio 2004. URL consultato il 21 agosto 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN1626150264369005860002 · ISNI (EN0000 0004 6089 1116 · WorldCat Identities (EN1626150264369005860002