Apri il menu principale
Bethlehem Steel Football Club
Calcio Football pictogram.svg
Steel Workers
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blu Rosso Oro e Grigio.png Blu navy, oro, rosso
Dati societari
Città Bethlehem
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USSF
Campionato USL Championship
Fondazione 1907
Scioglimento1930
Rifondazione2015
Presidente Stati Uniti Keystone S&E (proprietario)
Allenatore Stati Uniti Brendan Burke
Stadio Goodman Stadium, (Bethlehem)
(16.000 posti)
Sito web www.bethlehemsteelfc.com
Palmarès
Titoli nazionali 4 (ASL)
U.S. Open Cup 5
Trofei nazionali 6
Si invita a seguire il modello di voce

Il Bethlehem Steel Football Club è una società calcistica di Bethlehem, negli Stati Uniti.

La squadra è stata rifondata nel 2015 ad opera dei Philadelphia Union per gareggiare nella terza lega americana, la United Soccer Leagues Professional Division.

La formazione precedente attiva dal 1907 al 1930 fu una delle squadre di maggior successo dei primi anni calcistici statunitensi.

StoriaModifica

Bethlehem Steel Football Club (1907-1930)Modifica

 
Bethlehem Steel 1914–15

La prima formazione di calcio a Bethlehem, la Betlemme Football Club, si formò nei primi anni del '900 giocando le partite casalinghe allo East End Field.

Il calcio si diffuse soprattutto tra gli operai della Steel Company di Bethlehem che, nel 1911, acquisì la squadra locale cambiandone denominazione in Bethlehem Steel Football Club, e nel contempo costruendo un nuovo stadio nel 1913, il Bethlehem Steel Athletic Field.

Dal 1911 al 1915 la squadra partecipò al campionato della Allied American Foot Ball Association[1], nel 1915-1916 prese parte alla American Soccer League of Philadelphia continuando a mietere successi.

 
Bethlehem Steel 1917–18

La società investì notevoli somme per ingaggiare giocatori scozzesi ed inglesi e tale superiorità portò ad abbandonare le leghe semi-professionistiche nel 1916, per partecipare a partite di esibizione ed alle coppe nazionali.

Nel 1917, appunto, si iscrive alla lega professionale della National Association Foot Ball League vincendo tre campionati. La NAFBL nel 1921 confluì nella nuova lega nazionale, la American Soccer League, ed i proprietari decisero di sciogliere la squadra e di costituire una nuova società formata appositamente per affrontare il primo campionato della ASL, i Philadelphia Field Club.

La formazione creata nella capitale della Pennsylvania vinse immediatamente il campionato ma dovette affrontare difficoltà finanziarie che ne preclusero la continuazione nel campionato successivo, con il ritorno della società a Bethlehem per formare nuovamente i Bethlehem Steel. (analogamente si creò una nuova società con base a Filadelfia con la stessa denominazione, Philadelphia Field Club).

 
Bethlehem Steel 1921

La presenza nella American Soccer League la vide duellare con l'allora altra formazione di prestigio del nord-americana, i Fall River Marksmen, e vincendo il campionato nel 1926-27.

La storia del Bethlehem Steel anche fa da sfondo anche alla lotta tra la ASL e la USFA che ebbe inizio nel 1925 con la rinuncia da parte delle squadre della lega a partecipare alla National Challenge Cup.

Lo scontro si acuì nel 1928 con la rinuncia degli stessi Bethlehem Steel al boicottaggio, venendo espulsi dalla lega e a ritirarsi dal campionato dopo sei gare. Con il benestare della USFA, i Bethlehem Steel crearono con altre squadre una nuova lega, la Eastern Professional Soccer League che ebbe la durata di due anni, con il successivo ritorno nella ASL.

La logorante guerra tra le leghe e, soprattutto, la grande depressione mise in ginocchio il "sistema calcio" statunitense, ed i Bethlehem Steel cessarono le loro attività nel 1930.

Colori e simboloModifica

La divisa della squadra inizialmente era nera, calzoncini bianchi e i calzettoni grigi. La divisa prevedeva anche lo stemma societario della squadra, una B bianca. Negli anni '20 la divisa divenne azzurra (o celeste) con la B inserita in un rombo.

I colori della prima maglia
I colori Azzurro e Bianco[2]

Lo stemma della squadra era rappresentato dalla lettera B bianca in campo nero, riportato anche nelle divise di gioco. Il secondo simbolo rappresentava un profilato metallico sintesi grafica della produzione di acciaio.

Logo Bethlehem Steel

StadioModifica

  • East End Field (1904-1913)
  • Bethlehem Steel Athletic Field (1913-1930), Bethlehem

Bethlehem Steel Football Club (2015-)Modifica

Il 27 ottobre del 2015 è stato annunciata la rifondazione del club ad opera dei Philadelphia Union[3].

CronologiaModifica

Anno Div. Lega Stagione Regolare Playoffs National Cha. Cup American Cup
1911-12 - AAFBA - Finale - Non qualificata
1912-13 - AAFBA Campione (no playoff) - Non qualificata
1913-14 - AAFBA Campione (no playoff) Terzo turno Campione
1914-15 - ALAFC Campione (no playoff) Campione Semifinale
1915-16 - ASLP No playoff Campione Campione
1916-17 - - - - Finale Campione
1917-18 - NAFBL No playoff Campione Campione
1918-19 - NAFBL Campione (no playoff) Campione Campione
1919-20 - NAFBL Campione (no playoff) Quarti di finale Finale
1920-21 - NAFBL Campione (no playoff) Secondo turno Semifinale
1921-22 vedi Philadelphia Field Club
1922-23 1 ASL No playoff Terzo turno Secondo turno
1923-24 1 ASL No playoff Semifinale Campione
1924-25 1 ASL No playoff Non qualificata -
1925-26 1 ASL No playoff Campione -
1926-27 1 ASL Campione (no playoff) Semifinale -
1927-28 1 ASL (gir. andata); 4°(gir. ritorno) Semifinale primo turno -
1928-29 1 ASL Ritirata dopo sei gare[4] - - -
1928-29 - ESPL Campione (no playoff) Quarti di finale -
1929 - ESPL Campione (no playoff) - -
1930 1 ACL (ASL) 7° (Autunno 1930) No playoff Semifinale -
1930/2015 Inattiva
2016 3 USL da disputare da disputare da disputare

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

  • Bethlehem Steel Football Club (1907-1930)
Campione Nazionale (4)
National Association Foot Ball League (3): 1918-19, 1919-20, 1920-21
American Soccer League (1): 1926-27
Champione di lega (5)
Allied American Foot Ball Association (3): 1912-13, 1913-14, 1914-15
Eastern Professional Soccer League (2): 1928-29, Autunno 1929
National Challenge Cup (5): 1915, 1916, 1918, 1919, 1926
American Cup (6): 1914, 1916, 1917, 1918, 1919, 1924
Lewis Cup (1): 1928
Allied Amateur Cup (1): 1914

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1922-1923, 1923-1924, 1924-1925
Semifinalista: 1923-1924

Calciatori celebriModifica

Rosa AttualeModifica

N. Ruolo Giocatore
19   D Aaron Jones
20   C Marcus Epps
24   C Adam Najem
26   D Auston Trusty
32   D Giliano Wijnaldum
36   A Seku Conneh
37   C Chris Nanco
38   A Santi Moar
39   A Amoy Brown
40   A Josh Heard
N. Ruolo Giocatore
41   A Cory Burke
42   D Hugh Roberts
43   C Chris Wingate
44   D Charlie Reymann
45   C James Chambers
46   P Matt Perrella
47   D Matthew Real
48   D Matthew Mahoney
49   C Yosef Samuel

Staff tecnicoModifica

  •   Brendan Burke - Allenatore
  •   Jeff Cook - Vice Allenatore
  •   Stephen Hogan - Vice Allenatore
  •   Dave Peck - Preparatore Atletico
  •   Yaseen Khan - Preparatore Atletico
  •   Brandon Chomisky - Coordinatore della squadra

NoteModifica

  1. ^ Altre fonti indicano la Allied American League of Philadelphia.
  2. ^ Evolution of a kit: Bethlehem Steel FC
  3. ^ Fans Vote For Bethlehem Steel To Return To Lehigh Valley, su philadelphiaunion.com.
  4. ^ Nel 1928 i Bethlehem Steel vennero espulsi dalla lega per aver rinunciato al boicotaggio verso la National Challenge Cup

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica