Bernard Vallet

ex ciclista su strada, pistard e dirigente sportivo francese
Bernard Vallet
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, pista
Termine carriera 1988
Carriera
Squadre di club
1975-1976Gan-Mercier
1977-1978Miko-Mercier
1979-1983La Redoute
1984-1985La Vie Claire
1986-1989R.M.O.
Nazionale
1976-1985Francia Francia
Carriera da allenatore
1988-1990R.M.O.
1991Toshiba
 

Bernard Vallet (Vienne, 18 gennaio 1954) è un ex ciclista su strada, pistard e dirigente sportivo francese. Professionista tra il 1975 ed il 1989, vinse la classifica scalatori al Tour de France 1982.

CarrieraModifica

Da dilettante vinse il Circuit des monts du Livradois nel 1973, una tappa al Tour de l'Avenir nel 1974, il Tour du Gévaudan Languedoc-Roussillon e la Route de France nel 1975. Passò professionista nell'ottobre dello stesso anno con la Gan-Mercier-Hutchinson di Claude Sudres, rimanendovi fino al 1978. Nel 1979 passò alla La Redoute e si impose al Tour du Limousin; nella stagione successiva vinse il Grand Prix de la Ville de Rennes, una tappa al Tour de France, una tappa al Tour du Limousin e la Sei giorni di Nouméa. Nel 1981 vinse il Tour d'Armorique e una tappa alla Quatre jours de Dunkerque; l'anno seguente vinse due tappe al Critérium du Dauphiné Libéré, il Tour de l'Aude, la Sei giorni di Grenoble e la classifica scalatori del Tour de France.

Nel 1984 passò alla La Vie Claire-Terraillon e conquistò una tappa al Tour de Romandie, le Sei giorni di Parigi e di Grenoble ed il titolo nazionale della corsa a punti. Nel 1986 passò alla RMO, vincendo una tappa al Tour du Vaucluse e la Sei giorni di Parigi; nel 1987 vinse la Bordeaux-Parigi e la Sei giorni di Grenoble. Si ritirò nel 1989. Partecipò a dieci edizioni del Tour de France, una del Giro d'Italia e otto dei campionati del mondo su strada.

PalmarèsModifica

StradaModifica

  • 1973 (Dilettanti, una vittoria)
Classifica generale Circuit des monts du Livradois
  • 1974 (Dilettanti, due vittorie)
3ª tappa Tour de l'Avenir (Mazamet > Colomiers)
Paris-Evreux
  • 1975 (Dilettanti, due vittorie)
Classifica generale Tour du Gévaudan Languedoc-Roussillon
Classifica generale Route de France
  • 1979 (La Redoute-Motobécane, tre vittorie)
1ª tappa Tour du Limousin (Brive > Brive)
Classifica generale Tour du Limousin
1ª tappa Tour du Vaucluse (Avignone > Avignone)
  • 1980 (La Redoute-Motobécane, tre vittorie)
Grand Prix de la Ville de Rennes
15ª tappa Tour de France (Montpellier > Martigues)
3ª tappa, 2ª semitappa Tour du Limousin
  • 1981 (La Redoute-Motobécane, tre vittorie)
2ª tappa Tour d'Armorique (Brest > Quimper)
Classifica generale Tour d'Armorique
4ª tappa Quatre jours de Dunkerque (Tourcoing > Villeneuve-d'Ascq)
  • 1982 (La Redoute-Motobécane, tre vittorie)
4ª tappa, 1ª semitappa Critérium du Dauphiné Libéré (Paray-le-Monial > Bourg-en-Bresse)
7ª tappa, 2ª semitappa Critérium du Dauphiné Libéré (Annecy > Annecy, cronometro)
Classifica generale Tour de l'Aude
  • 1984 (La Vie Claire-Terraillon, una vittoria)
3ª tappa Tour de Normandie (Crans-Montana > Losanna)
  • 1986 (RMO, due vittorie)
3ª tappa Tour du Vaucluse
Duo Normand (con François Lemarchand)
  • 1987 (RMO, una vittoria)
Bordeaux-Parigi

PistaModifica

Altri successiModifica

Criterium di Mende
Criterium di Mende
Criterium di Niort
Circuit des genêts verts (Maël-Pestivien)
Criterium di Arras
Classifica scalatori Tour de France
Criterium di Bain-de-Bretagne
Criterium di Chamalières
Criterium di Lescouët-Jugon
Ronde des Korrigans (Camors)
Criterium di Font-Romeu
Criterium di Clermont-Ferrand
Criterium di Marthon
3ª tappa Tour de France (Vitré > Fougères, cronometro a squadre)
Criterium di Bussières
Criterium di Poitiers
Criterium di Castillon-la-Bataille
Criterium di Joué-lès-Tours
Criterium di Les Ormes
Criterium di Lantenne-Vertière

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1977: 20º
1979: 20º
1980: 31º
1981: 45º
1982: 12º
1982: 12º
1983: 58º
1984: 73º
1985: 46º
1986: 62º
1987: 60º

Classiche monumentoModifica

1978: 139º
1980: 41º
1985: 23º
1981: 22º
1982: 14º
1983: 26º
1984: 33º
1985: 68º
1987: 37º

Competizioni mondialiModifica

Ostuni 1976 - In linea: ritirato
San Cristóbal 1977 - In linea: ritirato
Valkenburg 1979 - In linea: 14º
Sallanches 1980 - In linea: ritirato
Praga 1981 - In linea: 68º
Goodwood 1982 - In linea: ritirato
Barcellona 1984 - In linea: ritirato
Giavera del Montello 1985 - In linea: ritirato

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN316736440 · ISNI (EN0000 0004 5092 7007 · BNF (FRcb11997873t (data)